23/02/2016 Volley Soverato

Nuovamente in campo domani sera la Master Group Sport Volley Cup A2 con la sesta giornata di ritorno. Il Volley Soverato, dopo il successo ottenuto in Piemonte contro il Lilliput Settimo Torinese per tre set a zero, è chiamato alla seconda gara consecutiva fuori casa contro la Golem Software Palmi nel “derby” tutto calabrese. C’è attesa in entrambi gli ambienti per questa sfida che certamente sarà emozionante e che entrambe le squadre vogliono vincere. Le padrone di casa di coach Draganov sono reduci dal successo interno contro il fanalino di coda Omia Cisterna con tre punti in cascina molto importanti per la squadra del presidente Massimo Salvago, ex coach del Volley Soverato. La compagine della piana è in lotta per la salvezza in questo suo primo campionato di serie A2 e si sta ben comportando  durante ogni partita riuscendo a mettere in difficoltà parecchie squadre. La Golem Palmi si trova al quint’ultimo posto con ventitré punti, cinque in più del Clandy Aversa e, al momento, sarebbe salva direttamente senza dover ricorrere al play out che si terrebbe solamente se il distacco tra quart’ultima e quint’ultima è uguale o inferiore ai quattro punti. Il Soverato del presidente Matozzo, invece, dopo il successo in Piemonte oltre a tenere invariato il distacco dalla capolista Forlì, lontana solo due punti, ha consolidato la seconda piazza portando a sei lunghezze il vantaggio sul Saugella Monza terzo in classifica. Quella di domani sarà una partita dall’esito incerto che il Soverato dovrà come sempre affrontare nel migliore dei modi, evitando di abbassare la guardia, giocando la sua bella pallavolo; Palmi è una squadra che lotta su ogni pallone e il cambio in panchina avvenuto qualche settimana fa ha portato i suoi frutti. Giocare ogni tre giorni, certamente, non giova a nessuno con Begic e compagne che sono rientrate nella giornata di ieri dal Piemonte e oggi prepareranno la sfida contro Moncada e compagne. Domani al “Pala Surace” ci saranno tanti tifosi biancorossi che seguiranno in massa la squadra di coach Secchi e sicuramente sarà una bella serata di sano sport e divertimento con le due uniche squadre calabresi che vogliono mantenere alto il nome della regione Calabria. Fischio d’inizio alle ore 20.30 con match diretto dalla coppia arbitrale Vecchione Rosario – Talento Matteo.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto