21/03/2022 Egea Pvt Modica

Nella prima gara dei playouts le biancorosse strappano 2 punti ad Altino, in una partita giocata alla pari, dove le ragazze di Coach D’Amico hanno però la meglio per qualità tecnica e tenuta psicologica sulle padrone di casa.

 

Allo starting six D’Amico chiama Brioli in regia con M’Bra opposto, Ferro e Longobardi martelli ricevitori, Gridelli e Antonaci centrali e Ferrantello libero.
Coach Collavini schiera invece Gatto al palleggio con Kavalenka opposta, Spicocchi e Zingoni al centro, Comotti e Lestini in posto 4 e il capitano Mastrilli con la maglia da libero.

 

Il primo set è un testa a testa estenuante. Le due squadre si studiano, nessun colpo di coda, solo Kavalenka degna di nota mette a segno punti importanti (migliore realizzatrice per le abruzzesi con 28 punti alla fine del match). Nella metà campo biancorossa, ci si muove quasi con timidezza. Sebbene Longobardi (protagonista della promozione in A2 dello scorso anno proprio ad Altino) e compagne restino per tutto il set agganciate al punteggio, Altino ha la meglio e porta a casa il primo set (25-21).

Nel secondo set Modica parte subito forte portandosi sul +3, ma Altino tiene il ritmo e trascinata da una perfetta Kavalenka porta il punteggio in parità (6-6). Con un colpo d’astuzia, Ferro posiziona un pallonetto vincente sulla porzione deserta della difesa altinese e un attacco di M’Bra (migliore realizzatrice per Modica con 25 punti) riporta l’Egea PVT Modica sul +2. Dopo un timido recupero di Altino, due attacchi vincenti di Longobardi e Ferro mantengono il parziale sul +3 per Modica. Anche Antonaci e Gridelli se la intendono alla perfezione con Brioli e punto dopo punto, le biancorosse sono le prime a raggiungere quota 20, coadiuvate da una Ferrantello concentrata e precisa. Un ace di Kavalenka infastidisce Coach D’Amico che chiama il suo primo time-out, poi Ferro passa in mezzo al muro e dopo un ottimo servizio di Gridelli, Antonaci va a segno. Ancora un primo tempo vincente di Antonaci e un errore in attacco di Altino portano il parziale a favore dell’Egea PVT Modica (20-25).

Il terzo set è lo specchio riflesso del secondo, ma stavolta a favore delle padrone di casa, che innervosiscono le ospiti e conquistano il primo punto della partita col parziale di 25-23.

 

Sotto di due set, Modica tira fuori grinta e carattere con una partenza sprint: subito due muri punto di Antonaci, poi la solita M’Bra porta avanti le biancorosse (0-4). Con un pallonetto vincente Longobardi allunga ancora (+6 per Modica) e quando il vantaggio è di 7 punti, Collavini chiama time-out. Al rientro in campo, niente da fare per le abruzzesi che cedono sotto i colpi di Gridelli in primo tempo, Antonaci che realizza un ace e Longobardi con un attacco in parallela (2-12).
Ancora Longobardi attacca e poi mura, poi un pallonetto d’esperienza di Ferro e una sua difesa direttamente sul campo avversario allungano il vantaggio di Modica.
Un doppio ace di Kavalenka (il secondo altamente dubbio, per la verità), impensierisce D’Amico che chiama time-out. Ma le biancorosse vogliono a tutti i costi portare il match al tie-break e unite e forti dell’ampio vantaggio, conquistano il quarto set con una fast vincente di Gridelli (16-25).

 

Il tie-break parte con Modica al servizio, ma il primo punto è di Altino. Con Antonaci sempre pericolosa in battuta, M’Bra realizza due punti di fila. Poi è ancora un ace di Antonaci a portare le siciliane sul +3 e Collavini chiama tempo.
M’Bra da una parte e Kavalenka dall’altra suonano la carica e il punteggio è di parità sul 6-6.
Il cambio campo vede Altino in vantaggio (8-7), ma M’Bra da seconda linea riporta il match di nuovo in parità.
Ancora M’Bra e Longobardi sanciscono il doppio vantaggio di Modica, poi un muro di Antonaci su Kavalenka dà il via allo slancio delle biancorosse verso la vittoria: il quindicesimo punto lo realizza Marika Longobardi (19 punti totali per lei).

Domenica prossima l’Egea PVT Modica ospiterà in casa il Sant’Elia, reduce da una vittoria per 3-2 contro Catania.

 

TENAGLIA ALTINO VOLLEY – EGEA PVT MODICA 2-3 (25-21 20-25 25-23 16-25 13-15) – TENAGLIA ALTINO VOLLEY:

Lestini (   ), Zingoni 2, Kavalenka 28, Comotti 7, Spicocchi 10, Gatto 2, Mastrilli (L), Olleia 3, Ollino, Di Arcangelo,

 

Natalizia (L). All. Collavini. EGEA PVT MODICA: Antonaci 13, M’bra 25, Longobardi 19, Gridelli 10, Brioli 1, Ferro 15, Ferrantello (L), Saccani, Salamida. Non entrate: Salviato (L), Bacciottini. All. D’amico. ARBITRI: Morgillo, Angelucci. NOTE – Durata set: 26′, 26′, 29′, 27′, 18′; Tot: 126′.

 

Top scorers: Kavalenka J. (28) M’Bra J. (25) Longobardi M. (19)

Top servers: Kavalenka J. (3) M’Bra J. (2) Antonaci S. (2)
Top blockers: M’Bra J. (3) Antonaci S. (2) Longobardi M. (2)

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto