26/03/2022 Sigel Marsala

Non vuole fermarsi la Sigel Marsala reduce dall’acuto di Vicenza all’esordio di seconda fase. Nella prima di due gare consecutive casalinghe che il calendario ha predisposto, domenica 27 marzo le giovani di coach Marco Bracci si misureranno con la Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania. Sarà il primo di due derby di Sicilia che attendono capitan Scacchetti e compagne uno a pochi giorni di distanza dall’altro. La Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania, avendo acquisito il titolo sportivo di Cus Torino, è un sestetto matricola di questa serie A2 e viaggia al quinto posto in classifica con i suoi quindici punti, uno in più rispetto a come aveva concluso il girone “B” di regular-season in quanto alla prima giornata di Pool Salvezza è uscita sconfitta dal Lazio contro l’Assitec Volleyball Sant’Elia. La formazione di capitan Cecilia Oggioni nell’ultima uscita – come per stessa ammissione del tecnico umbro Mauro Chiappafreddo  ha reso bene in difesa e lasciato a desiderare un pò troppo in attacco che potrebbero essere queste le ragioni del mancato successo.  

Le catanesi, nonostante le partenze a novembre scorso per altri lidi dell’opposto Fiore e del centro Casillo, sono rimaste ugualmente competitive per l’obiettivo salvezza avendo accolto tra le proprie fila negli ultimi giorni del 2021 la promettente centrale Aurora Poli, classe 1999 ma già con una discreta esperienza nella categoria la quale è andata a formare con la più esperta Serena Bertone (tra l’altro entrambe corregionali essendo due toscane, ndc) una coppia di posti tre che si completa a vicenda. La regular-season giocata dalla Rizzotti, che è riuscita a vincere cinque delle venti partite in totale, non è tutta da buttare e nelle ultime giornate del girone di ritorno la compagine allenata da coach Chiappafreddo è cresciuta di rendimento e nei risultati. Prova ne è, ad esempio i tie-break, uno perso nel primo caso e l’altro vinto, disputati al PalaCatania contro IPAG S.lle Ramonda Montecchio di coach Amadio ed otto giorni dopo con Itas Ceccarelli Group Martignacco di coach Gazzotti, squadre che si sono classificate tra le prime sette di quello che fu il girone “B”. Collaudato il sestetto base che dovrebbe inviare a Marsala coach Chiappafreddo: palleggiatrice Bridi in diagonale con Alessia Conti opposto, schiacciatrici Bordignon e Bulaich, centri Catania e Bertone, libero Oggioni. 


 

A parlare al Sito Ufficiale alla vigilia del match è il secondo allenatore della Sigel Marsala Lucio Tomasella. Qui di seguito il pensiero dell’assistente di Marco Bracci: 

<<Alla ripresa degli allenamenti oltre ad esserci congratulati con il gruppo per la vittoria ottenuta a Vicenza, abbiamo affrontato l’argomento circa il nostro finale di stagione e ci siamo detti che da qui a maggio ci cimenteremo in ogni incontro con l’obiettivo della vittoria. Se da un lato la classifica attuale in prospettiva ci dà una certa tranquillità, dall’altro abbiamo un obbligo morale in primis verso noi stessi e nei confronti della Società dovendo dimostrare in campo che siamo in questo lotto Salvezza per sbaglio nonchè per una serie di vicissitudini e di alcuni pochi risultati che sono scaturiti nel girone. Affronteremo quindi le prossime sette partite non dando particolare rilievo alla forza dell’avversaria di turno, ma col proposito di giocare al meglio delle nostre possibilità con tutte. Non bisogna dare modo alle altre squadre di puntare il dito verso di noi e dare da pensare che la Sigel Marsala possa snobbare le sue partite. Non ci faremo additare scorrettezza da parte nostra. Contro la Rizzotti Catania non farà differenza, la squadra scenderà in campo per vincere>> 

Domenica al PalaBellina, dopo il discreto successo di critica dell’anno scorso nella gara di Pool Promozione tra Sigel Marsala e Cbf Balducci Macerata, riapproda la campagna informativa denominata “Fiocchetto Lilla” che sensibilizza sui disturbi del comportamento alimentare. Dopo il precedente sui campi di A1 nel weekend del 12 e 13 marzo scorsi, non solo Marsala ma sui tappeti rosa siciliani di A2 femminile di Porto Empedocle e Modica con la collaborazione fattiva delle società di casa e ospiti avrà ancora ampia risonanza questa iniziativa che si serve dell’attività di promozione di Fipav Sicilia come si evince dalle parole di Rossana Giacalone, responsabile Relazioni Esterne e Marketing della Sigel Marsala e referente per l’occasione del progetto Fiocchetto Lilla: “Sarà bello vedere domenica i led pubblicitari presenti nei palazzetti siciliani colorati di lilla e le atlete di Marsala, Catania, Aragona, Vicenza, Modica e Sant’Elia indossare il Fiocchetto Lilla, simbolo della campagna sui disturbi del comportamento alimentare, per aiutare chi sta lottando contro anoressia, bulimia ed obesità e contro le nuove forme di disturbi del comportamento alimentare”.  

La dirigente di Marsala Volley nonchè consigliera di Fipav Sicilia prosegue con i doverosi ringraziamenti nei confronti di tutte le parti in causa che hanno contribuito all’intera realizzazione:  

Debbo fare un ringraziamento particolare a quanti hanno creduto nel progetto e contribuito, come per l’esempio di Fipav Sicilia, a vario titolo all’organizzazione. In particolare alla associazione dei genitori “ILFILOLILLA” e al centro di cura Ananke che ha fornito il materiale e all’agenzia di comunicazione CLICKOSO di Marsala“. 

Prosegue l’iniziativa rivolta ad un pubblico di giovani e studenti messa in piedi dalla Società che riguarda la disponibilitá di biglietti del pacchetto dello sponsor Sicilfert Bio Compost, azienda da sempre attenta alle tematiche inerenti il Sociale nella città di Marsala. 

L’ingresso alla struttura del “Fortunato Bellina” per il quale sarà obbligatorio il possesso del Greenpass rafforzato, avverrà attraverso l’acquisto di un biglietto che come per tutti i palazzetti di A2 e sancito da un accordo univoco tra tutti i club consorziati il giorno stesso dell’incontro è fissato in €10. L’impianto di proprietà comunale sarà aperto al 60% della capienza per la più che assennata ragione legata al virus Sars-CoV-2. Come da disposizioni in materia igienico/sanitaria finanche vige il divieto per gli spettatori di bere e mangiare all’interno della struttura e viene fatto obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza individuale (mascherina facciale) delle vie respiratorie di tipo FFP2. 

L’incontro domenicale verrà trasmesso in streaming nel canale Youtube di VolleyballWorld (qui il link), grazie al supporto logistico offerto dall’emittente tv LaTr3-Canale 616 DT, con commento di Vito Bono e Rossana Giacalone. 

Gli arbitri al “Fortunato Bellina” con fischio d’inizio alle ore 17.00 saranno i sigg. Ruggero Lorenzin di Vicenza e Luca Cecconato di Treviso. 

 

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto