15/12/2010 Lega Volley Femminile

Forte di un eccezionale ruolino di marcia intrapreso finora (9 vittorie su 9, 27 punti sui 27 disponibili), il Cariparma SiGrade Volley ha iniziato la preparazione settimanale in vista della super sfida di domenica prossima.
Al PalaRaschi arriverà Chieri, prima inseguitrice in classifica a sei punti di distanza. Una gara che promette già da ora spettacolo, visto che a scontrarsi saranno la prima e la seconda della classe.

A parlare dello scontro diretto di domenica 19 dicembre e in generale del grande avvio di stagione della formazione ducale è Eleonora Conti.
La 22enne regista romana si sta dando un gran da fare in ogni allenamento per crescere giorno dopo giorno. Il tecnico Bruno Napolitano sta dimostrando di avere fiducia in lei, senza esitare a inserirla spesso a gara in corso anche nelle fasi più calde dei parziali. Eleonora finora non sta tradendo la fiducia del proprio allenatore e della società, facendosi trovare pronta nelle occasioni in cui è chiamata in causa:

“Se finora siamo riuscite a vincere ogni partita ed essere in testa al campionato i meriti sono di tutti: da chi scende in campo, all’allenatore, fino a tutto lo staff. Stiamo lavorando sempre tenendoci per mano pretendendo il massimo l’una dall’altra con severità, a partire da Bruno fino ad arrivare alle ragazze più esperte, ma con serenità e fiducia costante reciproca. Forse è proprio questa la nostra forza, che ci permette di uscire anche dai momenti di difficoltà.
Ognuna di noi sta lavorando per cercare di migliorarsi sia per la squadra che per un obiettivo comune, cercando di superare errori e difficoltà individuali. Si respira una bella atmosfera e questo si percepisce sia negli allenamenti settimanali che in campo alla domenica.
Per quanto mi riguarda so che devo lavorare ancora molto, ma la fiducia che Bruno mi sta dando ogni domenica mi dà sicurezza e lo stimolo a fare sempre meglio. Mi sto allenando per cercare di migliorarmi sempre; a volte questo mi riesce e altre volte è più difficile, ma la cosa certa è che ce la sto mettendo tutta e sono sempre più felice di far parte di questo gruppo.
Ora stiamo concentrando le nostre energie sulla la sfida di domenica prossima contro Chieri. Mi aspetto una gara molto difficile; dovremo prepararla e giocarla al massimo delle nostre possibilità. E’ un’ottima squadra, ci segue in classifica e verrà a Parma per ridurre lo svantaggio che ci separa. Noi dovremo dare il massimo come abbiamo fatto nelle precedenti nove giornate, giocare punto a punto, avere pazienza, lottare e sudare su tutti i palloni, perché sappiamo di avere un’occasione importante per consolidare il nostro primato. La classifica in questo momento è dalla nostra parte, ma sappiamo che la strada per mantenere questa posizione è ancora molto lunga e tortuosa e gli ostacoli, Chieri ne è l’esempio, sono tanti e pericolosi”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto