13/09/2012 Lega Volley Femminile

Il giovane libero pavese Celeste Poma, è protagonista di un articolo sulla rivista Federale “IVolley”. La giovane promessa pavese, già Nazionale alle Universiadi di Shenzen nel 2011, racconta la sua favola e di come, di fronte gravi problemi familiari, abbia scelto di tornare a giocare nella sua Pavia.

La scelta di una ventenne che nonostante numerose proposte ha preferito una strada di minore immagine ma sicuramente moralmente dal valore immenso, dimostrando che nella vita e nella pallavolo esistono ancora principi che sono il fondamento per il futuro.

Ritroverà in squadra la sorella Ginevra che, pure lei, a soli 16 anni, disputerà il campionato di serie A2.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto