26/11/2021 Tecnoteam Albese Volley Como

Il buon momento della Tecnoteam Albese Volley Como (girone B di A2) passa in questo fine settimana dalla trasferta – molto insidiosa – di Mondovì contro la seconda forza del torneo al momento. Le ragazze di coach Mucciolo sono reduci dalle gare casalinghe ravvicinate con Pinerolo e Martignacco nelle quali hanno portato a casa un bottino tutt’altro che da disprezzare: quattro punti (successo con le friulane, sconfitta al tie-break con le piemontesi). Ora la trasferta contro la Lpm Bam Mondovì, gara molto difficile per le forza delle avversarie. Ne ha parlato, in sede di presentazione, coach Cristiano Mucciolo che si aspetta dalle ragazze grinta ed attenzione. “Perchè il loro valore è elevato – ha spiegato – ma noi dobbiamo provare a fare quello che stiamo facendo da diverse giornate: cercare di portare via punti da tutte le parti. Certo, provarci anche a Mondovì, pur rispettando in pieno il loro grosso valore e potenziale. Diciamo – aggiunge – che sono curioso di vedere cosa possiamo fare in una trasferta simile e contro un avversario di vertice”. Qui l’intervista completa in sala stampoa al PalaFrancescucci di Casnate.

Gara particolare, domenica, per il libero Giulia De Nardi, lo scorso anno in maglia Lpm Bam:”Sicuramente ho ricordi bellissimi dell’ultima stagione. Credo che sarò molto emozionata in campo, ma cercherò di dare il massimo per Albese. Mondovì ha un rooster di grandi individualità ed è costruita per restare in alto nella classifica. Da parte nostra dovremo cercare di esprimere il nostro migliore gioco, come del resto stiamo facendo da diverse settimane, per cercare di portare a casa qualche punto. Non sarà facile – aggiunge Giulia – ma ci dobbiamo provare”

 

Albese a Mondovì con il rooster al completo. La prossima settimana ultima del girone di andata, a Casnate, contro Rizzotti Catania. Al momento la situazione di classifica mette la Tecnoteam a ridosso della zona Coppa Italia: saranno decisive queste ultime due gare per vedere se, al debutto in A2, la Tecnoteam riuscirà a centrare anche questo traguardo.

 

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto