20/01/2022 Delta Despar Trentino

Obiettivo continuità. Dopo il successo su Roma di dicembre e il punto prezioso strappato domenica scorsa a Cuneo, la Delta Despar Trentino ospiterà sabato sera alle 20 alla BLM Group Arena Il Bisonte Firenze con l’obiettivo di proseguire la propria risalita e di muovere nuovamente la classifica. Per le gialloblù la sfida con le toscane aprirà un ciclo di tre gare ravvicinate che proseguirà martedì con il recupero esterno sul campo di Monza e terminerà sabato prossimo con un altro anticipo, alla BLM Group Arena contro Scandicci.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. La buona notizia per Bertini giunge dall’infermeria, visto che l’infortunio occorso a Ilenia Moro nel finale di gara con Cuneo si è rivelato meno grave del previsto. Il libero trentino ha smaltito la contusione rimediata al ginocchio sbattendo contro i led durante un’azione difensiva e sabato sarà regolarmente a disposizione. «La nostra condizione è buona e anche l’infortunio di Moro si è rilevato fortunatamente non grave – spiega l’allenatore di Trento, Matteo Bertini – Stiamo continuando a lavorare sulla nostra condizione, il punto ottenuto a Cuneo ci ha regalato fiducia e ci ha permesso di lavorare in settimana con grande attenzione e ulteriori motivazioni. Affronteremo una squadra di qualità che sarà però al rientro dopo un lungo periodo di inattività per Covid. Speriamo di riuscire a ripetere la buona prestazione offerta a Cuneo, con l’obiettivo di provare a muovere nuovamente la nostra classifica. Saranno importanti la fame e la determinazione che riusciremo a trasportare in campo con una squadra, non scordiamocelo, che ha saputo interrompere la striscia di Conegliano».

QUI IL BISONTE FIRENZE. L’Azzurra Volley San Casciano nasce con il nome di Volleyball Arci San Casciano nel 1975. Nel 1986 assume l’attuale nome di Azzurra Volley, per arrivare negli anni successivi a conquistare la B2. Nel 2001/02 conquista la promozione in B1, vincendo il proprio girone e imponendosi come una delle realtà più importanti della Toscana. Sale alla presidenza l’attuale numero uno della società Elio Sità, e nel 2004 comincia il rapporto di sponsorizzazione con l’azienda Il Bisonte. Nel 2011/12 Il Bisonte si guadagna sul campo il pass per la serie A2, mentre il 2013/14 è l’anno della doppietta: prima conquista la Coppa Italia di A2, poi centra la promozione in A1 vincendo i playoff. La squadra diventa Il Bisonte Firenze e inizia il suo percorso nella massima serie, beneficiando del ripescaggio nel 2015/2016 e piazzandosi tra la settima e la nona posizione nelle cinque annate successive, raggiungendo al massimo i quarti di finale dei playoff. In estate coach Massimo Bellano prende il posto di Mencarelli. Il colpo di mercato è stato il ritorno dell’opposto Sorokaite, passata però pochi giorni fa a Scandicci. Conferme importanti sono quelle della regista Cambi e delle attaccanti di palla alta Nwakalor, Van Gestel e Enweonwu.

I PROBABILI SESTETTI. Con la rosa al completo Matteo Bertini confermerà lo stesso starting seven visto all’opera domenica scorsa a Cuneo, con Raskie al palleggio, Piani opposto, Nizetich e Rivero laterali, Furlan e Berti al centro e Moro libero. Il tecnico toscano Massimo Bellano, che in settimana ha registrato la partenza di Sorokaite, dovrebbe rispondere con Cambi in regia, Enweonwu (o Knollema) opposto, Van Gestel e Nwakalor schiacciatrici, Belien e Sylves al centro e Panetoni libero.

CURIOSITÀ. Sono cinque i precedenti in serie A1 tra Trento e Firenze, quattro relativi alla scorsa stagione e uno al match d’andata dell’attuale campionato, vinto in quattro parziali dalle toscane. Il bilancio generale sorride a Firenze, avanti 5-0 nel computo dei precedenti. Ex ella gara sarà il tecnico gialloblù Matteo Bertini, allenatore dell’allora Azzurra San Casciano in B1 nella stagione 2011/2012.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Delta Despar Trentino e Il Bisonte Firenze saranno Andrea Pozzato e Dominga Lot.

INFO TICKET. E’ possibile acquistare i biglietti per la gare casalinghe della Delta Despar Trentino in tre differenti modalità: online tramite il circuito Vivaticket scegliendo nel menù la partita desiderata (www.vivaticket.com), presso Promoevent, a Trento, in via del Suffragio 10 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19, il sabato dalle 9.30 alle 13), nel giorno della partita presso la cassa della BLM Group Arena (da 75 minuti prima del fischio d’inizio).

MEDIA. Tutti i contenuti di LVF TV li trovi da questa stagione su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana. Qui puoi guardare tutte le sfide live o in modalità on-demand, insieme agli highlights e a tutti gli altri contenuti disponibili. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto