05/12/2021 Tecnoteam Albese Volley Como

I punti dell’opposta greca  Maria Oikonomidou e quelli del capitano Carlotta Zanotto (rispettivamente 17 e 16), ben supportate da Cialfi al palleggio, Pinto e dalle centrali Veneriano e Gallizioli, senza dimenticare il libero De Nardi, tanti palloni recuperati anche oggi. La Tecnoteam Albese Volley Como supera la Rizzotti Catania nell’ultima giornata dell’andata, a Casnate, e conquista anche la Coppa Italia. Piazzamento lusinghiero per le ragazze di Mucciolo: quinto posto in graduatoria con 16 punti complessivi. Un andamento più che buono, confermato anche dalla prova odierna. Ampia soddisfazione del tecnico albesino:”Sono molto felice e contento per le ragazze e per quello che abbiamo fatto. Ora, però, non abbassare la guardia”. Un monito in vista del ritorno. Prima, però, la Coppa Italia e un’avveraria ancora da definire (al momento) tra Olbia e Busto.

 

La gara odierna ha visto Albese partire fortissimo nel primo set (9-1) in un amen e poi subire la rimonta di Catania. Il coach avversario ha subito cambiato la palleggiatrice (Bridi per Picchi) e la squadra ha reagito. E’ tornato a ridosso di Albese dopo un avvio da paura. Bulaich ha piazzato i punti importanti per tenere le sue in linea di galleggaimento. Il finale del set lo hanno risolto Zanotto e Oikonomidou, stessa cosa anche nel secondo con il supporto di tutto il resto della squadra. Mucciolo ha fatto entrare per un turno di servizio Baldi e poi l’ha rimessa nella mischa (per la greca) nel finale di terzo set. Tecnoteam in controllo quasi sempre anche se le siciliane non hanno mai mollato nulla:  buona prova di Picchi e di Alessia Conti ed anche del libero Oggioni. Ma non è bastato. Il terzo set Albese lo ha gestito bene dopoo un avvio sprint: dall’8-4 al 16-8 e poi tutto in scioltezza.

 

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO   3

RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA   0

(parziali 25-22; 25-19; 25-17)

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Cialfi 3, Oikonomidou 17, Zanotto 16, , Pinto 7, Gallizioli 7, Veneriano 9, De Nardi Libero, Baldi, Ghezzi ne, Lualdi ne, Scurzoni ne, Nardo ne, Mocellin ne. Coach Mucciolo, vice Cardinali. (punti tiotali 59, servizi vincenti 3, servizi sbagliati 7, muri 7)

RIZZOTTI DESIGN CATANIA: Bridi, Bordignon 5, Catania 4, Conti A. 7, Bertone 6, Bulaich 14, Oggioni Libero, Conti M., Picchi 2. Coach Chiappafreddo, vice Petrone.

Arbitri De Simeis e Chiariatti di Lecce

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto