20/03/2022 Tecnoteam Albese Volley Como

Parte bene ed illude, poi il ko. Rimonta del Sassuolo che non lascia scampo: finisce 3-1 per le padrone di casa gara1 dei play-off sul terreno del PalaConsolata (campi invertiti perchè oggi a Casnate c’era la Libertas). Una gara a due volti: bella Tecnoteam nel primo set, con qualche errore di troppo delle emiliane, poi la crescita del Green Warriors con tre set di notevole intensità. Tutto rimandato a mercoledì a Casnate per gara2 e per tenere vive le speranze di andare avanti in questa fase finale.

Buon avvio per Albese che si ritrova subito in vantaggio per 1-5. Ottimo impatto sui play-off per la Tecnoteam Albese con i punti di Nardo e Zanotto e la regia di Cialfi. Le padrone di casa tornano sotto con il servizio di Gardini e Civitico. 7 pari dopo un paio di bei scambi. Grande equilibrio, in evidenza anche Gallizioli a rete e coach Venco chiede il tempo con Albese ancora avanti 9-12. Allungo ancora con un aces di Michi e con un paio di altre giocate di Nardo (10-16). Coach Mucciolo gioca la carta di Baldi con le guerriere avanti 14-21. E poi è agevole chiudere un primo set davvero ben giocato. Guerriere sospinte dai tifosi in tribuna che danno una grande carica: 15-25 e la Tecnoteam è avanti per 1-0 con merito e grande spirito guerriero.

 

Il secondo set parte con il servizio di Cialfi che spinge forte e tiene Albese a ridosso delle ragazze di casa. Due murate su Nardo e coach Mucciolo chiede il tempo (7-4 per Sassuolo). Le padrone di casa spingono con Gardini al servizio e arrivanofino al 13-6. Baldi torna in campo per Maria ed è proprio lei a suonare la carica con un turno di servizio ben giocato (13-10). Mucciolo fa tirare il fiato a Nardo e inserisce Pinto, ma Sassuolo prende il largo (20-13) e poi chiude il parziale sul 25-17. Partenza forte di Sassuolo nel terzo set con Busolini al servizio. Albese soffre in attacco (4-0). In campo il sestetto del set precedente (con Nardo che rientra per Pinto e Baldi confermata come opposta). Il servizio di Baldoni è notevole e gli attacchi di Gardini pure (9-3). Tecnoteam che fatica in attacco in particolare e che non riesce ad arginare la furia di Rasinska, Gardini e Busolini. Aces di Baldi al quale replica Moneta dalla parte opposta dopo un paio di scambi da applausi. Le padrone di casa schiacciano sull’acceleratore e si portano sul 2-1. Molta fatica per Albese rispetto al primo set: padrone di casa spinte anche loro dai tifosi calorosi sugli spalti.

Un quarto set che inizia con equilibrio. Fino al primo break per Sassuolo (11-6) con Mucciolo che prova a ruotare ancora le sue bande: Pinto per Zanotto. Ma le ragazze di casa volano sulle ali dell’entusiasmo e di un livello di gioco davvero notevole (15-7). La Tecnoteam fatica ancora: ci prova si, ma senza riuscire a mettere in difficoltò la squadra di Venco. Che chiude con un 3-1. Gara 1 per una Sassuolo partita male, ma poi cresciuta tantissimo. Con le sue bocche da fuoco che hanno messo in difficoltà Albese in ricezione. Ora testa a mercoledì: a Casnate gara2 per cercare di tenere vive le speranze di andare avanti in questi play-off. Si va in campo alle 19.

 

GREEN WARRIORS SASSUOLO – TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO 3-1

(PARZIALI SET 15-25; 25-17; 25-15; 25-12)

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Balboni 4, Gardini 28, Rasinka 19, Moneta 8, Civitico 8, Busolini 4, Rolando libero, Zojzi, ne Semprini, Fomani, Cantaluppi, Colli (libero 2) e Mammini. Coach Venco, vice Borghi (punti totali 71, servizi vincenti 8, servizi sbagliati 17, muri 7)

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Cialfi 3, Veneriano 4, Gallizioli 9, Oikonomidou 1, Zanotto 6, Nardo 10, De Nardi libero, Baldi 7, Pinto 1, Ne Ghezzi, Scurzoni e Bocchino. Coach Mucciolo, vice Cardinali (punti totali 41, servizi vincenti 8, servizi sbagliati 7, muri 2).

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto