29/05/2022 Acqua & Sapone Roma Volley


Giulia Valerio, schiacciatrice, 187 cm, 18 anni, nata a Roma, da questa stagione entrerà nel gruppo della prima squadra, con la possibilità di esordire in serie A con la maglia della Roma Volley Club nel corso del prossimo campionato.
Giulia, già andata a referto in due partite di serie A2 nella stagione 2020/21, proviene dal settore giovanile RVC.
Ha fatto il percorso di crescita nei gruppi U.16 e U.18 con cui ha disputato anche il campionato di serie C e di serie B2.
Terminerà tra poche settimane gli studi al Liceo Scientifico per intraprendere, poi, la carriera universitaria alla LUISS, Facoltà di Giurisprudenza.
Un’attaccante con una buona manualità che potrà sicuramente apportare il suo contributo al gruppo squadra, ricevendo, dallo staff e dalle compagne, insegnamenti e consigli importantissimi per la sua carriera.

Le parole di Giulia:
“Quando il Direttore Sportivo Barbara Rossi mi ha chiamato per dirmi che avrei fatto parte della prima squadra non ci credevo, mi sono emozionata. Quando ne ho preso coscienza non smettevo di ridere tra emozione e felicità. So che dovrò fare un grande sforzo, fisico e mentale, per essere all’altezza, ma sono pronta a rimboccarmi le maniche.”

“I miei genitori mi hanno sempre sostenuto, aiutandomi a conciliare lo sport con la carriera scolastica. Mia mamma, Alessandra Pongetti, è stata giocatrice di basket di buon livello, venne anche convocata in nazionale giovanile, io ho scelto uno sport diverso, ma ho conservato sempre il 16 che era il suo numero di maglia.”

“Ho un carattere estremamente solare. Mi piace cercare il bello nelle cose e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno. Sono estroversa, determinata e testarda. Superata la timidezza iniziale, divento più loquace, mi piace stare col gruppo, scherzare e interagire con tutti.”

“Nonostante il poco tempo a disposizione, dato che studio e sport mi occupano l’intera giornata, ho comunque ottime relazioni con i miei amici. Credo sia importante per una giovane atleta mantenere salde le proprie amicizie. A scuola sono rappresentante d’istituto. Mi piace aiutare il prossimo, fare qualcosa per gli altri.”

“La fase di attacco e il salto mi riescono bene, grazie a Gianluca Tarquini, il mio allenatore nelle giovanili, sono migliorata anche in difesa, Con lui ho fatto un grande passo avanti fisico, tecnico e mentale. So che il livello è diverso rispetto al giovanile e ai campionati che ho giocato, mi si chiederà di migliorare tanto e sono pronta a fare quanto necessario.”

“Vorrei dare il mio contributo alla squadra per raggiungere l’obiettivo stagionale. Sarebbe bello, per me, per la squadra e anche per tutta la capitale riportare Roma dove merita di stare: in A1. Spero di essere utile, di potermi ritagliare un posto in questa stagione, fosse anche solo negli allenamenti.”

“Nella vita mi piacerebbe raggiungere dei bei traguardi sia nello sport che nel lavoro. Da grande vorrei seguire le orme di mio padre che è avvocato, magari con una specializzazione con orientamento internazionale.”

“Mi piacciono tante giocatrici. Per esempio, Caterina Bosetti mi piace per il carattere, ha avuto gravi infortuni, ma ha saputo riconquistarsi il suo posto con determinazione. Mi piace anche Alessia Orro perché ha lavorato duro per essere dov’è. Le mie compagne mi sembrano tutte molto forti, saranno fonte di ispirazione per me. Di coach Cuccarini ho sentito parlare molto bene, un allenatore molto importante che ascolterò con attenzione per raccogliere ogni insegnamento.”

“Ai tifosi, tra cui ci saranno sicuramente i miei amici, le mie compagne delle giovanili e la mia famiglia, dico sosteneteci perché non c’è nulla che dia tanta forza in campo come il tifo. Conosco il Branco, numerosi e pieni di passione, spero siano sempre con noi. Non vedo l’ora di conoscerli.”

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto