31/05/2022 Volley Bergamo 1991

Mackenzie May vestirà Volley Bergamo 1991 anche nella stagione 2022/2023.

 

Arrivata a Bergamo dalla UCLA University lo scorso gennaio, la schiacciatrice statunitense si è da subito identificata con lo spirito di squadra. Lo confermano le sue parole al momento della firma del rinnovo del suo contratto: “Resto! Perché ho davvero amato giocare per questa Società e vivere questa città: ho sentito da subito l’energia e il coinvolgimento dei nostri tifosi e non posso pensare di farne a meno!”.

 

Alla sua prima esperienza dopo il campionato universitario americano, si è rapidamente ambientata nella Serie A, si è messa in gioco, ha fatto vedere le proprie potenzialità e ora si rituffa nell’avventura rossoblù per mostrare gli ampi margini di crescita che è pronta a riservare al Volley Bergamo 1991.

 

“Penso che questa squadra e il nuovo gruppo di giocatrici che sta nascendo abbiano molto potenziale: chi è rimasta sarà sicuramente cresciuta e le nuove arrivate avranno voglia di dimostrare quanto valgono”.

 

Tra conferme e nuovi arrivi, ritroverà coach Micoli alla guida del gruppo: “Ho lavorato bene con Stefano e sono felice di proseguire il percorso con lui: è un allenatore molto coerente che apprezza il duro lavoro”.

 

Obiettivi? “Mi aspetto un campionato più tranquillo per me e per la squadra e più competitivo: se lavoreremo per trovare fiducia in noi stesse e per essere un gruppo, potremo fare davvero bene. Ho intenzione di lavorare duramente questa estate per essere pronta a nuove sfide”.

 

 

 

LA SCHEDA

Nata e cresciuta a Dubuque in Iowa (USA) il 12 gennaio 1999, alta 1 metro e 90 centimetri, Mackenzie Caitlin May arriva in Italia nel gennaio 2022 dalla UCLA University per la sua prima avventura professionale: la stagione appena conclusa con Volley Bergamo 1991 è la sua prima esperienza dopo il campionato universitario americano.

 

Numerosi i premi sportivi individuali conseguiti tra cui: First-Team All-American (2021), Second-Team All-American (2020,2019) e PAC-12 Player of the Year (2021, 2019). E’ quarta “Bruin” di sempre a vincere quattro premi AVCA All-Region e la seconda miglior realizzatrice in una singola partita del campionato universitario con 39 attacchi messi a segno lo scorso 3 ottobre 2021.

 

Può ricoprire tutti i ruoli d’attacco, sia in posto 2 che in posto 4.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto