19/06/2010 Lega Volley Femminile

Il nuovo libero della Lavoro.Doc Pontecagnano è un’altra “vecchia” conoscenza di coach Marasciulo, si tratta si Isabella Zilio, cresciuta nelle giovanili del Vicenza dove, dalla B2 è arrivata a debuttare del massimo campionato sino alle prime convocazioni in nazionale.

La 27enne padovana, fortissima giocatrice di seconda linea, ha difeso nella stagione appena conclusa i colori del Vicenza, sempre con Maurinho. Precedentemente il nuovo libero picentino ha giocato per tre stagioni con la Monte Schiavo Jesi, club con cui ha disputato due finali scudetto nel 2006 e nel 2007; poi, per un anno è andata in in prestito in Spagna a Murcia, dove è arrivata alla semifinale di Champions League e al titolo spagnolo nel 2008, e nella stagione 2008/2009 è rientrata a Jesi dove ha vinto la Challenge Cup.

Grazie al buon rapporto con il mister, il sodalizio di Pontecagnano è riuscito ad assicurarsi una delle atlete più bravi ed esperte nel suo ruolo.

“Sono soddisfatta della scelta fatta, continuare con Mauro come allenatore è un vero piacere, la società ha un grande progetto e credo che faremo molto bene; a Pontecagnano c’è un pubblico davvero molto caldo, da avversaria non è assolutamente facile giocare, questa stagione però i tifosi saranno anche dalla mia parte e potranno rappresentare l’ottavo giocatore in campo. Io cerco di dare sempre il massimo, l’ho fatto in tutte le squadre e spero di lottare anche nella stagione che verrà per un obiettivo importante, speriamo bene, ho tanta voglia di allenarmi e di mettermi in gioco, è la mia prima esperienza al sud e ci tengo a fare bene. ”

“Tralasciando il ricco albo d’oro ed il curriculum di Zilio, siamo rimasti impressionati dalla sua prestazione nella gara di andata persa al tie break la scorsa stagione al PalaRewatt di Vicenza, tecnicamente l’apporto di Isabella penso che non lasci spazio ad interpretazioni, si tratta di uno dei più forti liberi di tutta la serie A”.

Soddisfatto il Presidente Carmine Malangone, “penso che Zilio rappresenti una garanzia nel ruolo, abbiamo seguito ancora una volta le indicazioni di Marasciulo che sceglie sempre il meglio e ci “costringe “ a qualche sacrificio in più ma, indubbiamente, si tratta di un’atleta di grande valore; il secondo tassello dopo la palleggiatrice Petrucci, la squadra sta iniziando a prendere forma, siamo fiduciosi per il prosieguo della campagna acquisti”.
Dulcis in fundo il tecnico della Lavoro.Doc Pontecagnano, Mauro Marasciulo: “Ritengo che Isy sia uno dei liberi più completi tra quelli più forti di tutta la serie A, considerando ricezione e difesa; ha alle spalle tanti anni di serie A1 in club di altissimo livello, dove ha giocato finali scudetto e di coppe europee, è aggressiva al punto giusto e con una spiccata personalità e questo è determinante per la figura che ricopre In campo, dovendo dare tranquillità alle compagne e soprattutto alle attaccanti di prima linea”.

Pontecagnano, 19 giugno 2010

LA CARRIERA

Isabella Zilio

Libero (174 cm.)

Padova – 5/3/1983

2010-2011 A2 Lavoro.Doc Pontecagnano

2009-2010 A2 Osmo BPVi Vicenza

2008-2009 A1 Monte Schiavo Banca Marche Jesi

2007- 2008 A Grupo 2002 Murcia (ESP)

2006-2007 A1 Monte Schiavo Banca Marche Jesi

2005-2006 A1 Monte Schiavo Banca Marche Jesi

2004-2005 A1 Minetti Infoplus Vicenza

2003-2004 A1 Minetti Infoplus Vicenza

2002-2003 A1 Metodo Infoplus Vicenza

2001-2002 A1 Metodo Minetti Vicenza

2001-2002 B2 Novello Polazzo Vicenza

2000-2001 B1 Petrarca Sartori Padova

1997-2000 B1 Panda Color Sarmeola

Albo d’oro

Miglior Ricezione di Serie A1 per la stagione 2003/2004 e 2005/2006. Challenge Cup 2009

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto