15/10/2021 Sigel Marsala
Ancora negli occhi e nel cuore la felice settimana dalla quale proviene la società lilybetana con protagoniste assolute le ragazze di Delmati, ecco che di colpo è già tempo per la prima delicata trasferta di stagione. E che trasferta!  Domenica 17 ottobre alle ore 17.00 al PalaMoncada di Porto Empedocle la Sigel Marsala affronterà nel derby tutto biancoazzurro per la 2^giornata del girone “A” di A2 la Seap Dalli Cardillo Aragona del presidente Di Giacomo. Ci si attende un clima di festa nella domenica che celebra il ritorno del volley siciliano ad alti livelli con i rispettivi derby che si disputeranno sia nel girone “A” che nel girone “B”. I contenuti e gli ingredienti a condire lo spettacolo di certo non mancheranno.
Aragona dopo 16 anni di lontananza (l’ultima partecipazione è risalente al 2005) ha ritrovato la serie A2 quest’estate avanzando istanza di ammissione al campionato, avendo acquisito il titolo della Olympia Voltri Genova che ha dovuto rinunciare al torneo cadetto dopo aver trionfato nei playoff di B1. Il tecnico della squadra è il nuovo Stefano Micoli, bergamasco di 54 anni, ex allenatore della Robur Tiboni Urbino in A1 e di Acqua&Sapone Roma Volley Club in A2, nel periodo in cui nella squadra capitolina militava anche Chiara Scacchetti. Lo scorso anno in A1 reduce dalla sfortunata parentesi in panchina con la Millenium Brescia. Il vice-allenatore è il riconfermato Danilo Turchi. Seppure di corsa e col poco tempo a disposizione ha operato tanto sul mercato Aragona. Innanzitutto, la straniera corrisponde al nominativo del martello Danjiela Daca Dzakovic, 183 cm d’altezza, montenegrina mancina nata nel 1994. Altra attaccante di banda è Nadine Zech, classe 2003, 182 cm, nata in Austria ma in possesso della nazionalità sportiva italiana. Arrivata in Sicilia dalla B2 delle friulane del Chions Fiume e formata pallavolisticamente nell’ Orago Volley. Anno di nascita 2003 è la milanese Martina Casarotti, 184 cm, scelta per completare la casella delle registe. Prima della chiamata di Aragona, aveva giocato in B2 con le giovanili del Vero Volley Monza, consentendole di “strappare” un gettone di presenza in Prima Squadra, esordendo in una partita di campionato A1 contro le campionesse del mondo dell’Imoco Conegliano. Ed ancora dalla A2 di Olbia la venticinquenne livornese di ruolo opposto Irene Zonta, atleta dalla buona fisicità data l’altezza di 188 cm e che predilige i palloni alti per attaccarli con potenza ma anche con colpi d’astuzia. Nelle ultime stagioni ha lavorato tanto sui fondamentali di difesa e può ricoprire il ruolo anche di schiacciatrice; ed infine ultima ma non per importanza, bergamasca come l’allenatore Stefano Micoli, è la centrale classe 2000 Benedetta Cometti, lo scorso anno in B1 con le bergamasche del Cbl Costa Volpino, ma in passato con le maglie del Bedizzole​ Volley in B1 nel 2018/2019 per poi l’anno seguente approdare nell’organico di A2 del Cus Torino ed essere compagna dell’attuale libero azzurro Nicole Gamba. Cometti affiancata nel reparto centrali da Alessia Bisegna e Michela Negri. Da contraltare agli arrivi, ben cinque le riconferme. A partire dal capitano – schiacciatrice Serena Moneta, la regista salentina Valeria Caracuta, la giovane opposto piemontese 2001 Sara Stival, il libero catanese Federica Vittorio (come la Moneta alla terza annata girgentana, ndr) e l’altra bergamasca ma nativa di Catanzaro Fabiola Ruffa, altro libero della squadra.
 
La Sigel, dal canto suo, porta avanti la policy dei piccoli passi, promettendo di giudicare il cammino intrapreso giornata dopo giornata, dando il tempo che il campionato desse un’idea più chiara dei valori in campo. Settimana trascorsa con un clima di assoluta serenità da parte delle lilybetane che stanno per rifinire in sede la preparazione e nutrono fiducia per questo ed altri match futuri.
 
In settimana ci sono state le dichiarazioni del dirigente Maurizio Buscaino che ha parlato al Sito Ufficiale dell’imminente derby:
 
L‘occasione di giocare questo derby rende speciale e molto curiosa la stessa circostanza. Quest’anno è molto affascinante essere accompagnati in serie A da altre sicule. Aragona è una buona squadra e ad Olbia, a parte qualche sbandata nei set finali, ha dato dimostrazione di possedere del potenzialeHa nelle sue giocatrici più esperte, capitan Moneta e la Caracuta, l’esperienza che necessita per portare a casa gli obiettivi stagionali. Noi dobbiamo giocare come sappiamo, non facendoci sopraffare dalla tensione e dall’ambiente caldo che sicuramente ci vedremo parare davanti una volta arrivati a Porto Empedocle. Piuttosto, invece, concentrarci sulle efficienze di squadra e sul gioco solido che predilige il tecnico della nostra panchina. Contro la Sigel, Aragona spinta dal calore del suo pubblico cercherà nella prima in casa di ottenere una prestigiosa vittoria“.
Gli fa eco capitan Jessica Panucci, la quale aggiunge:
É un derby molto sentito oltre a presentarsi come una partita molto complessa – afferma sicura Jessica Panucci, schiacciatrice della Sigel Marsala – ​Aragona cercherà di riscattare il KO di Olbia e farà di tutto per portare a casa la vittoria davanti al pubblico locale. Da parte nostra siamo pronte per domenica con l’ausilio di qualche dritta sull’avversario di giornata ottenuta tramite le indicazioni di coach Delmati e lo studio sulla preparazione settimanale”.
 
 
Complice il recente innalzamento della capienza nei palazzetti d’Italia, il derbyssimo Seap Dalli Cardillo Aragona-Sigel Marsala verrà disputato al tetto massimo del 60% dei posti a sedere disponibili. All’ingresso sarà obbligatorio essere muniti del green pass per i relativi controlli del caso. Il singolo tagliando d’ingresso il giorno stesso della partita è fissato in €10,00 alla biglietteria del PalaMoncada. Inoltre, la società ospitante durante la settimana ha fatto partire la prevendita dei biglietti online sul sito www.webtic.it e presso Box Office di via Imera, 27 ad Agrigento (Ag).
 
La diretta streaming dell’incontro sarà gratuita sul canale YouTube di VolleyballWorld. Altri modi per avere contezza sull’andamento in tempo reale della gara in oggetto saranno l’aggiornamento punto a punto dal sito www.legavolleyfemminile.it o dalla pratica app della Lega Volley Femminile.
 
Gli arbitri deputati a dirigere le operazioni di gara saranno i sigg. Stefano Nava di Monza Brianza e Angelo Santoro di Varese.
 
UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY
pdf print

Altre news:

Newsletter
PROGRAMMAZIONE TV
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto