28/01/2022 Megabox Vallefoglia

La Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia torna a giocare dopo oltre un mese tra le mura amiche del PalaCarneroli di Urbino: domenica 30 gennaio alle 19.30 la squadra di coach Fabio Bonafede ospiterà il Volley Bergamo 1991 in un vero e proprio confronto diretto che mette in palio punti preziosissimi per la corsa verso la salvezza.  Bergamo è penultima a 9 punti assieme alle tigri, ma con una partita in più da recuperare. Perugia, alle loro spalle, è ad 8 punti e domenica andrà a Roma (10 punti) per un altro confronto diretto di grande importanza. Casalmaggiore (a quota 13) salirà a Conegliano, mentre Trento (10 punti) riceverà Scandicci.

L’incontro, valido per la quarta giornata di ritorno della regular season, sarà trasmesso in diretta Tv su Sky Sport Arena e in streaming su Volleyball World Tv (www.volleyballworld.tv). L’emittente pesarese Radio Incontro trasmetterà la radiocronaca della partita, curata da Fabrizio Bontà, sulle frequenze 91.9 e 103, sul sito web (www.radioincontro.com), sulla pagina Facebook e sulla App. Tvrs (canale 11 DTT) trasmetterà la differita martedì 1 febbraio alle 22.

Così presenta la partita di domenica l’allenatore Fabio Bonafede: “Inizia un ciclo di cinque partite ravvicinate, delle quali quattro saranno in casa. A cominciare dalla partita con Bergamo, si tratta di un momento molto importante della nostra stagione. Abbiamo avuto una serie di problemi che tutti conoscono, ma nonostante ciò la squadra è rimasta compatta e lavora tutte le settimane con una grande voglia e unità di intenti. Forse abbiamo anche troppa voglia di far bene, e il non vedere tutto ciò tradotto in risultati e punti non ci ha aiutato. Siamo consci che i nostri tifosi non sono soddisfatti dei risultati, e capiamo benissimo il loro dispiacere, che è anche il nostro. Abbiamo bisogno del loro sostegno per uscire, tutti insieme, da questo momento difficile. Da parte nostra, stiamo facendo di tutto perché i punti che ci servono arrivino quanto prima, a cominciare da questa partita. Bergamo è una squadra non facile da affrontare, difende tantissimo e già nella gara di andata ha dimostrato le sue qualità”.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto