14/12/2017 Banca Valsabbina Millenium BS

Vittoria tonda per Villani e compagne che facendo bottino pieno contro la Golden Tulip sorpassano Ravenna in classifica. 

 

La quattordicesima giornata d’andata sorride alla Savallese, che supera la Volalto Caserta per 3-0, proseguendo il momento positivo che le ha viste andare a punti nelle ultime otto gare. In questo modo supera di due punti le avversarie di Ravenna e si porta a -2 da Marignano, un bel dono da Santa Lucia. Sugli scudi Villani con 15 punti e il 48% di efficacia, Decortes con 10 e Veglia con 8, tra cui 3 muri. Per Caserta in doppia cifra Denysova e Tajè con 10 palloni messi a segno.

Coach Enrico Mazzola conferma la formazione di Perugia con Prandi e Decortes a formare la diagonale, Dailey e Villani in posto 4, centrali Veglia e Guidi, libero Parlangeli. Le campane, allenate da coach Madonna, rispondono con Maning e Denisova in diagonale, Mabilo e Tajè al centro, Cvetnic e Silotto in posto 4, Barone libero.

La partenza della Savallese è strepitosa: 7-0. Coach Madonna ferma il tempo e Caserta recupera qualche punto (8-3), Brescia commette degli errori di troppo, permettendo alle avversarie di recuperare. Villani tiene il gap a quattro lunghezze (11-7) ma la Golden Tulip riesce ad impattare con un attacco di Cvetnic (16-16). Esaurita la fiammata casertana, la Savallese riprende a macinare gioco: Mazzola getta nella mischia Biava per Dailey. Le bianconere innestano la marcia alta e chiudono il primo set 25-17 con Villani. 

Nella seconda frazione di gara le campane partono con un piglio deciso 0-4. Biava sigla il punto del 2-5 e l’ace del 5-6; Brescia pareggia i conti (7-7) ma alcune imprecisioni in attacco permettono a Caserta di allungare nuovamente (8-12). Mazzola chiama il tempo e la Savallese riparte come un diesel: prima impatta (13-13) e poi allunga con un preciso attacco di Decortes (16-14). Forte del vantaggio Brescia riesce ad amministralo sino ai punti finali quando la Golden Tulip ha tentato l’ultimo colpo di coda (23-2, muro di Mabilo). Un errore al servizio delle campane regala il set alla Millenium. 

Il terzo set prende il via all’insegna dell’equilibrio, 4-4. La Savallese prende le misure alla Golden Tulip e vola sul 9-6 (muro di Villani) con Prandi che illumina il gioco. Guidi sigla il 16-13 e Brescia prende il largo: Villani dai nove metri realizza l’ace del 20-15. Caserta non molla la presa e costringe Mazzola a chiamare time out (21-17): Villani in pipe riaccende il motore bresciano ed un muro di Biava archivia l’incontro a favore della Savallese.

Al termine de match Tiziana Veglia, centrale della Savallese, è stata proclamata Mvp della gara. Il presidente Roberto Catania ha consegnato una targa ricordo e la giocatrice ha firmato la bottiglia di Lambrusco offerta da Cantine Malavasi, sponsor Millenium, bottiglia che sarà messa all’asta a fine stagione.

Nel prossimo turno la Savallese Millenium affronterà in trasferta, domenica 17 dicembre (ore 17), al PalaCollodi di Montecchio Maggiore la Sorelle Ramonda Ipag. Si ritorna al PalaGeorge il 26 dicembre, Santo Stefano, alle 17.00, contro il Club Italia.

Enrico Mazzola (coach Savallese Brescia): “Loro hanno battuto bene e ci hanno messo in difficoltà nella fase di cambio palla, poi quando abbiamo trovato il ritmo gara siamo riusciti a vincere. La squadra è stanca per cui sono ottimi questi tre punti”.

Salvatore Campolattano (vice allenatore Golden Tulip Caserta): “Nelle ultime due gare a Chieri e contro Soverato abbiamo fatto dei progressi, qui abbiamo pagato in alcuni momenti l’inesperienza di una squadra giovane e le ingenuità nei momenti topici dei set”.

 

Savallese Millenium Brescia – Golden Tulip Caserta 3-0 (25-17, 25-21, 25-18)

Savallese Millenium Brescia: Canton, Dailey 1, Biava 5, Villani 15, Parlangeli (L), Prandi 3, Guidi 4, Veglia 8, Decortes 10. A disposizione: Norgini, Vilponen, Angelini. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.
Muri: 5. Servizi vincenti: 5. Servizi errati: 9. Attacco: 38%

Golden Tulip Caserta: Marangon (L), Denysova 10, Silotto 2, Manig 3, Cvetnic 6, Barone (L), Sgherza, Mabilo 5, Tajè 10. A disposizione: Abbate, Forte. Allenatore: Madonna. Assistente: Campolattano.
Muri: 4. Servizi vincenti: 1. Servizi errati: 8 Attacco: 28%.

 

Esultano le bresciane, hanno battuta Caserta per 3-0 (Foto Molaschi)

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto