20/10/2021 Prosecco DOC Imoco Volley
Dopo le prime due giornate di campionato si sfidano domani al Palaverde alle 20.30 nel big match del terzo turno le squadre che negli ultimi anni si sono contese in svariate finali tutti i trofei o quasi, la Prosecco DOC Imoco Volley e la Igor Gorgonzola Novara. Entrambe a punteggio pieno dopo due giornate con zero set persi, le due squadre si preparano ad offrire un grande spettacolo al pubblico del Palaverde e in diretta tv sulla Rai, per un match sempre denso di significati. Poco più di due settimane fa le Pantere hanno già incrociato le piemontesi nella finale di Supercoppa a Modena imponendosi per 3-1 dopo un match molto combattuto.
Precedenti: 39 i precedenti tra le due squadre con 28 successi gialloblu e 11 delle piemontesi.
Infermeria: ancora out Miriam Sylla e Sarah Fahr.

Arbitri: Cerra e Cesare

Media: DIRETTA TELEVISIVA SU RAI SPORT HD dalle 20.30. Diretta streaming in abbonamento su www.volleyballworld.tv. Diretta radiofonica su Radio Conegliano. Aggiornamenti e interviste live post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley.
Biglietti: biglietteria on line aperta fino ad inizio gara su www.vivaticket.it. Attiva dalle 19.15 anche una cassa per la vendita dei biglietti direttamente al Palaverde.
DICHIARAZIONI
Coach Daniele Santarelli:  La grande novità di questa ennesima sfida tra noi e Novara è la presenza del nostro pubblico, finalmente giochiamo in casa e contiamo che con l’aumento della capienza la cornice a questa partita possa essere quella delle grandi occasioni. Sarà un bellissimo spettacolo giocare al Palaverde con i tifosi, non vediamo l’ora. La squadra ha il morale alto dopo le ultime vittorie e stiamo continuando ad allenarci bene pur incomplete e con qualche acciacco fisico nelle giocatrici che hanno vissuto un’estate intensa. A questo proposito devo ringraziare le nostre giovani che ci stanno dando una grossa mano in allenamento e nelle partite. A Roma abbiamo finito con quattro “duemila” in campo, penso sia una grande soddisfazione per la nostra società e per tutti coloro che lavorano nel nostro settore giovanile di San Donà, tecnici e dirigenti. In questi anni abbiamo fatto esordire tante giovani in Serie A, lanciandole nel grande volley, questo è per noi motivo di orgoglio.
La partita di domani? Non sarà di certo un match decisivo, gli obiettivi di entrambe sono un po’ più in là, ma sarà un bel test per vedere a che punto sono le due squadre dopo un po’ di tempo dalla prima sfida di Supercoppa. Finora Novara in campionato si è espressa bene e anche noi abbiamo fatto buoni risultati, nessuna delle due squadre ovviamente è al meglio, siamo ancora all’inizio e siamo squadre costruite per andare fino in fondo, quindi ci vorrà un po’ di tempo per raggiungere la condizione ottimale, ma sono certo che sarà come al solito una battaglia accesa e spettacolare.” 
pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto