25/12/2021 Sigel Marsala
La Sigel Marsala deve ben guardarsi dal proteggersi dall’arrembaggio alla palestra comunale “Fortunato Bellina” che vorrà ordire la Seap Dalli Cardillo Aragona nel pomeriggio di Santo Stefano. A far gli onori di casa per l’impegno valevole per il secondo turno di ritorno del girone “A” sono questa volta le azzurre capitanate da Jessica Panucci, le quali si sono accaparrate il primo round del derby di Sicilia giocato ad ottobre in campo avverso. C’è tutto il proposito e la volontà da parte delle sigelline dell’head-coach Bracci di ripetersi ancora, dopo avere inserito tre successi in serie (Altino, San Giovanni in M.no, Sassuolo). Tutto in attesa di comprendere l’esito dell’ultimo impegno del 2021 risultato di un produttivo e soddisfacente mese di dicembre nel quale le lilybetane lo stanno disputando da imbattute. Una consapevolezza crescente nella carovana azzurra galvanizzata dall’exploit di Sassuolo che ha contribuito a far rimanere l’ambiente in fiducia. Rapporto vittorie-umore alla base della buona riuscita di una stagione per un sestetto dall’età media così giovane. Ora che anche il fondamentale della ricezione di squadra da qualche tempo a questa parte ha dato risposte. 
 
Dall’altro lato della rete la formazione di capitan Caracuta (palleggiatrice salentina che ha raccolto il testimone da Serena Moneta accasatasi a Sassuolo, ndc), non sta vivendo un buon momento di forma e ha estrema necessità di punti per evitare di salvare la categoria attraverso l’appendice dei PlayOut. Coach Micoli non avrà problemi di formazione visto e considerato che vengono annunciati come abili e arruolabili elementi come Nadine Zech e Sara Stival, ambedue reduci da un lungo pit-stop per infortunio, ma che possono adesso aiutare la squadra a chiamarsi fuori dalla lotta salvezza. Con la squadra del presidente Di Giacomo che dice di non aver perso le speranze. Per far ciò occorrerà un girone di ritorno dove le agrigentine dovranno viaggiare con una media da PlayOff per colmare il ritardo sulle altre contendenti specie Ravenna e la stessa Sigel Marsala.
 
Cosí Aurora Pistolesi, attaccante della Sigel Marsala, verso l’impegno domenicale contro Aragona:
Loro verranno in casa nostra con la chiara intenzione di giocare per vincere, trattandosi di una squadra assetata di punti. Questo noi lo sappiamo. Ci stiamo allenando duramente da una settimana e seguendo dettagliatamente tutte le indicazioni fornite dallo staff proprio per sbagliare il meno possibile e non lasciare punti per strada consegnandoli ad Aragona. Del nostro avversario non abbiamo paura. In un periodo così duro, in quanto per tutti è Natale e l’attenzione quando andiamo in campo deve restare ugualmente alta, è bello sapere di avere il sostegno del pubblico che stimola e incoraggia le sue atlete. Sigel Marsala vive di una organizzata e calorosa realtà del tifo che si è dimostrata vicino alla squadra e lo sarà in questa occasione per poterne condividere le emozioni e l’essenza che porta un appuntamento casalingo di questa importanza“.
La compagine marsalese è sul punto di rifinire il lavoro settimanale e sosterrà una seduta tecnica la mattina di Natale. Domenica classico risveglio muscolare e poi nel pomeriggio sfida alla Seap Dalli Cardillo Aragona.
Per le iniziative extracampo prosegue l’iniziativa rivolta ad un pubblico di giovani messa in piedi dalla Società che riguarda la disponibilitá di biglietti del pacchetto di Sicilfert Bio Compost, azienda del territorio da sempre attenta alle tematiche inerenti il Sociale nella città di Marsala.
Il biglietto d’ingresso alla struttura del “Fortunato Bellina”, come per tutti i palazzetti di A2 e sancito da un accordo univoco tra tutti i club consorziati, il giorno stesso dell’incontro è fissato in €10. Per evitare lunghe code all’accesso la Società consiglia di presentarsi almeno con 30 minuti di anticipo. Si ricorda che vige l’obbligo di esibizione a vista del Greenpass rafforzato al personale del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile GIVA di Marsala preposto al controllo e un documento di identità in corso di validità. Secondo le nuove disposizioni inserite dal Decreto “Festività” si fanno maggiormente stringenti e scrupolose le misure anticontagio dal virus Sars-CoV-2 estese per le strutture sportive al chiuso. Gli avventori e gli spettatori saranno obbligatoriamente tenuti a rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro dal posto assegnato e finanche indossare il dispositivo di sicurezza individuale di tipo FFP2 prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione sportiva. 
Opportunità come sempre da casa di seguire il match gratuitamente in live streaming sulla piattaforma VolleyballWorld grazie al supporto logistico prestato da LaTr3-Canale 616 DT. Altri modi per avere contezza sull’andamento in tempo reale dell’incontro saranno l’aggiornamento punto a punto dal sito www.legavolleyfemminile.it o dalla pratica app della Lega Volley Femminile.
 
La gara in programma domenica in orario federale (h. 17.00) sarà diretta dal duo arbitrale composto da Antonio Mazzará (1^arbitro) e da Giorgia Adamo (2^arbitro).

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

A Santo Stefano il return-match del derby di Sicilia

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto