28/12/2005 Lega Volley Femminile

L’Original Marines Arzano (serie A1 volley femminile) comunica di aver raggiunto un accordo per la rescissione dei contratti con le atlete Liesbeth Mouha e Nancy Metcalf.

La centrale belga Mouha ha chiesto espressamente, dopo la sconfitta casalinga contro Vicenza del 17 dicembre, di abbandonare la squadra per motivi personali; mentre all’opposto statunitense Metcalf la società, visto il rendimento non consono alle aspettative e le difficoltà di inserimento nel gruppo, ha proposto nei giorni scorsi la rescissione del contratto che l’atleta, attraverso la mediazione del procuratore, ha accettato.

Alle due giocatrici vanno le migliori fortune umane e professionali.

 

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto