23/01/2022 Club Italia Crai

Dopo 50 giorni di stop dall’ultima vittoria conquistata nella regular season, il Club Italia CRAI è tornato in campo per disputare la 16ª giornata del Girone B del Campionato vivo Serie A2 Femminile. La prima gara del 2022 ha visto le azzurrine uscire vittoriose per 3-2 (26-24, 14-25, 21-25, 25-22, 15-12) dal campo dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Cinque set intensi nel corso dei quali le giovani della formazione federale sono state protagoniste di una prova altalenante nel rendimento, ma con dei picchi prestazionali elevatissimi come accaduto nella rimonta messa in campo da Adelusi e compagne a metà del quarto set e all’avvio della quinta frazione.

CRONACA – Per questo primo match del 2022 il tecnico federale Marco Mencarelli schiera il sestetto composto dalla diagonale Passaro-Adelusi, le schiacciatrici Nervini e Ituma, le centrali Marconato e Acciarri e il libero Barbero. Dall’altra parte della rete coach Michele Marchiaro risponde facendo scendere in campo Gray, Zago, Bussoli, Akrari, Prandi, Craletti e il libero Pericati.
In avvio di gara sul 3-1 per Pinerolo il Club Italia CRAI ricuce immediatamente sulle padrone di casa e si porta in vantaggio (3-5). Per un lungo tratto le azzurrine impongono il proprio ritmo e mantengono le avversarie a distanza: un mani-out di Nervini vale +3 (9-12). Zago rimette in marcia la formazione piemontese che riagguanta la parità (13-13). La gara imbocca i binari dell’equilibrio e si procede punto a punto (20-20). Nel finale il Club Italia CRAI trova il primo allungo (20-22), Pinerolo mantiene il passo (22-22) e si va ai vantaggi (24-24). Due muri vincenti consecutivi permettono al Club Italia CRAI di chiudere a proprio favore il primo set (24-26).
Cambia radicalmente lo scenario nel secondo set: Pinerolo rientra sul taraflex con maggiore determinazione e con più grinta. Le piemontesi impongono il proprio gioco e conquistano un buon vantaggio (9-5). L’inerzia non cambia: le azzurrine faticano a ritrovare la giusta intesa e Pinerolo incrementa il divario a proprio favore arrivando sul +10 (17-7). Adelusi e Marconato a segno permettono al Club Italia di limare il divario (19-12). Le piemontesi mantengono la concentrazione e chiudono agevolmente la frazione a proprio favore (25-14) riportando in parità il conto set.
Decisamente più equilibrato l’avvio del terzo set: le due formazioni procedono sostanzialmente punto a punto (11-11). Sono le azzurrine a provare l’allungo spingendosi sul +3 (12-15). Il time out chiamato da coach Marchiaro rimette in corsa Pinerolo: la formazione di casa ristabilisce la parità (17-17) e sorpassa (21-20). Lo stop al gioco chiesto dal tecnico Mencarelli non sortisce l’effetto sperato ed è la formazione piemontese a conquistare il set (25-21) e a portarsi in vantaggio.
Parte forte la Pinerolo in avvio di 4ª frazione (8-4). Le azzurrine faticano a trovare continuità ed efficacia e le avversarie possono allungano ulteriormente (13-7) spingendosi poi sul +7 (16-9). Straordinaria reazione di carattere delle azzurrine che ricominciano a macinare buon gioco e punti: un’ottima prestazione di squadra permette al Club Italia CRAI di mettere a segno il break che dal 17-10 riporta le azzurrine a -2 (17-15). Un ace di Ituma completa l’impresa e si riparte dal 18-18. Nel finale è il muro del Club Italia CRAI a fare la differenza. Adelusi con un pallonetto conquista il set point (22-25) e il muro azzurrino allunga il match al tie-break (22-25).
L’avvio di quinta frazione è targata Club Italia CRAI: le azzurrine spingono sull’acceleratore e arrivano con un vantaggio di 5 punti al cambio campo (3-8). Le azzurrine incrementano ulteriormente il proprio vantaggio (4-12). La costanza di Pinerolo, che non smette di lottare, riporta la formazione piemontese sul -3 (10-13), le azzurrine sono brave a rimettersi in marcia e a chiudere set e partita (12-15).

RECUPERI – Sono state definite tutte le date dei recuperi della gare di Campionato non disputate dalle azzurrine nelle scorse settimane. Il Club Italia CRAI scenderà in campo il 2 febbraio alle ore 19.30 al Centro Federale Pavesi di Milano per ospitare Itas Ceccarelli Group Martignacco (4ª giornata di ritorno); il 9 febbraio alle ore 18, sempre a Milano, per sfidare la Tecnoteam Albese Volley Como (2ª giornata di ritorno); il 23 febbraio alle ore 18.30 in trasferta per il match con Anthea Vicenza (3ª giornata di ritorno).

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-CLUB ITALIA CRAI 2-3 (24-26, 25-14, 25-21, 22-25, 12-15)
PINEROLO: Gray 12, Zago 29, Bussoli 10, Akrari 15, Prandi 3, Craletti 14; Pericati (L), Joly, Faure, Pecorari. Ne: Midriano, Zamboni, Tosini. All. Marchiaro.
CLUB ITALIA CRAI: Marconato 14, Adelusi 25, Nervini 10, Acciarri 8, Passaro 1, Ituma 19; Barbero (L), Ribechi (L), Gannar 1, Despaigne, Giuliani 6, Pelloia, Esposito. Ne: Micheletti.
All. Mencarelli.
ARBITRI –Antonio Mazzarà e Giovanni Giorgianni.
DURATA SET: 24’, 18’, 24’, 24’, 17’
PINEROLO: 5 a, 9 bs, 9 mv, 17 et.
CLUB ITALIA CRAI: 5 a, 15 bs, 18 mv, 25 et.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto