17/06/2022 Vero Volley Monza

MONZA, 17 GIUGNO 2022 – Jordan Thompson sarà una giocatrice della Vero Volley Monza per la stagione 2022-2023. Classe ed eleganza, mista a potenza, sono le qualità della nuova posto due della formazione rosablù, al momento impegnata con la nazionale statunitense alla VNL 2022: competizione che ha vinto sia nel 2019 che nel 2021. Le sue giocate, preziose sia in fase offensiva che a muro e in battuta, hanno inoltre contribuito alla vittoria della sua rappresentativa all’Olimpiade di Tokyo 2020, nonostante l’atleta a stelle e strisce, in grado di giocare sia da opposto che da schiacciatrice, si sia infortunata nel quarto match del girone contro la Russia. Thompson, che in Europa ha già giocato in Turchia sia al Fenerbahce che all’Eczacibasi, vincendo con quest’ultimo club la Supercoppa di Turchia ed il premio di miglior martello della competizione, è pronta a tuffarsi nella prima avventura italiana nella vivo Serie A1 femminile, oltre ad un’altra esperienza nella CEV Champions League.

LA CARRIERA IN BREVE
Thompson nasce ad Edina, Minnesota, dai genitori Tyrone Doleman e Mary Thompson. Suo padre ha giocato a basket all’Università di Pittsburgh, a Johnstown, con gli Harlem Globetrotters e otto anni professionalmente all’estero. Suo zio Chris Doleman, invece, ha giocato a Football americano, entrando addirittura nella Hall of Fame. Dopo aver iniziato con il basket alle scuole medie, la nuova schiacciatrice di Monza si appassiona alla pallavolo. Inizia a giocare all’Edina High School, poi, preso il diploma, si trasferisce a Cincinnati per disputare il campionato NCAA: fa parte delle Bearcats dal 2015 al 2019, di cui è tuttora la giocatrice che ha messo a segno più attacchi vincenti, saltando l’annata 2017, e durante il suo “senior year” è la prima giocatrice nella storia del programma a essere inserita nella prima squadra All-American. Il 3 novembre 2019 realizza il record di 50 punti in un singolo incontro in NCAA da quando c’è il rally-point system, contro la Connecticut. Appena termina la carriera universitaria, nel dicembre 2019, firma il suo primo contratto professionistico, ingaggiata per la seconda parte della Sultanlar Ligi 2019-20 dal Fenerbahçe di Istanbul. Anche nel campionato 2020-21 gioca in Turchia, sponda Eczacıbaşı, con cui si aggiudica la Supercoppa turca ed il premio di miglior schiacciatrice della competizione, iniziando l’annata sportiva 21-22 ma rescindendo successivamente il contratto a dicembre per curarsi dall’infortunio alla caviglia.

NAZIONALE
Nel 2019 viene convocata con la nazionale americana per la VNL, competizione nella quale si aggiudica l’Oro e si mette in mostra con prove esaltanti (33 punti contro il Brasile nell’ultima gara del girone delle Finals di Nanchino). Bissa la medaglia più preziosa nell’edizione 2021, interamente giocata in Italia a Rimini, centrando inoltre un altro traguardo straordinario: il primo posto all’Olimpiade di Tokyo 2020.

LE DICHIARAZIONI

Jordan Thompson (Vero Volley Monza): “Sono felicissima di giocare in Italia e per Monza la prossima stagione. Sarà la mia prima esperienza italiana, in uno se non il miglior campionato del mondo che è la Serie A1. Per questo non vedo l’ora di confrontarmi con questa nuova avventura che si preannuncia di altissimo livello, ricca di sfide divertenti, spero davanti ad un pubblico fantastico. So che Monza è reduce da una stagione storica, è un club molto forte. Non vedo l’ora di far parte della squadra insieme alle compagne, di conoscerle ed integrarmi al meglio nel gruppo. Vorrei portare il mio spirito da combattente, la mia energia, la mia passione ed il mio entusiasmo per contribuire al raggiungimento degli obiettivi. La prossima stagione mi auguro di poter essere un aiuto per la squadra in tutti i modi possibili e portare tutta l’energia e l’amore che ho per questo sport. Sono contentissima e non vedo l’ora di venire in Italia la prossima stagione”.
Claudio Bonati (direttore sportivo Consorzio Vero Volley): “Non è stato semplice portare Thompson da noi. La concorrenza è stata tanta, visto che si tratta di una delle atleta più forti nel suo ruolo a livello internazionale. E’ reduce da un infortunio che l’ha tenuta diversi mesi lontano dai campi, ma la sua ripresa, come stiamo vedendo in queste prime settimane di VNL, sta diventando concreta. Siamo certi che con le sue qualità ed il suo spirito di sacrifico, oltre all’amore che ha per questo sport, saprà tornare ad esprimersi ai suoi altissimi livelli di rendimento. Non vediamo l’ora di vederla all’opera con la nostra squadra”.

LA SCHEDA
Jordan Thompson
Nata a Edina (USA)
Il 5 maggio 1997
Ruolo Schiacciatrice
Altezza 193 cm

CARRIERA
2015-2019 Cincinnati (USA) – NCAA
2019-2020 Fenerbahce (TUR) – A
2020-2021 Eczacibasi (TUR) – A
2021-2022 Eczacibasi (TUR) – A (fino a dicembre 2021)
2022-2023 VERO VOLLEY MONZA (ITA) – A1F

PALMARES
Club

Supercoppa di Turchia – Eczacıbaşı – 2020
Nazionale
Olimpiade Tokyo 2020 – Oro
VNL 2019 – Oro – Nanchino
VNL 2021 – Oro – Rimini

PREMI INDIVIDUALI
All-American Third Team – 2018
All-American First Team – 2019
NCAA Division I – 2018

VERO VOLLEY MONZA 2022-2023
Alessia Orro (palleggiatrice), Beatrice Parrocchiale (libero), Jovana Stevanovic (centrale), Raphaela Folie (centrale), Magdalena Stysiak (schiacciatrice), Marco Gaspari (allenatore), Sonia Candi (centrale), Jordan Thompson (schiacciatrice).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto