04/12/2007 Lega Volley Femminile

ROMA, 4 DICEMBRE 2007_ Si torna in campo. Per la nona giornata di andata della Findomestic Volley Cup A2 l’Aeronautica Militare Vigna di Valle ospita la Marche Metalli Hik Castelfidardo nel quinto turno infrasettimanale dall’inizio di stagione. Domani, mercoledì 5 dicembre ore 20.30 presso il Centro Sportivo a Bracciano, la compagine biancoazzurra andrà a caccia del suo primo successo dopo aver mosso la classifica e conquistato un punto sul campo del Stamplast San Vito.
Il week end passato ha in effetti regalato gioie e dolori all’Aeronautica: se da una parte rimane un po’ di amaro per non aver espugnato il campo pugliese, dall’altra le ragazze sono consapevoli di aver messo in moto una rimonta straordinaria per poter finalmente vedere annullato lo 0 in classifica. Una dose di positività che certamente non è da sottovalutare per un organico che fa di tenacia, determinazione e carattere i suoi punti forti.
La schiacciatrice Cristiana Giovannini, autrice di 20 punti nella gara contro San Vito, commenta così l’incontro: “Siamo contente per aver conquistato il nostro primo punto ma ovviamente siamo consapevoli che non basta. La soddisfazione è tanta e ci serve per trovare maggiori stimoli per il futuro. La cosa più bella è stata la rimonta: dopo essere state sotto per 2-0, aver portato la gara al tie-break ci ha dato la giusta spinta. Si è messa in luce la crescita di tutto il gruppo, le atlete che sono entrate durante il match ne hanno data ampia dimostrazione. Noi però non ci accontentiamo e siamo già tornate a lavoro, al tanto lavoro fatto in palestra”.
Quella di domani sarà ovviamente un’altra gara e l’Aeronautica è ben conscia del fatto che si troverà davanti ancora una volta una squadra di buon livello, con giocatrici da lungo tempo impegnate nel campionato di A2 come Zanolla o Banchieri ma anche con la centrale Crozzolin per due stagioni in forza alla massima serie (prima Vicenza poi Forlì).
Le marchigiane arrivano poi da una pesante sconfitta per mano della Florens Castellana Grotte, in grado di espugnare il loro campo utilizzando tre soli set. La voglia di riprendere da subito a far punti non verrà meno domani alle ragazze di Salvagni.
È sempre Giovannini ad intervenire sulla gara di domani: “Castelfidardo è una buona squadra. Noi dovremo essere brave a bloccare i loro punti di forza e a sfruttare al massimo i nostri: difesa e ricezione. Stiamo lavorando molto su questo perché i fondamentali sono l’arma che possediamo”.
In casa Aeronautica mancano ancora all’appello di coach Cristofani Stefania Okaka, fuori rosa ormai da quaranta giorni dopo l’infortunio al piede, e il libero Cristina Prosperi per cui ancora non si prevede un ritorno certo in campo. Vasic e Scalambretti, da tempo ormai subentrate alle due assenti, hanno comunque dato prova di grande adattamento e si sono da subito messe a disposizione della squadra, con risultati positivi che sono sotto gli occhi di molti. L’Aeronautica sta crescendo da innumerevoli punti di vista, manca solo quel successo per sbloccare definitivamente la situazione.

PRECEDENTI:

Se in questa stagione agonistica Roma e Castelfidardo devono ancora affrontarsi per la prima volta, in quella passata hanno incrociato le loro strade per ben sei volte. Due incontri si sono svolti durante la Regular Season ed hanno visto, con lo stesso parziale di 3-0, prima la vittoria delle marchigiane e nel ritorno quella delle ragazze di Cristofani.
In Coppa Italia le due compagini si sono scontrate più che in qualsiasi altra manifestazione. Le gara conteggiate sono quattro: due durante la seconda fase ed altrettante nei quarti di finale. In un solo caso Castelfidardo è riuscito a conquistare la vittoria, nel match di andata dei quarti di finale (3-2). Per il resto è stata Roma ad aggiudicarsi il successo, due volte per 3-0 ed una per 3-1.
Nel campionato 2005/2006 sono due gli incontri tra le squadre. Dal campo, in queste occasioni, ne è sempre uscita vittoriosa la Marche Metalli, prima per 3-1 poi per 3-0.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto