26/10/2017 Banca Valsabbina Millenium BS

La Foppapedretti Bergamo si mette in mostra al PalaGeorge ma la Savallese tiene botta. Prandi: «focus sulle singole fasi di gioco». 

Terminato il test match contro un’incerottata Foppapedretti Bergamo, nel quale le orobiche si sono imposte con il risultato di 1-3 (21-25, 29-27, 19-25, 26-28), si riprende il lavoro fra sala pesi nella avveniristica Todo Playfitness di Lonato del Garda e tecnica al PalaGeorge di Montichiari, in vista di domenica per l’impegno in esterna della Savallese Millenium, sul campo della neopromossa Collegno.

«L’amichevole di ieri ci è servita sotto più aspetti – è il commento tecnico di capitan Prandi – in particolare per coordinarci meglio sia in difesa che in attacco; inoltre affrontare squadre così importanti permette ad ognuna di noi di essere più attenta nelle singole fasi di gioco».

«Abbiamo condotto un buon test – conferma Il GM Emanuele Catania alla fine dell’allenamento congiunto – anche se Bergamo ha l’infermeria piena, è stato interessante confrontarci con loro. Un paio di set sono stati anche piuttosto combattuti. Coach Mazzola ha tratto ulteriori indicazioni utili».

E domenica si parte per Collegno, a due passi dal centro di Torino, per il quinto atto di un campionato interessante ed equilibrato a 17 squadre. «Quest’anno ogni partita è una battaglia, un tutti contro tutti – rivela Catania – Ovviamente ci sono 3-4 formazioni che hanno un tasso tecnico più alto della media, ma basta una defezione per rimettere tutto in gioco, come è successo domenica scorsa contro Mondovì, abbiamo giocato meglio dei un’avversaria quotata sfruttando una migliore condizione, un successo meritato per il duro lavoro di tutti».

Collegno ha battuto Trento ma in generale i risultati a sorpresa non sono mancati: «Infatti anche per le corazzate è difficile imporsi su tutti i campi – prosegue Catania – ogni formazione ha le sue carte da giocare visto che squadre materasso non ci sono, tutte le neopromosse si sono attrezzate bene. Senza contare la “sorpresa” Club Italia, anche se molti addetti ai lavori l’avevano già inquadrata come formazione da tenere d’occhio, giovane e con altissime potenzialità, e infatti è partita subito fortissimo. Ora pensiamo ad Agostinetto e compagne, poi ci rivedremo il 1° novembre con tante sorprese».

Sarà infatti un match a tema Halloween quello di mercoledì 1 novembre in casa al PalaGeorge di Montichiari, a partire dalle 17.00.

Intanto l’ala a stelle e strisce Dailey si è ritagliata di diritto un posto nella top 12 delle migliori schiacciatrici di Lega per punti fatti, insieme a Villani e Decortes che chiudono nelle prime 30. In testa la canadese Alexa Gray di Soverato con 104 punti in 5 gare, ovvero una media di 20,8 punti a match.

 

Rassegna stampa:
– L’unione Monregalese, 25/10/17 “Un Puma azzoppato si arrende a Brescia
– Baloo Volley, 24/10/17 “Savallese, Clara Decortes esalta la forza della squadra: Serve continuità nei risultati” / “Serie A2, Savallese Millenium Brescia-Lpm Bam Mondovì
– Teletutto, 24/10/17 “Savallese, i primi tre punti

Il manager Millenium Emanuele Catania carica le sue durante un time-out. (Foto Stefano Ferrari – Serplay)

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto