17/12/2021 Acqua & Sapone Roma Volley

A due gare dalla fine del girone di andata, l’Acqua & Sapone Roma si prepara a uno degli incontri più caldi di questa fase. Le capitoline guidate da coach Stefano Saja affronteranno nella seconda trasferta consecutiva la Delta Despar Trentino nel match valido per l’anticipo della dodicesima giornata di campionato. Con le padrone di casa fanalino di coda della classifica provvisoria (5 punti) e l’Acqua & Sapone terzultima, la gara ha tutte le caratteristiche per essere considerata un appuntamento importante per entrambe le formazioni a caccia di punti per risalire la classifica. Il match sarà trasmesso sabato 18 dicembre alle ore 19.30 in diretta su Volleyball World, visibile solo con abbonamento.

La formazione trentina guidata da coach Bertini, assistente di Davide Mazzanti con la nazionale italiana femminile campione d’Europa, è alla ricerca del giusto ritmo e di un successo che manca dalla prima giornata di campionato. La squadra è però motivata a fare bene: l’ottimo gioco corale espresso nella sfida portata al tie-break con la favorita Busto ha concesso un punto importante e tanto morale al sestetto per mettersi all’inseguimento dell’obiettivo stagionale.

Roma non stenterà ad allestire una risposta adeguata, potendo contare su un gruppo sempre più coeso e all’altezza, come dimostrato in campo contro formazioni di alto livello tecnico. La sconfitta in trasferta contro Busto ha lasciato dell’amaro per non aver portato a casa nemmeno un set, tuttavia ha permesso alle giallorosse di acquisire ulteriore consapevolezza sul proprio potenziale e sugli errori da evitare per poter conquistare punti e giocarsi le gare fino in fondo. Quella di domani è una di queste e le Wolves sono cariche per esprimere tutto il loro valore.

Alessia Arciprete, schiacciatrice dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club:
Trento è per certo un’avversaria ostica. Durante la settimana abbiamo lavorato tanto sui sistemi di gioco e sappiamo che se restiamo concentrate su di noi senza mollare nelle situazioni più complicate, possiamo fare tanto. Ci vorrà tanta determinazione e anche tanta pazienza. Sarà una bella sfida. Ci mancherà sicuramente il calore del nostro pubblico, ma sappiamo che i nostri tifosi saranno pronti a fare il tifo per noi anche da casa.”

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto