17/07/2012 Lega Volley Femminile

Grande entusiasmo al Famila Event per Imma Sirressi e Rossana Zauri. I due liberi della Duck Farm Chieri Torino sono stati presentati al centro Sporting del Circolo della Stampa. “La mia è una scelta fatta con il cuore, appena mi è stato presentato il progetto dalla dirigenza – ha sottolineato la Sirressi – non ho avuto dubbi. Questa è una nuova realtà, una squadra in crescita. Non vedo l’ora di iniziare questo nuovo cammino. Conosco lo staff con il quale ho già lavorato a Urbino, ma al di là di questo penso che ci sono tutte le premesse per fare bene”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Rossana Zauri. “In questi tre anni sono cresciuta tantissimo, devo molto ad Alessandro Beltrami, ma ho avuto occasione di allenarmi qualche giorno con Francois Salvagni e non ho avuto dubbi. Il suo modo di intendere la pallavolo mi piace molto, siamo sulla stessa lunghezza d’onda”, dice la giovane di Lanzo classe 1991.

In apertura di conferenza stampa l’amministratore delegato del Gruppo Selex (azienda che detiene il marchio Famila) Maniele Tasca ha sottolineato l’importanza della partnership con il Chieri Torino Volley Club. “Per il nostro gruppo il legame con il territorio è molto importante, lo sport è uno dei veicoli attraverso il quale lo sosteniamo con particolare riguardo anche per il settore giovanile”. Il presidente del club biancoblu Maurizio Magnabosco invece ha ringraziato sentitamente i rappresentanti del gruppo Valenza spa ovvero chi detiene il marchio Famila in Torino e prima cintura. “Famila attraverso il sostegno di Antonio Bergoglio e Danilo Valenza – ha detto il numero uno del club piemontese – è uno dei marchi storici che da anni hanno a cuore le sorti della pallavolo locale, ancor prima dell’ingresso dell’attuale compagine sociale”. Nella prossima stagione il brand Famila comparirà nelle maglie da gioco dei due liberi.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto