05/12/2021 Ipag S.lle Ramonda Montecchio

Montecchio Maggiore, 4 dicembre 2021

Al Centro Pavesi di Milano le ragazze del S.lle Ramonda Ipag ricevono una batosta dal Club Italia Crai che si impone per 3-0 e continua la scia delle partite positive, condannando le nostre invece alla terza sconfitta consecutiva.

E’ subito 4-1 per le azzurrine con Marconato ottima in battuta. Ci pensa Magazza ad andare a segno da seconda linea (4-2) e accorciano ancora le castellane con Orlandi (4-3). La parità arriva con un errore di Ituma (5-5) quindi Montecchio sorpassa (5-6). Prova a scappare il Club Italia (10-7), quindi il S.lle Ramonda Ipag si rifà sotto 12-11, ma deve fare i conti con una scatenata Marconato in battuta (14-11). Bartolucci mura Nervini (14-13), ma sul 16-13 mister Amadio chiama il primo time out. Non funziona bene la ricezione di Montecchio e sul 19-15 entra Mazzon per Magazza. Interrompe il gioco Amadio sul 20-15 dopo un errore di formazione. Fiorio trova un bel punto in pallonetto (22-19) quindi Mazzon sigla un ace e Mencarelli interrompe il gioco (22-20). Ancora ace per Mazzon (22-21) e – 1 per le castellane. Chiudono le padrone di casa 25-22.

Nella seconda frazione di gioco Montecchio si porta in vantaggio 2-6 con un ace di Orlandi. Sul 2-7 Mencarelli chiama il primo time out e le padrone di casa accorciano le distanze (6-8). Le azzurrine trovano anche il nono punto (9-10) nonostante un grande lavoro in difesa di Mistretta. Riaggancia il punteggio il Club Italia (12-12) e coach Amadio chiama time out. Fiorio prende in mano la situazione (12-14), ma Adelusi porta le sue nuovamente in vantaggio (16-14). Nuovo time out Amadio. Magazza entra nuovamente per Mazzon ma è + 6 per le azzurrine con Adelusi incalzante in battuta (21-14). Chiude anche il secondo parziale il team federale 25-17.

Il terzo parziale inizia con un muro di Meli su Marconato (0-1), quindi le azzurrine si portano sull’3-1. Montecchio ristabilisce la parità (5-5) e poi passa in vantaggio 5-6 grazie ad un’invasione avversaria. Sale a quota dieci il punteggio delle padrone di casa (10-8) e Orlandi trova il -1 con un attacco da seconda linea (11-10). Accorcia ancora il S.lle Ramonda Ipag con Fiorio (13-12), ma la nuova fuga del Club Italia costringe Amadio a chiamare time out (16-13). Ituma piega il bagher di Mistretta con una battuta e il coach di Montecchio chiama nuovamente tempo (19-15). E’ di Frigerio il 20-17 con un muro, ma le azzurrine non demordono e chiudono set e partita 25-21.

“Sono contenta di essere tornata a giocare un po’ – dice Giorgia Mazzon – anche se ovviamente mi dispiace tantissimo per la sconfitta. Avrei voluto essere più di apporto per le mie compagne rispetto a quello che sono riuscita a dare. E’ da un paio di partite che non ci stiamo più trovando tanto in campo ed onestamente non so bene il motivo. Noi siamo sempre unite, ma adesso dobbiamo riuscire a trovare quella scintilla che ci faccia tornare come prima e sono sicura che continuando a lavorare come sempre ce la faremo”.

 

CLUB ITALIA CRAI – IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO  3-0 (25-22; 25-17; 25-21)

CLUB ITALIA CRAI: Adelusi 19, Ribechi NE, Vighetto NE, Gannar NE, Passaro NE, Micheletti NE, Despaigne NE, Giuliani 0, Marconato 10, Pelloia 3, Nervini 8, Esposito NE, Barbero (L), Ituma 11, Acciarri 4, Nwokoye NE. All. Mencarelli

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO: Orlandi 8, Fiorio 9, Frigerio 1, Bartolucci1 , Mazzon 6, Magazza 3, Brandi 0, Bortoli, Meli 5, Mistretta L,  Muraro NE,  Jeremic NE . All. Amadio

Arbitri: De Sensi D., Mazzarà A.

Note: Durata set, 0.25; 0.24; 0.24; tot 1.13; Ipag S.lle Ramonda, ricezione 30%, battute punto 3, battute sbagliate 4, attacco 29%, muri 4; Club Italia Crai, ricezione 46%, battute punto 8, battute sbagliate 12, attacco 37%, muri 10.

 

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto