03/03/2011 Lega Volley Femminile

È nuovamente tempo di ricominciare per il Dahlia Tv Busnago che, dopo la sofferta sconfitta di domenica contro l’Esse-ti Loreto, cerca di concretizzare i segnali buoni mostrati in quella gara e di trasformarli in una vittoria nel prossimo impegno contro Forlì. Le ragazze allenate da coach Davide Delmati stanno vivendo un buon momento di gioco, ma quello che più manca è una netta vittoria che rilancerebbe la squadra, ormai apparsa un pò stanca di giocare bene e di raccogliere poco.
Dato il momento alquanto difficile a scuotere l’ambiente è toccato ad una veterana di casa busnghese Ester Franco.
Ester, il momento per la squadra è sicuramente difficile, condizionato da vittorie solo sfiorate, ma anche da molti infortuni a partire dal tuo; come stai ora?
“Il mio infortunio mi ha dato qualche problema nelle gare precedenti,ma ora è in via di miglioramento, anche se non è ancora completamente superato. Settimana dopo settimana sento che va sempre meglio ed ora sono quasi recuperata, per giocare al meglio questa fase finale del campionato”.
Un campionato che è stato molto strano per Busnago, che è iniziato sotto i migliori auspici, che poi si sono trasformati in vittorie importanti, poi qualcosa si è guastato. Cos’è cambiato rispetto le prime giornate?
“Credo che un inizio così sfavillante non fosse nei progetti di nessuno, perché in quelle partite siamo state davvero brave e la carica e la grinta ci hanno spinto al di sopra di ogni previsione. Poi qualche infortunio prima e un calo di cattiveria agonistica poi, ci hanno penalizzato e ora stiamo cercando di venire fuori da questo tunnel. Sono convinta che la nostra squadra sia composta da brave giocatrici e il momento negativo non ci rispecchia, così come probabilmente non ci rispecchiavano nemmeno quelle cinque vittorie consecutive e quel secondo posto dopo quelle prime giornate”.
Domenica c’è una gara importante contro Forlì, qual è l’animo con cui si devono affrontare partite così delicate?
“Contro Forlì dobbiamo scendere in campo con un unico obiettivo, quello di vincere. Sappiamo che le emiliane sono buone giocatrici, ma questa volta non ci sono alibi, l’imperativo è vincere. Ogni gara, sia io che tutte le mie compagne, giochiamo per ottenere un buon risultato, una vittoria e qualche punto in classifica, ma spesso ci manca quel qualcosa che ci fa fare il salto di qualità. Quando la palla scotta ed è pesante, ci manca la lucidità per prendere la decisione migliore e quindi spesso vanifichiamo tutti gli sforzi fatti fino a quel punto del set, per quel pizzico di cattiveria in più che sarebbe necessario. Una vittoria rischiarirebbe tutta la situazione, una vittoria riporterebbe la calma e allontanerebbe questo momento difficile”.
A Forlì, quindi, quale sarà l’ago della bilancia che sposterà gli equilibri in favore del Dahlia Tv?
“A Forlì dovremo partire con la convinzione delle nostre potenzialità e dovremo giocare con in testa solo la vittoria, evitando di commettere errori come abbiamo fatto in altri match, primo fra tutti quello di Verona. Un atteggiamento positivo sarà il punto di partenza per una gara importante che ci vedrà protagoniste, perché in Emilia Romagna tutte dobbiamo andare solo per i tre punti”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto