07/11/2021 Tecnoteam Albese Volley Como

Tre set e tre punti che valgono per l’obiettivo stagionale, quello della salvezza. La Tecnoteam Albese volley Como archivia con successo la terza gara in casa, a Casnate, con una prestazione importante. Successo in una gara che coach Mucciolo e il suo staff temeva molto perchè Modica è arrivata senza punti in classifica, ma ha dimostrato – nel primo ed in parte nel terzo set – di non meritare affatto questa impietosa graduatoria Ancora zero punti, mentre Zanotto e compagne – con il successo di oggi – salgono a quota nove e fanno un buon passo in avanti.

 

Un’ora e quindici minuti di gioco, tre set in cui Albese – in campo dal primo minuto Nardo in banda con Pinto, Cialfi al palleggio, Zanotto opposto, Gallizioli e Veneriano centrali e De Nardi libero – ha sempre tenuto la gara in controllo. Modica ha tenuto benissimo il primo set, ampiamente combattuto punto a punto. Nel secondo invece, Albese ha piazzato subito il break per allungare (16-8) con i punti del suo capitano, ma anche quelli di bande e centrali. Il terzo set ha visto ancora equilibrio per larghi tratti fino al nuovo break delle padrone di casa, sospinte da un caldo pubblico che spesso ha applauito a scena aperta le giocate delle ragazze: dal 16-14 al 21-17, le siciliane hanno poi concesso qualche errore di troppo anche per rassegnazione. Conclusione sul 25-20 con un errore al servizio di Saccani.

 

Da segnalare, in casa Tecnoteam, anche il debutto in serie A2 della giovane Silvia Mocellin, prima volta sul terreno: per la 18enne, cresciuta a Lomazzo, ingresso e subito due punti tra l’affetto delle compagne. E’ l’ultima giocatrice del rooster a debuttare in categoria dopo sei giornate

 

TABELLINO

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO   3

EGEA PVT MODICA   0

(parziali set  25-19; 25-9; 25-20)

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Cialfi 4, Zanotto 12, Pinto 8, Nardo 11, Gallizioli 7, Veneriano 13, De Nardi Libero, Baldi, Mocellin 2, Ghezzi ne, Lualdi ne, Scurzoni ne, Bocchino ne, Oikonomidou ne. Coach Mucciolo, vice Cardinali (punti totale 57, servizi sbagliati 10, servizi vincenti 3, muri 7)

EGEA PVT MODICA: Brioli , M’Bra 7, Longobardi 9, Antonaci 2, Gridelli 2, Ferro 4, Ferrantello libero, Bacciottini 1, Saccani, Herrera ne, Salamida 1, Gulino ne, Salviato libero 2. Coach Quarta (punti totali 26, servizi sbagliati 8, servizi vincenti 0, muri 3).

Arbitri: Chiariati di Lecce e Nava di Monza.

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto