15/12/2021 Lega Volley Femminile

Le Campionesse in carica della Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano iniziano nel migliore dei modi l’avventura nel Mondiale per Club 2021. Ad Ankara, le ragazze di Daniele Santarelli si impongono con un rotondo 3-0 sulle padrone di casa del Fenerbahce Opet Istanbul, e conquistano a punteggio pieno la testa del girone A della competizione.
Dominata la prima frazione dall’ inizio alla fine (25-12), le pantere hanno fronteggiato al meglio la reazione del Fenerbahce, che con la giovane e talentuosa Fedorovtseva ha dato qualche problema in più a Wolosz e compagne. Sotto 17-19, le gialloblù sono state brave a riportarsi in pari ed a trovare il sorpasso nel momento clou (23-22), chiudendo il parziale con Egonu sul 25-23.
Il terzo set ha visto le pantere tenere le redini dell’incontro con un vantaggio rassicurante, conquistando quattro palle match (24-20): le turche hanno riaperto la contesa sul finale annullandone tre di fila, ma non hanno potuto nulla sull’attacco decisivo della solita Egonu, che ha chiuso set e partita sul 25-23. Top scorer dell’incontro è proprio l’opposta numero diciotto con ben 22 palloni messi a terra; per il Fenerbahce non bastano i 18 punti di Fedorovtseva, la migliore tra le ragazze di Terzic.

La Prosecco DOC sarà a riposo giovedì, e potrà preparare al meglio l’ultima sfida del girone contro le brasiliane del Dentil Praia, in programma venerdì alle ore 13 italiane. Con una vittoria con qualsiasi risultato, le pantere conquisterebbero il primo posto nel girone.

CRONACA

Pantere in campo per coach Santarelli con Wolosz-Egonu, De Kruijf-Folie, Plummer-Courtney, libero De Gennaro.Coach Terzic schiera Naz Ademir-Lazareva, Erdem-Popovic, Fedorotseva-Ismailoglu, libero Orge.

Paola Egonu si presenta in grande spolvero ai tifosi avversari, suoi i primi due punti di una Conegliano concentratissima nell’approccio al match, poi anche Plummer va a segno con una doppietta per il 4-2, mentre le padrone di casa recuperano con la baby prodigio russa Federotseva, suoi invece i primi tre punti delle turche. Il primo break per le campionesse d’Europa viene ancora da Egonu con l’ace del 7-4. Le turche si riavvicinano (7-6), ma Robin De Kruijf a muro è attenta, poi Egonu continua la sua striscia vincente e Courtney mette pressione in battuta, poi difende e con il contrattacco di Plummer (5 punti nel set)arriva il +5 (11-6). L’inizio delle venete è devastante, muro di Plummer e c’è un doppio time out, uno di coach Terzic e quello “tecnico”, ma l’ondata gialloblù non si ferma, arrivano altri quattro muri in fila (due di De Kruijf e due di Wolosz!) e il Fenerbahce si scioglie come neve al sole (15-7). Le Pantere giocano in maniera praticamente perfetta e solo Federotseva cerca di opporsi al grande inizio delle italiane che continuano a comandare le operazioni (18-9). Anche Rapha Folie si fa vedere in attacco per il +10 (20-10), poi entra Caravello per potenziare la seconda linea. Sul 21-11 di un’Egonu senza errori nel set (8 punti e 8/10 in attacco), entra anche Frosini in battuta e i servizi della giovane azzurrina favoriscono altri due punti di Paola, poi le turche sotto pressione sbagliano troppo e Conegliano esulta per il 25-12 in soli 19 minuti.

Nel secondo set la musica cambia, il Fenerbahce sospinto dai suoi tifosi si presenta più aggressivo trascinata dalle veterane Naz e Ismailoglu, subito 2-0, ma le Pantere sono motlo ordinate ed efficaci in ogni fondamentale e tornano avanti, 10-7 con il terzo muro di capitan Wolosz . Una super Monica De Gennaro aspira tutto in difesa, Plummer e un’Egonu in formato MVP trascinano avanti le Pantere che volano al +4 (12-8). Sul 13-9 arriva il primo errore di Egonu, fin lì infallibile, ma Kathryn Plummer spara forte e la Prosecco DOC Imoco resta a +4. La russa Lazareva (5 punti nel set) comincia a scaldare il braccio, suo il -2 (15-13) dopo un muro di Popovic e il Fener si fa sotto. Il palasport di Ankara esplode per la reazione delle padrone di casa che pareggiano con l’idolo di casa, la capitana Erdem (15-15). Ci pensa una scintillante Folie a piazzare un ace che riporta avanti Conegliano (17-15). Entra la brasiliana Ana Cristina per le turche, mentre inizia ad arrivare qualche sbavatura in casa gialloblù, ne approfitta il Fenerbahce che mette per la prima volta la testa avanti proprio con Ana Cristina (17-18), poi muro di Erdem che suona la carica, risponde Lazareva (17-20). Dopo un punto di Courtney va in battuta Paola Egonu e spara un ace terrificante (19-20) e c’è il time out per la squadra di casa. Non è finita, Caravello difende, Courtney va ancora a segno per il pareggio 20-20. Dopo un primo set sul velluto, ora è battaglia campale su ogni pallone. Si va allo sprint, Egonu colpisce ancora (23-22). Entra Frosini con una bella battuta crea la “free ball” chiusa da Folie, 24-22. Il primo set ball lo annulla Fedorotseva con freddezza da veterana, poi Egonu (6° punto nel set)sfonda il taraflex di Ankara per il 25-23 che vale il 2-0.

Nel terzo set la Prosecco DOC Imoco mette subito la testa avanti (2-1). Le Pantere sembrano avere in mano il match con l’asse Wolosz-De Gennaro che assicura solidità e scelte sempre lucide, le “killer” Egonu e Plummer che colpiscono puntualmente e le centrali implacabili a muro. Non è appariscente, ma efficacissima anche Megan Courtney che oltre a dare equilibrio al gioco gialloblù si scatena anche con due muri che lanciano il primo break delle venete (7-4). Coach Terzic deve chiamare time out con l’acqua alla gola quando Paola Egonu va in battuta e aumenta il gap (9-4) continuando la sua magica serata. I lampi di Fedorotseva e della capitana Erdem non bastano a un Fenerbahce in balia del gioco delle capionesse in carica, che trovano l’11-8 con il quarto muro personale di capitan Wolosz, in trance da grandi eventi.   La Proseco DOC Imoco continua a marciare spedita, Plummer (13 punti) attacca e mura (16-11), poi in combinazione Wolosz-De Kruijf danno spettacolo per il 18-12. Coach Santarelli e il suo staff sembrano aver “letto” in anticipo la partita, visto il lavoro perfetto del muro-difesa delle Pantere, che trovano punti anche con le fast di “The Queen” De Kruijf, suo il 19-13.  C’è un sussulto delle padrone di casa con Lazareva a muro e la grinta dell’eterna Naz, ma Egonu e compagne non si spaventano e continuano a spingere fino alla fine, nonostante la rabbiosa reazione delle turche che non si arrendono e annullano un paio di match ball. Il 25-23 lo firma l’opposta azzurra (7° punto del set, 22° della sua gara da top scorer con anche 3 aces) per un 3-0 che non ammette repliche.

IL TABELLINO
Prosecco Doc Imoco Volley – Fenerbahce Opet Istanbul 3-0 (25-12, 25-23, 25-23) – Prosecco Doc Imoco Volley: Egonu 22, Plummer 13, Courtney 7, De Kruijf 7, Folie 6, Wolosz 5, De Gennaro (L), Gennari, Frosini. Non entrate: Caravello, Butigan, Omoruyi, Vuchkova, Sylla. All. Santarelli. Fenerbahce Opet Istanbul: Fedorovtseva 18, Lazareva 12, Erdem Dundar 6, Babat 3, Aydemir 1, Orge (L), Ismailoglu 3, Popovic 2, Menezes 1. Non entrate: Baskir, Cetin (L), Kurt, Yuzgenc, Unal. All. Terzic. ARBITRI: Oleynik, Kovar.

DIRETTE TV
La manifestazione sarà trasmessa in diretta sui canali Sky Sport (Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e Sky Sport Action) con telecronaca di Roberto Prini e commento tecnico di Consuelo Mangifesta. Tutte le gare saranno anche disponibili in diretta streaming anche su VBTV, la piattaforma OTT che già ospita il Campionato Italiano di Serie A1, con commento in inglese.

FIVB WOMEN’S CLUB WORLD CHAMPIONSHIP 2021
I GIRONI 

Pool A: Prosecco DOC Imoco Conegliano, Dentil Praia Clube (Bra), Fenerbahce Opet Istanbul (Tur)
Pool B: Minas Tenis Clube (Bra), Vakifbank Istanbul (Tur), Altay Club (Kaz)

IL PROGRAMMA DELLE GARE
Mercoledì 15 dicembre

ore 13.00 MINAS CLUBE (Bra) – ALTAY CLUB (Kaz) 3-0 (25-20, 25-22, 25-18)
ore 16.30 PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – FENERBAHCE ISTANBUL (Tur) 3-0 (25-12, 25-23, 25-23)

Giovedì 16 dicembre:
ore 13.00 ALTAY CLUB (Kaz) – VAKIFBANK ISTANBUL (Tur) – Diretta VBTV
ore 16.30 DENTIL PRAIA (Bra) – FENERBAHCE ISTANBUL (Tur) – Diretta VBTV

Venerdì 17 dicembre:
ore 13.00 PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – DENTIL PRAIA (Bra) – Diretta Sky Sport Arena (canale 204) e live-streaming su VBTV
ore 16.30 MINAS CLUBE (Bra) – VAKIFBANK ISTANBUL (Tur) – Diretta VBTV

Sabato 18 dicembre
ore 13.00 SEMIFINALE 1 (1^ Pool A vs 2^ Pool B) – Diretta Sky Sport Action (canale 206) e live-streaming su VBTV
ore 16.30 SEMIFINALE 2 (1^ Pool B vs 2^ Pool A) – Diretta Sky Sport Action (canale 206) e live-streaming su VBTV

Domenica 19 dicembre
ore 13.00 FINALE 3°/4° Posto – Diretta VBTV
ore 16.30 FINALE 1°/2° Posto – Diretta Sky Sport Arena (canale 204) e live-streaming su VBTV

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto