22/01/2016 VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore

Pomì Casalmaggiore – Foppapedretti Bergamo

Domenica 24 gennaio, ore 18, PalaraRadi (piazzale Zelioli Lanzini, Cremona)

Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi, 6 Cecchetto, 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Matuszkova. All. Barbolini, vice Bolzoni.

Bergamo: 1 Mori, 4 Plak, 5 Frigo, 6 Gennari, 7 Cardullo, 9 Aelbrecht, 10 Paggi, 13 Barun-Susnjar, 14 Lo Bianco, 16 Mambelli, 17 Sylla. All. Lavarini, vice Angelini.

Arbitri: Venturi-Lot.

Reduce dall’impresa di Champions (vittoria esterna sulle campionesse polacche del Chemik Police), Pomì Casalmaggiore torna tra le mura amiche del PalaRadi, intenzionata a mantenere la rotta anche nel campionato Legavolley di serie A1. Non sono peraltro ammessi cali di tensione: le rosa casalesi sono attese infatti da una settimana di fuoco, con tre match casalinghi per certi versi decisivi.

Domenica 24 gennaio arriva la Foppapedretti Bergamo di Alessia Gennari, che fu tra le protagoniste del campionato vinto da Pomì nel 2015. Il tasso tecnico delle orobiche è di assoluto primo piano: oltre a Gennari, coach Lavarini può schierare alcuni mostri sacri del volley tricolore (Lo Bianco, Cardullo, Paggi), la schiacciatrice croata Barun (l’anno scorso a Novara, sconfitta nella finale scudetto da Casalmaggiore), e le nazionali olandese Plak e belga Aelbrecht. C’è anche un’atleta mantovana, la 20enne emergente Benedetta Mambelli. Cardullo e Plak, vittime di infiammazioni rispettivamente al ginocchio ed alla spalla, non sono peraltro al cento per cento.

Ci sono delle ex pure nelle file rosa: Francesca Piccinini (tredici anni a Bergamo, con cui ha vinto tutto) e Lucia Bacchi (che con Bergamo ha vinto nel 2009 la Champions League). La presenza di Piccinini, in via di recupero da alcune noie alla spalla destra, è ancora in forse, mentre – risolti i dolori addominali che l’avevano bloccata mercoledì a Stettino contro il Chemik – sarà regolarmente della partita il libero Imma Sirressi. Secondo il capitano Pomì Valentina Tirozzi, le rosa sono ancora al 60 per cento della condizione atletica, in quanto la preparazione di gennaio è stata finalizzata ad un potenziamento muscolare che dovrà dare i suoi frutti nella fase clou della stagione. Il morale è tuttavia alto, e le ragazze sono intenzionate a capitalizzarlo.

All’andata la Pomì si era imposta 1-3. In serie A1, le due squadre si sono sfidate sinora cinque volte: una sola vittoria per Bergamo (ottobre 2013 al PalaPomì di Viadana).

Dopo la battaglia con Bergamo, come detto, per Pomì Casalmaggiore non ci sarà tempo di rilassarsi: mercoledì arriveranno infatti a Cremona le turche dell’Eczacibasi, per l’incontro che vale il primato nella pool C della Champions League; e domenica sarà big-match con Conegliano, squadra che non nasconde le sue ambizioni di vittoria.

Diretta streaming della partita sul sito lvftv.com.

Prevendita biglietti:

Sito Vbc Pomì: http://www.volleyballcasalmaggiore.it/

Sito Mida Ticket: http://midaweb02.midaticket.it/MidaTicket/AOL/AOL_Default.aspx?Negozio=7

Oppure nei seguenti punti vendita:

  • TABACCHERIA FERRARI FRANCESCO

VIA CAVOUR 34 – VESCOVATO

TEL 0372/830549

  • TABACCHERIA RIVENDITA N. 37 DI SCAGLIA IVAN

VIALE PO 121 – CREMONA

  • BAR TABACCHERIA AL RANCH DI CARNEVALI FABRIZIO

V.PERSICO 22 – CREMONA

tel 0372 434215

  • BAR CENTRALE SAN GIOVANNI IN CROCE – IL PRINCIPE SAS

VIA GIUSEPPINA 1 – SAN GIOVANNI IN CROCE

  • MASOUD MIRFARSHI

BAR c/o CENTRO COMMERCIALE PADANO

VIA VOLTA 49 – CASALMAGGIORE

CELL. 3483805871

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto