17/01/2016 Nordmeccanica Piacenza

NV_vittoria_9824_1000Al PalaGeorge di Montichiari conquista una netta vittoria: 3-0. Convincenti i rientri di Meijners e Ognjenovic. Mercoledì al PalaBanca torna la Champions League

MONTICHIARI (BRESCIA) – E’ dolce l’inizio di 2016 per Nordmeccanica Volley. Al PalaGeorge di Montichiari, la squadra di Marco Gaspari conquista la prima vittoria del nuovo anno, giocando una partita di sostanza e tre set di buona qualità.
Piacenza sempre e comunque con polso fermo, sempre concentrata quando si è trattato di contenere il ritorno delle padrone di casa.
Da elogiare la squadra in blocco. Top scorer Sorokaite, con 17 punti. In doppia cifra anche Meijners (11) e Bauer (10), 9 punti per Belien e Marcon. Convincente anche Leonardi, al pari di Ognjenovic in regìa: partita di sostanza e 7 punti personali.
PRIMO SET – Nordmeccanica Volley parte in maniera DECISA e si aggiudica il parziale con disinvoltura. Ognjenovic distribuisce gioco di qualità, le attaccanti rispondono molto bene: 52% contro il 34% di Montichiari in un parziale dove Piacenza conquista ben presto una manciata di punti, che poi difende fino al traguardo.
SECONDO SET – Nordmeccanica Volley mantiene alta la sua concentrazione e fa suo anche questo parziale. Qualità d’azione e pazienza nel cercare il colpo vincente sono le chiavi di volta di Piacenza, che gestisce la situazione con polso fermo. Bauer e Belien giocano alla grande, ben sostenute dal resto della squadra. Piacenza attacca col 39%, contenendo al 26% le avversarie. Conquistata una manciata di punti di margine, Nordmeccanica Volley gestirà anche questo set con grande sicurezza: 7 i punti di Bauer, 5 per Marcon e Meijners.
TERZO SET – Montichiari lancia un nuovo tentativo di rimonta, ma Piacenza non si distrae e continua a giocare la sua partita sicura. Fino in fondo. Nordmeccanica conquista qualche punto di margine, che difenderà fino in fondo. Dimostrando una qualità che alla fine farà la differenza.
Finisce con tanti sorrisi e tre punti che fanno morale e classifica per una Nordmeccanica che comincia il suo tour de force, tra campionato e Champions League, nel miglior modo possibile.
“Sono soddisfatto di questa gara, dopo pause così lunghe dalle gare ufficiali – afferma coach Marco Gaspari – non è mai facile riprendere il ritmo ma devo dire che la squadra ha risposto bene. Meijners e Ognjenovic dopo così tante settimane di sosta hanno mostrato tutta la loro determinazione e le risposte che quindi ho ottenuto sono davvero incoraggianti”. Soddisfazione anche da parte di Floortje Meijners al rientro dopo circa 55 giorni: “Sono contenta, la squadra ha dimostrato grande compattezza e abbiamo sempre tenuto alto il ritmo, non era facile perché avevamo davanti una squadra davvero forte ma ce l’abbiamo fatta a portare a casa un grande risultato che fa morale in vista dei prossimi appuntamenti” conclude Meijners.
MERCOLEDI’ CHAMPIONS – Mercoledì al PalaBanca torna la Champions League. Alle 20.30, al via la partita tra Nordmeccanica e Alba Blaj, valevole per la quinta giornata del primo turno nella Pool F. Contro le romene la formazione di Marco Gaspari difende un’imbattibilità arrivata a 4 successi consecutivi.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 0
NORDMECCANICA PIACENZA 3
(19-25; 20-25; 20-25)
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI Carocci (L), Dalia, Brinker 11, Tomsia 4, Barcellini 9, Lualdi, Mingardi, Zecchin, Lombardo 1, Sobolska 8, Gioli 5. All. Barbieri.
NORDMECCANICA PIACENZA Sorokaite 17, Valeriano, Belien 9, Bauer 10, Leonardi (L), Marcon 9, Bianchini, Melandri, Poggi (L), Petrucci, Pascucci, Meijners 11, Taborelli, Ognjenovic 7. All. Gaspari.
Arbitri: Sessolo e Pol.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto