19/04/2008 Lega Volley Femminile

VOLTA MANTOVANA. All Fin, ecco i playoff. Non contemplati a inizio stagione, quando si confidava nella promozione diretta; ritenuti possibili a metà campionato, tenuto conto dei problemi emersi e della concorrenza di Milano, Conegliano e Castellana Grotte; divenuti realtà da oltre un mese. Così è, se vi pare. Tirare in ballo il rammarico per non aver saputo piazzarsi nei primi due posti, pur avendone le potenzialità, ormai non ha più senso. Si pensa a giocare e basta. Domani alle 18 al PalaGeorge di Montichiari (il PalaValle non è omologato per la capienza superiore richiesta dalla Lega per i playoff) l’All Fin attende la visita della Magic Pack Cremona per gara 1 di semifinale. Che avversarie troveranno le collinari? Gasate e determinate a mietere vittime illustri, o appagate per aver centrato i playoff senza velleità dichiarate di promozione?

“Io penso che Cremona e Pavia siano al settimo cielo – è il parere di Annalisa Guerrini – per noi che eravamo partite bene e anche per Milano che, come noi, ha capeggiato la classifica, è diverso: può sembrare una sconfitta, in realtà non lo è, perché comunque ce la possiamo ancora giocare. Ci stanno le fasi di calo, noi speriamo di averle superate. Le motivazioni credo che non mancheranno a nessuno. Rappresentano l’elemento fondamentale”. Le quotazioni voltesi sono in salita: “Sì – concorda il capitano – domenica abbiamo mostrato cose buone. Qualche sicurezza in più s’è vista dalla prima e dalla seconda linea. Abbiamo lavorato tanto in settimana per prepararci al meglio. Curiamo molto la difesa e proviamo situazioni nuove. Speriamo di riuscire a dimostrare tutto il nostro potenziale per concretizzare tale mole di lavoro. Praticamente si parte da zero e si gioca al dentro o fuori ogni volta. Per vincere bisogna essere motivati ed esprimersi con grinta e cattiveria agonistica. Con tanta voglia si può sopperire alle sbavature. Se gli altri regalano meglio, ma ne dubito. Mi aspetto un Cremona aggressivo”.

La baby Deborah Costanzi è fiduciosa: “Ai playoff arriviamo cariche, speriamo bene”.

Monica Carlesso resta in scia: “Ci presentiamo molto cariche. Ce la dobbiamo veramente giocare, da professioniste quali siamo, con entusiasmo e tanta grinta. Si cancella ciò che è stato fino adesso, gli aspetti belli e quelli brutti, e si ricomincia”.

Evelyn Marinelli riconosce che non sarà semplice: “Nei playoff dovremo metterci qualcosa in più. Abbiamo lavorato e lavoreremo per quello che ci aspetta, sperando di farlo nel migliore dei modi con serenità e determinazione”.

Daniele Rampazzo osa: “La vittoria di domenica ci ha aiutato a sistemarci, poi è il lavoro che deve fare il resto. Queste ragazze ci credono, ho visto passi avanti nel nostro gioco, a prescindere da chi avevamo di fronte. Bisogna saper cambiare rotta in certi momenti della partita”.

Le giocatrici voltesi stanno tutte bene, compresa Giovannelli, che ha recuperato dalla contrattura all’adduttore.

Formazioni. All Fin Volta: Callegaro, Ripamonti, Vindevoghel, Conti, Bragaglia, Guerrini, Marinelli, Giovannelli, Carlesso, Goranova, Cavalletti, Costanzi, Zamora Gil. All. Rampazzo-Fasani. Magic Pack Cremona: Bacchi, Fanzini, Nardini, Carocci, Stufi, Rondon, Garcia Marquez, Masoni, Sacconi, Vasileva, Cosci. All. Micoli-Milocco.

Arbitri: Guerra e Fiore di Napoli.

Su www.edonet.editarea.com/promosse-e…playoff_405764.html si può leggere come i tecnici dei quattro club qualificati ai playoff stanno preparando le loro squadre.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto