17/11/2017 Banca Valsabbina Millenium BS

Trasferta impegnativa per le Leonesse contro le olbiesi, che accusano un ritardo di un solo punto nei confronti di Prandi e compagne.

 

Intro
Dopo la scintillante vittoria sul Chieri, è toccato un turno di riposo alla formazione bresciana, che ha potuto ricaricare le batterie e ora è pronta a scendere nuovamente in campo contro la formazione sarda “rinnovata”. Partenza sabato verso l’ora di pranzo dal PalaGeorge dopo l’allenamento mattutino, alla volta di Linate, dove la formazione bianco-nera decollerà con destinazione dell’Aeroporto Olbia Costa Smeralda, e domenica ore 17:00 via al duello al PalaAltoGusto.

Le Leonesse
Nei giorni scorsi qualche problema d’influenza per Villani, che però si è già ripresa al 100%, sarà lei l’ex del match, infatti la scorsa stagione militava nelle fila olbiesi. In miglioramento anche Biava, che passo dopo passo si sta allenando con la squadra e sta tornando a completa disposizione di coach Mazzola. Le Leonesse dalla Savallese mirano a non interrompere la striscia positiva, e contenderanno fino in fondo i tre punti alle padrone di casa. Nonostante l’indisponibilità all’ultimo momento della Sab Legnano a presentarsi al test match organizzato per giovedì, le bresciane hanno svolto un regolare allenamento a porte aperte, in generale gli allenamenti settimanali sono stati caratterizzati da buona intensità e grande determinazione.

Le avversarie
Squadra trasformata, che eredita sponsor, gran parte dello staff tecnico e qualche giocatrice dalla Golem Palmi, team calabrese poi scioltosi in estate; infatti Tiziana Veglia e Ludovica Guidi, le centrali della Savallese, ritrovano da avversarie coach Giangrossi, loro allenatore la scorsa stagione a Palmi. Punto di forza di Olbia è la capitana Jenny Barazza, centrale trevigiana che vanta un palmares di altissimo profilo tra Club, 3 scudetti (Bergamo e Conegliano), 3 Coppe Italia (Bergamo e Conegliano), 3 Champions League (Bergamo), 1 Coppa Cev (Bergamo) e 1 Supercoppa Italiana (Bergamo) e Nazionale (Mondiale 2002, Europeo nel 2007 e 2009). Attorno all’iridata di Germania è stato costruito un team giovane e di prospettiva. La formazione di coach Pasqualino Giangrossi e Patrizio Okechukwu è formata da Natasha Spinello in regia e Nikolett Soos opposta, Claudia Provaroni e la giapponese Mami Uchiseto in posto 4, centrali Benedetta Bartolini, oltre alla già citata Barazza, Eleonora Caboni e Alice Barbagallo sono i liberi. Completano l’organico l’alzatrice Simoncini, le schiacciatrici Iannone, Murru e  Muresan, la centrale Cecconello. I precedenti della formazione sarda, alla quarta stagione in A2, sono favorevoli alla Savallese (2-0) mentre l’ex di turno è la leonessa Francesca Villani, ad Olbia nella stagione 2016-17.

Le formazioni
Golem Olbia: Spinello, Soos, Barazza, Provaroni, Uchiseto, Bartolini, Barbagallo (L), Caboni, Iannone, Cecconello, Muresan, Simoncini. Allenatore: Giangrossi. Assistente: Okechukwu. 
Savallese Millenium Brescia: Prandi, Villani, Veglia, Vilponen, Biava, Angelini, Prandi, Parlangeli (L), Canton, Norgini, Guidi, Decortes, Bortolot, Dailey. Allenatore: Mazzola Enrico. Assistente: Zanelli Marco.

Biglietteria
I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del palazzetto PalAltoGusto di Olbia a partire dalle 16:15 (presso il GeoVillage).

Come seguire
Gli aggiornamenti del match saranno consultabili sul sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) oppure attraverso la pratica applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” scaricabile su smartphone. Saranno altresì costantemente aggiornati anche i canali social del Volley Millenium Brescia: sulla pagina Facebook e Twitter verranno caricati i punteggi alla fine di ogni set.

Le altre partite
La giornata si apre con due anticipi, quelli del Club Italia che ospita Soverato e del Trento che ospita Marignano, entrambe sfide interessanti, che con la complicità del turno di riposo di Ravenna, potrebbero ulteriormente ridisegnare le zone alte della classifica. Così come di certo impatto è il derby piemontese fra le corazzate di Chieri e della capolista Cuneo. Marsala e Caserta, fanalini di coda a 4 punti, proveranno a ridurre le distanze dal gruppetto centrale sfidando rispettivamente Montecchio e Collegno, in palio punti pesantissimi. Chiude l’avvincente sfida fra Orvieto e Baronissi, separate da un solo punto.

 

SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP A2 – IL PROGRAMMA DELLA 9^ GIORNATA

Bartoccini Gioiellerie Perugia – Lpm Bam Mondovi’
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Sigel Marsala
Zambelli Orvieto – P2p Givova Baronissi
Golden Tulip Volalto Caserta – Barricalla Collegno
Golem Olbia – Savallese Millenium Brescia
Fenera Chieri – Ubi Banca San Bernardo Cuneo
Delta Informatica Trentino – Battistelli S.G. Marignano (18-11-2017, 20:30)
Club Italia Crai – Volley Soverato (18-11-2017, 17:00)
Riposa: Conad Olimpia Teodora Ravenna

La classifica
Ubi Banca San Bernardo Cuneo 20; Battistelli S.G. Marignano 18; Volley Soverato 16; Delta Informatica Trentino 16; Lpm Bam Mondovi’ 16; Fenera Chieri 15; Conad Olimpia Teodora Ravenna 14; Club Italia Crai 12; Barricalla Collegno 9; Savallese Millenium Brescia 9; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 8; Bartoccini Gioiellerie Perugia 8; P2p Givova Baronissi 8; Golem Olbia 8; Zambelli Orvieto 7; Sigel Marsala 4; Golden Tulip Volalto Caserta 4.

 

Rassegna stampa:
– Leggi l’intervista a tutto campo al Presidente Roberto Catania a Montichiari Week (firma Giulio Conforti): “Catania: «Millenium, cresciamo giorno dopo giorno»
– Baloo Volley, 16/11/17 ” Verso Olbia-Brescia, Jenny Barazza: “Dobbiamo superare le nostre fragilità”

 

Striscia positiva, le ragazze della Savallese non vogliono fermarsi (Foto Francesco Jacini)

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto