28/01/2022 Delta Despar Trentino

Dopo la trasferta di Monza, il calendario riserva un altro cliente scomodissimo alla Delta Despar Trentino; sabato alle 19.30 alla BLM Group Arena, infatti, le gialloblù ospiteranno nell’anticipo un’altra delle big del campionato, la Savino del Bene Scandicci, formazione che ormai da qualche anno staziona tra le primissime posizioni e che anche quest’estate si è mossa sul mercato con l’obiettivo di recitare un ruolo da assoluta protagonista. Quello in programma nel weekend sarà un turno particolarmente delicato in chiave salvezza visto che si giocheranno due scontri diretti, quelli tra Vallefoglia e Bergamo e tra Roma e Perugia.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. Il turnover operato martedì a Monza ha permesso ad alcune atlete di ritrovare energie e una condizione migliore in vista della sfida con Scandicci in cui Bertini potrà fare affidamento sull’intera rosa, ritrovando quindi Piani, Berti e Raskie. «Ci aspetta un’altra gara molto difficile, contro una delle formazioni top del campionato che naviga a ridosso della vetta – spiega l’allenatore di Trento, Matteo Bertini – Questa gara giunge però al momento giusto, visto che siamo ancora alla ricerca della nostra migliore condizione e delle migliori dinamiche del nostro gioco. Rispetto alla trasferta di Monza avrò a disposizione l’intero organico e l’obiettivo è quello di affrontare questa sfida con la massima concentrazione e determinazione. In questa giornata ci saranno alcuni importanti scontri diretti, per questo sarà importante fare il massimo per provare a portare via qualcosina, pur consapevoli della forza di Scandicci e del fatto che non sarà affatto semplice ottenere un risultato positivo».

QUI SCANDICCI. La Savino del Bene Scandicci nasce nel 2012 dalla fusione delle due realtà di Scandicci, la Savino del Bene e l’Unione Pallavolo Scandicci, dando così vita ed un’unica realtà. Dopo un primo anno in B1 concluso in semifinale playoff, la rinuncia di alcune società porta al ripescaggio in A2. Al primo anno in A2 la formazione toscana viene eliminata in semifinale playoff ma l’acquisizione in estate del titolo sportivo detenuto dalla IHF Frosinone proietta la società di patron Bazzurro nella massima serie. Una storia tutta in crescendo quella della Savino del Bene Scandicci in A1, iniziata nel 2014/2015: le toscane infatti si sono imposte fin da subito come una realtà ambiziosa e nelle ultime quattro stagioni hanno sempre chiuso la regular season tra le prime cinque classificate. Per tre volte la Savino ha raggiunto la semifinale scudetto, mentre nelle ultime tre edizioni di Champions League è giunta fino ai quarti di finale. In estate, confermato in panchina Massimo Barbolini, sono rimaste nel roster toscano le sole Malinov e Pietrini: tantissime e di grande qualità le new entry, tra le quali spiccano le brasiliane Bia e Natalia, l’opposto Lippmann, la giovanissima Antropova e il libero Castillo. Nelle scorse settimane è giunta da Firenze anche Indre Sorokaite, che ha preso il posto in rosa di Orthmann.

I PROBABILI SESTETTI. Organico nuovamente al completo per la Delta Despar, con coach Bertini che proporrà il sestetto tradizionale con Raskie al palleggio, Piani opposto, Nizetich e Rivero laterali, Furlan e Berti al centro e Moro libero. Il tecnico delle toscane Barbolini potrebbe rispondere affidandosi a Malinov in regia, Lippmann opposto, Pietrini e Natalia in posto-4, Alberti e “Bia” al centro della rete e Castillo libero.

CURIOSITÀ. Sono solamente due gli scontri diretti tra Delta Despar Trentino e Savino del Bene Scandicci in gare ufficiali, entrambi riferiti alla regular season della passata stagione. Il bilancio sorride alle toscane che lo scorso anno si imposero in tre set sia all’andata che al ritorno. Nelle rose delle due squadre non sono presenti ex.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Savino del Bene Scandicci saranno Massimo Florian e Sergio Jacobacci.

INFO TICKET. E’ possibile acquistare i biglietti per la gare casalinghe della Delta Despar Trentino in tre differenti modalità: online tramite il circuito Vivaticket scegliendo nel menù la partita desiderata (www.vivaticket.com), presso Promoevent, a Trento, in via del Suffragio 10 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato dalle 9.30 alle 13), nel giorno della partita presso la cassa della BLM Group Arena (da 75 minuti prima del fischio d’inizio).

MEDIA. Tutti i contenuti di LVF TV li trovi da questa stagione su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana. Qui puoi guardare tutte le sfide live o in modalità on-demand, insieme agli highlights e a tutti gli altri contenuti disponibili. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto