05/01/2009 Lega Volley Femminile

Dopo la pausa natalizia torna il campionato di serie A1 e il Famila Chieri sarà impegnato al PalaMaddalene contro la Florens Castellana Grotte. Si tratterà dell’esordio sulla panchina di Chieri del neo tecnico Ettore Guidetti, subentrato al dimissionario Alberto Salomoni proprio in corrispondenza con il nuovo anno.

Per questo 13° turno il Famila potrà contare su tutte le giocatrici della rosa, compresa Sanja Popovic che ha superato l’attacco influenzale che l’aveva tenuta a riposo sabato. Grandi aspettative da parte di Guidetti soprattutto per Greta Cicolari, già allenata in passato a Soliera. “Greta è una giocatrice che è esplosa due stagioni fa a Santeramo, credo si tratti di uno dei più grossi talenti italiani nel suo ruolo. Già quando l’allenavo io alcune stagioni or sono dimostrava un grande potenziale. Come tutte le giocatrici, nel corso della partita ci sono dei momenti in cui va consigliata ma è una ragazza su cui faccio affidamento per raggiungere la salvezza”.

Alla prima stagione in serie A1 dopo la promozione dello scorso anno,
Castellana Grotte si sta rendendo protagonista di un ottimo campionato che al momento la vede all’ottavo posto in classifica. Con pochi innesti rispetto al sestetto che si è guadagnato la massima serie, le pugliesi possono però contare su una grande giocatrice come l’ex chierese Scott. “Castellana Grotte è una formazione da prendere con le molle perché ha cambiato poco in un contesto già competitivo come quello dello scorso anno. La passata stagione le incontrai in campionato quindi conosco il loro gioco però adesso hanno una Scott in più che certamente non tornerà a Chieri per fare la comparsa” ha concluso Guidetti.

Fischio d’inizio previsto per le 17.30, arbitreranno i signori Alberto
Falzoni e Gianni Prandi.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto