06/12/2021 Olimpia Teodora Ravenna

Torna alla vittoria l’Olimpia Teodora Ravenna, che batte 3-0 Altino e chiude il girone di andata conquistando 3 punti importanti per la classifica. La squadra ravennate controlla il match fin dalle prime battute, allungando nelle fasi iniziali in tutti e tre i parziali e subendo un passaggio a vuoto, poi ben recuperato, solo nella fase centrale del secondo set.

La partita

Al fischio d’inizio Coach Simone Bendandi conferma il sestetto con Pomili, Fricano, Colzi, Torcolacci, Spinello, Bulovic e Rocchi libero.

Ravenna parte bene, con l’ace di Spinello che vale subito il 2-0, e trova subito la fuga decisiva. Le padrone di casa allungano fino al 13-6 e non rallentano il ritmo, con Torcolacci che realizza a muro il 16-8 e al servizio il 22-9. L’Olimpia Teodora si porta fino al 24-11, le ospiti annullano due palle set grazie anche all’ace dell’ex Kavalenka, ma le Leonesse ravennati chiudono i conti con Colzi per il 25-13.

L’avvio della seconda frazione è la fotocopia della prima, con l’ace di Spinello e il muro di Torcolacci che valgono subito il 5-0, e Ravenna che allunga sul 9-2. Nella parte centrale del set Altino suona la carica e, con un parziale di 2-10, trova addirittura il sorpasso sul 15-16. Le padrone di casa tornano in carreggiata con il muro di Salvatori (16-16), poi controsorpassano sul 19-18 e trovano il break decisivo con il muro di Colzi e l’ace di Fricano (22-18). L’ace di Pomili vale il 24-18 e l’Olimpia Teodora chiude il set al primo tentativo per 25-20.

Le Leonesse ravennati partono bene anche nel terzo set (2-0) e, con gli ace di Bulovic e Torcolacci e un muro di Fricano, allungano fino al 7-2. I muri di Spinello e Torcolacci valgono il 13-5 e l’ace della stessa centrale numero 9 regala alle padrone di casa addirittura il 21-9. Nel finale arriva anche il primo punto di Sara Fontemaggi (24-13) e l’Olimpia Teodora porta a casa terzo set e partita per 25-14.

Il post-partita

“Sono contento di questo tre a zero  – commenta a caldo Coach Simone Bendandi – , prima di tutto perché siamo tornati a conquistare tre punti. Era una partita che, con tutto il rispetto per l’avversario, era da vincere, ma non è mai facile e sono soddisfatto anche perché ho visto tante cose buone.

So che avremo alti e bassi perché siamo fatti così e i nostri obiettivi restano ridimensionati come avevo detto perché dobbiamo fare ancora tanto lavoro dal punto di vista della mentalità e della lettura del gioco. Oggi però ripeto, ci godiamo questa vittoria, perché finalmente e di nuovo, dopo alcune settimane, le ragazze sono riuscite a mettere in campo quello che facciamo in allenamento.

Abbiamo lavorato molto bene a muro e difesa e mi è piaciuto molto come abbiamo gestito la battuta. Sono cose che in allenamento facciamo, ma in partita spesso ci mancano. Alle ragazze avevo detto di spingere sull’acceleratore perché non c’è più tempo per aspettare, e oggi abbiamo avuto l’atteggiamento giusto”.

Il tabellino

Olimpia Teodora Ravenna – Tenaglia Altino Volley 3-0 (25-13, 25-20, 25-14)

Ravenna: Pomili 8, Fricano 15, Colzi 6, Torcolacci 12, Spinello 3, Bulovic 8, Rocchi (L); Salvatori 5, Fontemaggi 1. N.e.: Monaco (L), Guasti, Sestini, Foresi. All.: Simone Bendandi. Ass.: Federico Chiavegatti.

Muri 9, ace 10, battute sbagliate 7, errori ricez. 1, ricez. pos 40%, ricez. perf 23%, errori attacco 10, attacco 41%.

Altino: Di Arcangelo 1, Meniconi 2, Spicocchi 5, Zingoni 3, Kavalenka 12, Lestini 6, Mastrilli (L); Ollino, Comotti. N.e.: Papa, Natalizia, Olleia. All.: Luca Damico. Ass.: Aldo Madonna.

Muri 2, ace 1, battute sbagliate 6, errori ricez. 10, ricez. pos 52%, ricez. perf 24%, errori attacco 7, attacco 27%.

Arbitri: Alessandro Somansino e Filippo D’Amico.

La classifica

Omag – MT S.G. in Marignano 22, Banca Valsabbina Millenium Brescia 21, CBF Balducci HR Macerata 20, Futura Volley Giovani Busto Arsizio 20, Green Warriors Sassuolo 19, Volley Hermaea Olbia 18, Sigel Marsala Volley 16, Olimpia Teodora Ravenna 15, Seap Dalli Cardillo Aragona 8, Assitec Volleyball Sant’Elia 6, Tenaglia Altino Volley 0.

Prossimo turno

Olimpia Teodora Ravenna – CBF Balducci HR Macerata, domenica 19 dicembre, ore 17, PalaCosta

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto