20/06/2022 Sigel Marsala

La Sigel Marsala e il tecnico Marco Bracci insieme anche per la stagione agonistica di serie A2 2022/2023. La direzione tecnica dell’organico di A2 avrà ancora il verbo dell’allenatore di Fucecchio. In verità, la decisione di proseguire è stata presa all’unisono e maturata poco prima di salutare la post-season azzurra. Un accordo totale tra le parti ratificato in tutto e per tutto negli scorsi mesi. Solo oggi la notizia, però, in via ufficiale attraverso una laconica nota stampa apparsa sui social di Marsala Volley.

<<Marsala Volley S.S.D.R.L affida la guida tecnica della Prima Squadra all’allenatore Marco Bracci, riconfermato in vista della nuova edizione del campionato Nazionale vivo Serie A2 femminile. Classe ’66, l’allenatore fiorentino di Fucecchio, ammirato nelle precedenti esperienze sulle panchine de Il Bisonte Firenze, Caserta e Blu Volley Quarrata, riprenderà ancora le redini della Sigel Marsala in qualità di capoallenatore in vista della stagione agonistica 2022/2023, dopo avere ottenuto buoni risultati nell’annata appena archiviata con la squadra, suggellata con la salvezza nella categoria>>.

 

La scheda dell’allenatore:

I primi passi da tecnico li compie collaborando a Massimo Barbolini. Barbolini sarà importante per la formazione di allenatore di Bracci. Infatti, Bracci finisce per diventare vice-allenatore nella Nazionale Italiana Femminile dal 2006 al 2013 sotto l’insegnamento appreso da Barbolini. Lavora nel settore giovanile dei Lupi Santa Croce in cui si aggiudica il titolo regionale toscano con la rappresentativa under 17. Nella stagione 2015/2016 guida la prima squadra dello stesso sodalizio pisano in B1. Poi il passaggio al Bisonte Firenze da primo allenatore dove rimane fino a gennaio 2018. Nell’ottobre 2018 siede sulla panchina della Volalto Caserta, restandovi fino all’aprile 2019 portandola all’andata delle semifinali dei PlayOff promozione per la serie A1. Infine, il ritorno in Toscana, in qualità di secondo allenatore al fianco di Marco Mencarelli alla Savino del Bene Scandicci. Quando questi è stato esonerato, per coerenza ha rifiutato di rimanere nel ruolo di primo allenatore. A fine dicembre 2020, Bracci entra a far parte dello staff tecnico inizialmente come membro e poi come head-coach al posto del collega Torracchi della Blu Volley Quarrata, formazione toscana di B1. Chiamato a dicembre 2021 a stagione in corso ad assumere la direzione tecnica della Sigel Marsala termina assieme alla squadra all’ottavo posto su undici formazioni totali il girone “A” di regular-season, ad un punto dal disputare i PlayOff Promozione. La post-season della formazione lilybetana si chiude con un trionfante 1°posto in Pool Salvezza davanti alla siciliana Seap Dalli Cardillo Aragona, una prima piazza che ha fatto assicurare alla Sigel Marsala la partecipazione alla prossima annata di serie A2, la settima complessiva della storia del sodalizio azzurro.

La motivazione di continuare insieme la strada tracciata è presto detta: Una riconferma al ruolo di capo-allenatore ampiamente meritata a seguito della salvezza culminata con diverse giornate di anticipo, con la Società letteralmente catturata in sei mesi dalle qualità dimostrate da “Bracco”, il quale ha saputo avere in pugno lo spogliatoio che ha remato dalla stessa parte dell’allenatore. In altre parole, la Società si è trovata veramente a meraviglia con l’ex campione della Nazionale di volley che ha avuto senz’altro i suoi meriti nei successi sportivi conseguiti dalla squadra.

Augurandoci una stagione che possa nascere sotto una buona stella e condita da tante soddisfazioni sportive e professionali che richiede questo tipo di competizione. A presto Marco.

Credits: [Ph. Francesco De Simone]

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto