20/01/2022 Lega Volley Femminile

Quarto successo per 3-0 di fila in Champions League per la Igor Volley di Stefano Lavarini, a segno contro il Liberec nella quarta giornata della Pool C. Le azzurre, trascinate da capitan Chirichella (MVP dell’incontro), si portano così a quota 12 in classifica, 5 di vantaggio sulla Dinamo Mosca, a due giornate dal termine.

Senza Daalderop e D’Odorico, nemmeno a referto, e con Fersino fermata da un affaticamento alla schiena la Igor scende in campo con Karakurt opposta a Hancock, Chirichella e Washington centrali, Herbots e Bosetti schiacciatrici e Imperiali (al suo debutto assoluto, sia in maglia Igor sia in Champions League) libero; Liberec con Skrypak in regia e Kvapilova in diagonale, Blazkova e Kohoutova al centro, Sotkovska e Kojdova in banda e Kolarova libero.

Si parte subito con un forfait tra le ospiti: sulla parallela vincente di Karakurt (3-2), Sotkovska ricade male e si infortuna alla caviglia, venendo sostituita da Sulcova; Novara alza subito il ritmo con Bosetti (8-5) e Washington (10-5) mentre le ospiti fermano il gioco; Novara non rallenta con Hancock a segno a muro e Karakurt in parallela (15-6) mentre Imperiali si mette in evidenza a muro. Tra le ospiti Kvapilova è l’ultima ad arrendersi (15-8, muro), ma Bosetti e Herbots firmano l’allungo che vale il set ball sul 24-11: chiude 25-12 Karakurt in diagonale.

Chirichella prova subito l’allungo in primo tempo (2-0) e Karakurt fa 7-2 sfruttando il muro avversario, mentre le ceche si affidano al servizio di Blazkova per rientrare 9-7, prima che Kvapilova firmi il nuovo break che riporta Liberec sul -1 con l’ace dell’11-10. Lavarini cambia diagonale, Montibeller fa il break (15-12) ma Liberec rimane in scia (17-16) e innesca un bel testa a testa, rotto in un primo momento dall’ace di Washington (20-17) ma riaperto da un paio di errori azzurri (21-20). Finisce 25-23 con due punti in tre scambi messi a segno da Washington.

Novara riparte con Battistoni e Montibeller in sestetto ed è la brasiliana a firmare la fuga (5-1) prima dell’ace di Chirichella (7-1) che ipoteca subito il parziale. Dentro Karakurt nell’insolito ruolo di schiacciatrice ricevitrice e Costantini al centro e Novara mantiene la leadership (13-6) con la centrale veneta che firma il suo primo punto da “pro” con il muro del 16-8. Il resto lo fa un buon turno in battuta di Herbots (due ace, 23-12) e un attacco vincente di Karakurt a concretizzare una bella difesa di Imperiali, per il 25-13.

Così Stefano Lavarini, allenatore Igor Gorgonzola Novara, al termine della gara: “Per noi è un risultato importante, perché siamo inseriti in un girone molto “tosto” e aver ottenuto la quarta vittoria per 3-0 è il miglior viatico in vista del gran finale con la trasferta di Istanbul e poi la sfida interna alla Dinamo Mosca. Abbiamo fatto bene nel primo e nel terzo set, meno nel secondo, ma tutto sommato possiamo essere soddisfatti”.

IL TABELLINO
Igor Gorgonzola NOVARA – VK Dukla LIBEREC 3-0 (25-12, 25-23, 25-13) – Igor Gorgonzola NOVARA: Herbots 8, Bosetti 5, Chirichella 9, Hancock 2, Washington 10, Karakurt 13, Imperiali (L), Costantini 1, Montibeller 11, Battistoni. Non entrate: Fersino (L), Bonifacio. All. Lavarini. VK Dukla LIBEREC: Sotkovska, Kohoutova 4, Kvapilova 14, Blazkova 3, Skrypak 3, Kojdova 1, Kolarova (L), Necasova 1, Nova, Sulcova 3. Non entrate: Bartosova, Dostalova (L), Dubianska. All. Galik. ARBITRI: Markelj, Collados. NOTE – Durata set: 20′, 30′, 21′; Tot: 71′.

CEV CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY 2022
I RISULTATI E IL PROGRAMMA DELLA QUARTA GIORNATA
POOL B (Diretta Discovery +)

ASPTT MULHOUSE VB – Vero Volley MONZA 0-3 (18-25, 22-25, 18-25)
Vakifbank ISTANBUL – LP SALO 3-0 (25-9, 25-21, 25-20)
POOL C (Diretta Discovery +)
Dinamo MOSCOW – THY Istanbul 3-2 (16-25, 26-24, 25-19, 18-25, 15-13)
Igor Gorgonzola NOVARA – VK Dukla LIBEREC 3-0 (25-12, 25-23, 25-13)
POOL E (Diretta Discovery +)
Grupa Azoty Chemik POLICE – ZOK UB 3-0 (25-17, 25-19, 25-14)
A. Carraro Imoco CONEGLIANO – Fatum NYIREGYHAZA 26/01 – 20:30

LE CLASSIFICHE
POOL B 

Vakifbank ISTANBUL 12 (4-0)
Vero Volley MONZA 9 (3-1)
ASPTT MULHOUSE VB 3 (1-3)
LP SALO 0 (0-4)
POOL C 
Igor Gorgonzola NOVARA 12 (4-0)
Dinamo MOSCOW 7 (3-1)
THY ISTANBUL 5 (1-3)
VK Dukla LIBEREC 0 (0-4)
POOL E
A. Carraro Imoco CONEGLIANO 9 (3-0)
Grupa Azoty Chemik POLICE 9 (3-1)
ZOK UB 3 (1-3)
Fatum NYIREGYHAZA 0 (0-3)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto