17/11/2017 Hermaea Olbia

Riscatto. E’ questa la parola d’ordine in casa Golem Olbia, a caccia di rivalsa dopo l’evanescente prestazione che domenica scorsa è costata una netta e meritata sconfitta per tre set a zero contro la Sigel Marsala ultima in graduatoria. “La nostra è stata indubbiamente una brutta prestazione – commenta coach Pasqualino Giangrossi – non voglio togliere nulla alla bravura delle nostre avversarie, ma sono convinto che si sia trattato di una partita persa soprattutto per demeriti nostri. Resta il rammarico per aver fallito un’occasione importante per migliorare la classifica, per giunta sul nostro campo. In settimana abbiamo cercato di archiviare quanto successo domenica scorsa, almeno per quanto concerne il risultato, mentre abbiamo analizzato a dovere la prestazione, focalizzandoci a lungo sugli errori da evitare in futuro, specialmente in fase di gestione”.

Le galluresi dovranno dimostrare di aver imparato la lezione già a partire dalla sfida che le vedrà protagoniste domenica pomeriggio, nuovamente al PalAltoGusto, contro Brescia. Quella contro la Savallese Millenium sarà la prima partita di una serie (si spera non troppo lunga) in cui l’Hermaea dovrà fare a meno dell’infortunata Claudia Provaroni: “La sua defezione ci mette in una condizione di oggettiva emergenza – aggiunge il tecnico – Iannone si farà valere, ma avremo comunque una pedina in meno da schierare in uscita dalla panchina. Le condizioni non sono ottimali, ma le ragazze hanno voglia di giocare una bella partita. Ci vorrà una grande prestazione, e se riusciremo a restare attaccate a Brescia nel punteggio, potremmo anche toglierci delle belle soddisfazioni”.

Formazione tra le più in forma del momento, la Savallese Millenium Brescia arriva dal turno di riposo osservato nell’ultima domenica, mentre in precedenza aveva ottenuto due successi consecutivi, rispettivamente contro Chieri (al tie break) e Orvieto (3-1). Una delle giocatrici da tenere maggiormente d’occhio sarà la schiacciatrice classe 1995 Francesca Villani, che lo scorso anno ha vestito da protagonista proprio la maglia dell’Hermaea. Ma nel roster a disposizione di coach Enrico Mazzola spiccano anche i nomi della statunitense Dailey, delle centrali Guidi e Veglia, lo scorso anno a Palmi con coach Giangrossi, e del libero Parlangeli, reduce da un’ottima stagione alla Lilliput Settimo Torinese. “Brescia è una squadra in grande fiducia – prosegue il coach olbiese – con dei valori tecnici e fisici particolarmente importanti. Hanno un punto in più di noi, dunque gli stimoli, anche sotto il profilo della classifica, non mancano di certo. Non sarà semplice, ma abbiamo delle possibilità di vincere e a tal fine dovremo sfruttare al meglio la fase cambio palla”.

Squadre in campo domenica 19 novembre alle 17 al PalAltoGusto di Olbia. Gli arbitri designati sono Alessandro Cerra e Gianfranco Piperata. La partita verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Directa Sport Live TV” con collegamento a partire dalle 16.45.

Olbia, 17 novembre 2017

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto