06/07/2022 OMAG MT S.G. Marignano
Lo staff dirigenziale della Consolini Volley si arricchisce di un nuovo e prezioso collaboratore: Piero Babbi, in qualità di Direttore Sportivo.
Babbi, 69 anni, riminese, vanta una bacheca ricca di trionfi.
Il suo cammino nella pallavolo è cominciato nel 1993 a Viserba, società che ha portato dalla C2 alla B1 (tre promozioni in cinque anni) prima di passare alla Robursport Pesaro.
Con la società marchigiana, sponsorizzata Scavolini, ha fatto la storia della pallavolo internazionale del primo decennio degli anni 2000. Nel suo palmares figurano tre scudetti, una Coppa Italia, quattro Supercoppe italiane e, in campo europeo una Challenge Cup, una Cev Cup e una Final Four di Champions League. Ha scoperto numerosi giovani talenti italiani e stranieri. Nel 2015 Babbi segue parallelamente sia il progetto Riviera Volley che la direzione sportiva della neopromossa in serie A1 Neruda Volley
Più di recente, ha conquistato la promozione in A1 con la Megabox Vallefoglia, e da quest’anno si butterà a capofitto nella ”missione Consolini” dell’ amico e presidente Stefano Manconi.
Raggiunto telefonicamente, Piero ci racconta: “Poco dopo l’inizio della scorsa stagione sportiva si sono creati dei contatti per la creazione di un progetto tecnico importante, per il quale era però necessario individuare una realtà sportiva di alto livello. La fama del presidente Stefano Manconi e della sua società, la cui serietà e reputazione sono note a tutti in Italia, hanno fatto il resto: ci siamo incontrati e abbiamo lavorato assieme alla definizione di un programma pluriennale che porti la Romagna in serie A1. Io sono di Rimini, e Viserba e Pesaro sono le due società nelle quali ho potuto svolgere il mio lavoro nella maniera migliore. San Giovanni secondo me ha tutte le caratteristiche per ripercorrerne il cammino, e per un romagnolo come me sarebbe fantastico poter conquistare la massima serie qui con la Omag-MT”.
pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto