21/01/2014 Lega Volley Femminile

La Banca di Forlì è una squadra in evoluzione che, alla vigilia, del girone di ritorno continua a muoversi sul mercato. Al centro dell’interesse del Presidente Camorani diverse giocatrici per incrementare il tasso tecnico della squadra ed al tempo stesso dare un’iniezione di agonismo ed entusiasmo.

Un corteggiamento è già concluso. In queste ore è stato trovato l’accordo con la schiacciatrice Georgina Soledad Pinedo. La giocatrice argentina, nata a Entre Rios il 30 maggio 1981, vanta una carriera internazione difficilmente eguagliabile. Nel suo percorso si è confrontata con il campionato spagnolo, turco, italiano, coreano, francese e russo acquisendo un’esperienza che potrà rivelarsi molto utile alla risalita della Banca di Forlì.

Determinate ed ottimiste le prime parole del nuovo numero 15 forlivese.
“La classifica di Forlì? Non mi preoccupa affatto – spiega il neo acquisto – perché sono un’ottimista che poggia la propria fiducia sul lavoro. Mi fido della voglia di fare e del potenziale della squadra che ho potuto conoscere quando durante la pausa natalizia ho provato con le mie nuove compagne. Sono convinta che con il lavoro possiamo tranquillamente allontanarci dalla zona retrocessione. E’ una sfida grande ma anche molto stimolante. Mi metterò in gioco con tutta me stessa, dando il massimo per aiutare le mie compagne con la mia esperienza”.

A dispetto dell’importante carriera internazionale di Georgina Pinedo, per lei in Italia ci sono stati campionati solo nella categoria cadetta, uno di questi con Chiara Borgogno a Chieri nella stagione 2009/10. “E’ stata una mia scelta – continua Georgina – perché caratterialmente ho bisogno di sentirmi partecipe e protagonista del gioco della mia squadra. Credo che sia più importante essere certa di giocare dove si possa rendere al massimo piuttosto che firmare per un club di A1 solo per fare scena sul curriculum. A Forlì ci sono le condizioni giuste perché io possa esprimermi al massimo. Volevo tornare in Italia. Il campionato italiano, pur con meno mezzi economici rispetto agli anni passati, resta ancora tra i migliori per la professionalità delle figure all’interno delle società. Da quello che ho percepito nei giorni scorsi, Forlì è una bella realtà che riesce ad essere protagonista con continuità del campionato italiano perché seria da un punto di vista economico. Rispetta i patti che sottoscrive e questo per una giocatrice è essenziale per poter rendere al massimo. Viviamo di pallavolo, non può essere dimenticato”.

La prima occasione per salutare e conoscere Georgina Pinedo, aggregata alla squadra da oggi pomeriggio, sarà l’amichevole con Urbino in programma per venerdì alle ore 18.30 presso il palazzetto dello sport Villa Romiti di Forlì.

LA SCHEDA
#15 Georgina Soledad Pinedo
Ruolo: schiacciatrice
Data di nascita: 30 maggio 1981
Altezza: 179 cm

2001/2002 Boca Junior (ARG)
2002/2003 Siram Roma (A2)
2003/2004 Albacete (ESP)
2004/2005 Cordoba (ESP)
2005/2006 Valencia (ESP)
2006/2007 Polisan Degirmandere(TUR)
2007/2008 Nilufer Beleydiesor (TUR)
2008/2009 Volley San Vito (A2)
2009/2010 Magliano Trasformatori Chieri (A2)
2010/2011 Banca Reale Yoyogurt Giaveno (A2)
2011/2012 Korea Expressway (KOR)
2012/2013 Bursa (TUR)
2012/2013 Le Cannet FRA)
2013/2014 Volejbol’nyj Klub Leningradka San Pietroburgo (RUS) fino a dicembre 2013

Di seguito il programma della settimana:
Martedì 21 gennaio
ore 10.00 Pesi c/o Sport Planet
ore 18.30 Tecnica presso Palazzetto dello Sport Villa Romiti di Forlì
Mercoledì 22 gennaio
ore 9.30 Tecnica presso Palestra Cava
ore 18.30 Tecnica presso Palazzetto dello Sport Villa Romiti di Forlì
Giovedì 23 gennaio
ore 9.00 Pesi c/o Sport Planet
ore 16.00 Tecnica presso Palazzetto dello Sport Villa Romiti di Forlì
Venerdì 24 gennaio
ore 18.30 Amichevole con Robur Tiboni Urbino presso Palazzetto dello Sport Villa Romiti di Forlì
Sabato 25 gennaio
ore 13.30 Tecnica presso Palazzetto dello Sport Villa Romiti di Forlì
Domenica 26 gennaio
riposo
Lunedì 27 gennaio
riposo

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto