02/04/2022 VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore


(le foto sono di Simone Contesini)
VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: 2-3 (25-21 / 15-25 / 25-21 / 22-25 / 16-18)

Vbc: Bechis (K), Rahimova 10, Zambelli 15, Guidi 4, Shcherban 18, Braga 8, Ferrara (L), Malual 12, Di Maulo 7, Szucs 1, Carocci (L), White 3, Mangani 7. All. Volpini-Zagni

Perugia: Bongaerts 3, Diop 5, Bauer 12, Melandri 12, Guerra 24, Havelkova (K) 15, Sirressi (L), Galkowska 22, Guiducci, Provaroni, Nwakalor, Melli 1. Non entrate: . All. Cristofani-Tortorici

Durata set: 30′, 26′, 28′, 27′, 23′. Tot: 134′.
Spettatori: 1.892

CREMONA. Serviva un punto ed è arrivato, la Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore è salva! La Serie A1 nella prossima stagione sarà rosa per Casalmaggiore!

Primo set. E’ Bauer in primo tempo ad aprire le danze, Guerra poi manda a rete la sua pipe, 1-1. Gran diagonale di Braga che taglia la difesa ospite e fa 2-2. Ottima la fast di Zambelli che accorcia le distanze, 4-5. Shcherban piazza il suo tentativo e fa 5-6. Rahimova mette la palla tra rete e muro e fa 6-7, per poi pareggiare nell’azione successiva, 7-7. Diagonale lunghissima di Braga che trova gli ultimi scampoli di campo, 9-7, time out per coach Cristofani. Si torna in campo e il pallonetto di Rahimova è efficace, 10-7. Ancora Rahimova piazza il suo colpo ed è vincente, 11-8. E’ sempre Rahimova a trovare il punto in questa parte di set, mani out e 12-9, l’attacco perugino poi è out per due azioni consecutive, 14-9. Cannonata di Shcherban che lascia la difesa impietrita, 16-12. Shcherban conclude un’azione molto concitata, 17-14. Arriva anche l’ace di Ludovica Guidi che fa 20-16. Braga a tutto braccio e si va sul 22-18, la stessa poi trova un ace nella battuta successiva, 23-18. E’ out la battuta ospite così la Vbc Trasporti Pesanti va alla palla set, 24-19, ma Guerra annulla. Perugia si porta sul 21-24 e coach Volpini preferisce chiamare time out. Shcherban chiude al ritorno 25-21. Top scorer: Rahimova 5, Guerra 6

Secondo set. Apre Guidi in primo tempo questa frazione, Galkowska pareggia i conti con un pallonetto, 1-1. Gran tocco morbido di Braga che fa 2-2. Il muro ospite ferma Braga, porta le magliette nere sul 5-2 e coach Volpini chiama time out. Si torna in campo ed è proprio Braga a siglare il punto con il suo proverbiale mani out, 3-5. Shcherban prende l’ascensore e fa 4-7. Sull’11-5 per Perugia coach Volpini inserisce Malual per Rahimova e chiama time out. Perugia si porta sul 13-5 e coach Volpini preferisce inserire Di Maulo per Bechis, nell’azione successiva Shcherban fa 6-13. L’attacco rosa mette in confusione la difesa ospite e fa 7-15. super fast di Zambelli che fende il campo e si va sul 9-17. Guerra ci prova ma il monster block di Guidi fa 13-20. Botta di Malual che trova il vertice lungo, 14-20. Perugia chiude 25-15. Top scorer: Malual 3, Guerra 9

Terzo set. Si riparte con Di Maulo per Bechis, Shcherban trova l’ace che apre le danze, 1-0, Galkoswka pareggia. Attacco magistrale di Braga che trova il 2-2. Touch out per Zambelli in fast che trova il 3-4, Di Maulo poi pareggia con un tocco all’indietro in tuffo, 4-4. Altra gran fast di Zambelli stavolta in diagonale stretta e fa 6-6. Di nuovo Di Maulo trova il punto con un attacco di prima intenzione, 7-7. Schiaffo di Guidi in primo tempo e si va sull’8-9, Shcherban poi pareggia con un ace. Rahimova a tutto braccio abbatte Sirressi e fa 10-11, esce poi il tentativo umbro e si va sul 11-11. Mani out per Rahimova che pareggia di nuovo i conti, 12-12, si gioca sul filo dell’equilibrio, Zambelli poi manda in vantaggio le sue. Botta in rincorsa per Braga che fa 14-12 e coach Cristofani chiama time out. Zambelli fa sentire la sua presenza sottorete, fast e 15-13, l’errore di Melandri poi fa 16-13. Mamma che Zambelli! Altra fast e altra sentenza, 17-14, Di Maulo allunga poi in maniera un po’ fortunosa ma efficace, 18-14, time out Perugia. Si torna in campo e il muro di Shcherban-Guidi ferma Diop, 19-14. Di Maulo sigla in palleggio il sesto punto personale e fa 20-15, Rahimova poi mura l’attacco ospite e si va sul 21-15. Le umbre si portano sul 18-21, time out per coach Volpini. Si torna in campo e Rahimova mette a terra la sua diagonale, 22-18. Szucs è attenta e astuta, 23-19. Rahimova regala la palla set alle sue, 24-20, ma Perugia annulla la prima. Ci pensa Zambelli a salvare la Vbc, fast 25-21 e la salvezza è matematica! Top scorer: Zambelli 6, Guerra e Galkowska 4

Quarto set. Si parte ancora con Di Maulo, Malual per Rahimova, White per Guidi, Mangani per Braga e Carocci in staffetta con Ferrara. Apre Perugia, poi Galkowska fa 2-0, ci pensa poi White a siglare il primo punto rosa. Zambelli piazza il muro e pareggia i conti 2-2. Mangani attacca e fa 3-3. Infrazione fischiata alle ospiti, 4-4. Zambelli di cattiveria piazza la sua fast e fa 5-6 e poi sigla un ace nella battuta successiva, 6-6. Shcherban fa 9-8. White rimette tutto in parità con il suo primo tempo 10-10, il murone di Zambelli riporta avanti le rosa, 11-10. Malual a tutto braccio, l’opposto rosa spara e sigla il 12-12. L’errore di Mangani fa 14-12 per le ospiti, time out per Casalmaggiore. Bel mani out di Mangani che trova il 13-16. Palla stratosferica di Shcherban in parallela, 14-16. Attacco in recupero di Shcherban che fa 15-17. It’s Shcherban time! Cannonata fotonica e Yana porta le sue sul 16-18. Altro colpo implacabile di Shcherban che in parallelo fa 17-19, poi la stessa schiacciatrice russa fa 18-19 con un ace. Murone mostruoso di Malual che mette tutto in parità, time out Perugia, 19-19. Ancora Malual rimette tutto in parità, mani out e 20-20. Le ospiti si portano sul 22-20 e coach Volpini è costretto al time out. Mangani, in seconda battuta, mette il suo pallonetto e fa 21-22. Melandri trova la palla set per le sue ma Mangani annulla, 22-24. Melandri chiude 25-22. Top scorer: Shcherban 6, Galkowska 7

Tie Break. Si riparte con lo stesso sestetto della quarta frazione. Si parte con un muro di Malual su Melli, Mangani allunga, 2-0. Bauer sigla il primo punto per le sue ma Malual ristabilisce le distanze, 3-1. Malual mette a referto anche il 4-1, Perugia chiama time out. Che bomba Mangani! Tutto braccio per Linda che fa 5-1, Shcherban allunga in pipe, 6-1, altro time out per Perugia. Galkowska al ritorno fa 2-6, poi le ospiti murano Mangani, 3-6. Havelkova trova il 4-7 concludendo un’azione particolarmente accesa, la stessa giocatrice poi mura Zambelli, 5-7 e time out Vbc. Si torna in campo e Mangani piazza il suo passante, 8-5, Malual allunga con un bagher messo dove non c’è nessuno, 9-5. Attacco astuto di Shcherban che manda le sue in cifra tonda, 10-7. Havelkova pareggia i conti beffando il muro rosa, 10-10, time out Vbc. Si torna a giocare, Shcherban trova il vertice e fa 11-10, White poi ci mette la mano e non si passa, 12-10. Che gran colpo Malual, palla morbida ed intelligentissima, 13-11. Galkowska accorcia con un mani out e fa 12-13, ma grande azione corale di entrambe le formazioni, poi pareggia i conti, entra Bechis per Di Maulo. Malual piazza il suo tocco morbido e trova la palla del match, 14-13, White poi manda out la sua battuta. Esce il tentativo di Havelkova, 15-14 Vbc, l’errore di Mangani pareggia 15-15. Il muro ospite ferma Shcherban e fa 16-15 per le umbre, Zambelli pareggia ancora, 16-16. Galkowska trova il 17-16, Perugia chiude 18-16 ma quello che importa è la salvezza!

MVP: Anastasia Guerra

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto