28/10/2005 Lega Volley Femminile

Continuano gli impegni ostici per l’Original Marines Arzano (A1 femminile volley): dopo la sosta per la disputa della Supercoppa Italiana, il campionato nella quarta giornata riserva alla squadra guidata da Antonio Piscopo l’impegno casalingo contro Jesi, una delle capoliste del campionato assieme a Perugia, Bergamo e Novara.

L’incontro si giocherà in anticipo domani, sabato 29 ottobre, al Palacasoria di Casoria (Na) con inizio alle ore 15.30 per permettere la telecronaca diretta su Rai Tre all’interno di “Sabato Sport”.

L’Original Marines troverà di fronte, tra le altre, l’azzurra Elisa Togut, attualmente migliore attaccante del campionato con 60 punti (20 di media), e la russa Lioubov Kilic, quinta nella relativa classifica con 50 punti (16.7), a Jesi da quest’estate dopo tre stagioni di fila a Bergamo.

 “L’impegno è difficilissimo – dice la palleggiatrice campana Maurizia Cacciatori, compagna di squadra di Kilic nella stagione 2002-03 –, affrontiamo una squadra davvero forte e completa, ma dobbiamo sbloccarci e conquistare i primi punti in classifica. In settimana ci siamo allenate bene, il gruppo è molto carico. Contro Bergamo stavamo per andare al quinto set, anche Jesi dovrà capire che passare a Casoria non sarà affatto semplice”.

Original Marines-Vini Schiavo Banca Marche (ingresso – posto unico – 8 euro, tesserati Fipav 6 euro, ragazzi e ragazze fino a 14 anni gratis), sarà arbitrata da Gianluca Trevisan (Pressana, Vr) e Angelo Rusalen (S. Lucia di Piave, Tv).

 

 

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto