30/06/2022 OMAG MT S.G. Marignano
“Ringrazio la società per la fiducia che mi è stata accordata e sono onorata e felice di fare parte di questa famiglia, che è un vanto per tutta la nostra riviera e non solo. Metterò impegno, entusiasmo e tutte le mie conoscenze a disposizione della squadra e del coach, grazie anche al supporto da remoto di Niccolò Caldari, mio maestro ‘pallavolistico’ “
Esordisce così la nuova preparatrice atletica della OMAG-MT, Federica Colabufalo di Morciano di Romagna. Federica, di professione personal trainer, si occupa di recupero post traumatico e posturale. Nelle ultime due stagioni ha collaborato con il Team Volley80 di Gabicce Mare insieme a Coach Luca Giulianelli.
Ma le new entry nello staff tecnico della OMAG-MT sono due: a collaborare con Alessandro Zanchi ed Enrico Barbolini ci sarà anche Riccardo Romani di Pesaro in qualità di scoutman.
Riccardo, ex giocatore di pallavolo nella G.S. Montesi di Pesaro dal 1992 al 1997, è tornato nel mondo del volley come dirigente – responsabile di gruppi giovanili femminili della Robursport dal 2001 al 2008. Con Riccardo Marchesi ha conquistato la promozione in serie C. Ha avuto la possibilità, inoltre, di interagire con Angelo Vercesi e Ze Roberto. E’ finalista alle nazionali U/17 come secondo di Roberta Romagnoli. È stato aiuto allenatore nel Cattolica Volley con Pierpaolo Pasini nel 2016. Nel 2019 – 2020 ha iniziato la carriera di scoutman in B1 alla Megabat di Vallefoglia ed allo stesso tempo ha conquistato la prima divisione femminile con la Rovelli Morciano. Ha proseguito nel 2020 – 2021 come scout in A2 con la Megabox Vallefoglia con la quale ha conquistato la A1. Nella scorsa stagione l’esperienza in serie A1 sempre con la Megabox.
Abbiamo contattato Riccardo Romani nella sua Pesaro e ha mostrato subito grande soddisfazione per essere entrato a far parte della società marignanese: “Dopo un triennio di esperienze alla Megavolley, sono lieto di essere stato chiamato a lavorare in A2 alla Consolini Volley dal presidente Manconi e dal tecnico Barbolini. Spero di consolidare il mio know-how in questa importante piazza nazionale e di imparare molto dall’allenatore, che so essere molto competente, in particolare con le giovani (visto in azione con il Sassuolo Volley).”
Un grazie speciale e in bocca al lupo a Mattia Minelli che ha ricoperto egregiamente entrambi i ruoli, scoutman e preparatore atletico, nelle ultime due stagioni.
pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto