22/10/2021 Delta Despar Trentino

Seconda trasferta nell’arco di pochi giorni in quel di Scandicci per la Delta Despar Trentino. Dopo aver ceduto l’intera posta in palio al cospetto del Bisonte Firenze mercoledì sera, domenica alle 17 (diretta streaming su VBTV) le gialloblù faranno visita ad una delle big del campionato, la Savino del Bene Scandicci, nel match valido per la quarta giornata d’andata di serie A1 femminile. Una gara ricchissima di difficoltà per la Delta Despar Trentino che dovrà affrontare una formazione in salute e che ambisce ai piani altissimi della graduatoria. La rosa di Barbolini è infatti tra le più attrezzate del campionato italiano, viste le conferme di Malinov e Pietrini e gli arrivi estivi di Ana Beatriz, Alberti, Natalia, Lippmann, Orthmann e Castillo.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. I dubbi di coach Bertini alla vigilia della trasferta toscana riguardano il parco centrali, viste le imperfette condizioni fisiche di Berti, scavigliatasi contro Cuneo, e Rucli, in campo al suo posto contro il Bisonte. La presenza di entrambe è in dubbio e solo all’ultimo Bertini e il suo staff scioglieranno le riserve e decideranno l’assetto da proporre in campo. «Ci teniamo a riprendere il nostro percorso personale, senza focalizzarci troppo sulla squadra che andremo ad affrontare ma concentrandosi sulla nostra crescita, individuale e di squadra – spiega Matteo Bertini, coach della Delta Despar Trentino – In questi giorni abbiamo dovuto far fronte a qualche problema di natura fisica ma nonostante ciò andremo a Scandicci determinati a giocare una gara propositiva al cospetto di una squadra ricca di stelle e che sta recuperando tutte le sue atlete più rappresentative».

QUI SAVINO DEL BENE SCANDICCI. La Savino del Bene Scandicci nasce nel 2012 dalla fusione delle due realtà di Scandicci, la Savino del Bene e l’Unione Pallavolo Scandicci, dando così vita ed un’unica realtà nel paese di Firenze. Dopo un primo anno in B1 concluso in semifinale playoff, la rinuncia di alcune società porta al ripescaggio in A2 nel 2013 e l’acquisizione nell’estate successiva del titolo sportivo detenuto dalla IHF Frosinone proietta la società di patron Bazzurro nella massima serie. Nel 2014/2015 chiude la regular season al nono posto ma anno dopo anno scala le gerarchie del volley nazionale, terminando la regular season sempre tra la terza e la sesta posizione, raggiungendo per tre volte la semifinale dei playoff scudetto e per tre volte i quarti di Champions League. In estate tantissime novità nella rosa del confermato Barbolini, che ha puntato su alcune big del panorama nazionale come l’opposto tedesca Lippmann e stelle le brasiliane Natalia e Ana Beatriz “Bia”, blindando le azzurre Malinov e Pietrini.

I PROBABILI SESTETTI. Il sestetto trentino sarà quello tradizionale, con l’unico dubbio legato alla centrale che agirà in diagonale a Furlan, visti gli acciacchi di Berti e Rucli. Resto dello starting six con Raskie in regia, Piani opposto, Nizetich e Rivero in banda e Moro libero. Massimo Barbolini dovrebbe rispondere con Malinov al palleggio, Lippmann opposto, Pietrini e Natalia schiacciatrici, Ana Beatriz “Bia” e Alberti e  al centro e Castillo libero.

CURIOSITÀ. Sono due i precedenti tra queste squadre, relativi alla scorsa stagione di serie A1. In entrambe le circostanze Scandicci si è imposta in tre set. Nelle rose delle due formazioni non sono presenti ex.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Savino del Bene Scandicci e Delta Despar Trentino saranno Vincenzo Carcione e Serena Salvati.

MEDIA. Tutti i contenuti di LVF TV li trovi ora su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana. Qui puoi guardare tutte le sfide live o in modalità on-demand, insieme agli highlights e a tutti gli altri contenuti disponibili su VBTV. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto