10/10/2021 Lega Volley Femminile

Solo vittorie da tre punti nella 1^ giornata del Campionato di Serie A1 Femminile. Sono infatti sette le squadre che guidano la classifica a punteggio pieno. Tra queste c’è l’Igor Gorgonzola Novara, che supera in casa Il Bisonte Firenze per 3-0. Tra le azzurre, importante l’apporto offensivo dell’opposto turco Karakurt (19 punti e premiata con merito MVP del match) e subito protagonista anche il neo libero Fersino (90% di positività in ricezione e una serie di recuperi difensivi decisivi).

Grande partenza anche per la VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore, che festeggia il 3-0 interno sulla Savino Del Bene Scandicci. Ottima prova corale per le rosa di Martino Volpini, che si mostrano freddissime nei finali dei tre parziali. Spiccano la russa Shcherban e la brasiliana Braga, autrici rispettivamente di 19 e 17 punti. Per le toscane, oltre alla battuta d’arresto, l’infortunio alla caviglia di Malinov nel corso del secondo set.

Vittorioso l’esordio assoluto in Serie A1 per l’Acqua&Sapone Roma Volley Club, capace di avere la meglio per 3-0 sul campo della Bosca S.Bernardo Cuneo. Dopo un avvio di primo set equilibrato fino al 15-15 le capitoline premono sull’acceleratore e mantengono sempre la testa. Coach Pistola rimescola le carte più e più volte, senza però trovare l’apporto risolutivo dalla panchina. Nel terzo parziale le gatte provano a reagire e trovano l’aggancio sul 24-24, ma sulle ali dell’entusiasmo una Trnkova in formato MVP (13 punti con 3 muri per lei) e Klimets trascinano Roma al 24-26: è festa grande per le ospiti.

Il secondo successo esterno di giornata è della Delta Despar Trentino, che in rimonta si impone a casa del Volley Bergamo 1991. Da menzionare l’ottima prova del collettivo allenato da coach Matteo Bertini ma soprattutto quella di Vittoria Piani, eletta al termine della sfida quale miglior giocatrice del match grazie soprattutto ai sette ace diretti realizzati e ai 17 punti totali, top scorer dell’incontro. Nelle file delle padrone di casa non basta la buona prestazione di Lanier, partita bene ma poi ben controllata dal muro gialloblù.

Tre punti per la Reale Mutua Fenera Chieri, che in quattro set si impone sulla Bartoccini Fortinfissi Perugia. Una sfida che pareva destinata al tie-break sull’11-17 del quarto set, ma le biancoblù ritrovano ordine e colpi offensivi con Cazaute e Frantti e ribaltano il parziale fino al 25-22. Ben 24 punti per la francese, 20 per la statunitense. Tra le umbre, in evidenza Melli con 15 punti.

Nel posticipo della domenica sera, la Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano firma la 66^ vittoria consecutiva grazie al 3-0 sulla Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia. Le pantere, con le novità Vuchkova al centro e Omoruyi in banda rispetto al sestetto esibito di Supercoppa, confermano tutto il potenziale a disposizione, con Egonu a fare la differenza in campo (23 punti) e il pubblico del PalaVerde sugli spalti. Le biancoverdi battagliano, soprattutto nel secondo e nel terzo set, con Kosheleva già leader (19 punti) e la centrale di Trinidad e Tobago Jack-Kisal (15).

Nell’anticipo del sabato, la Unet E-Work Busto Arsizio aveva battuto per 3-1 la Vero Volley Monza.

Le cronache dettagliate dei match della 1^ giornata sono disponibili nella sezione ‘I RISULTATI’.

RAI SPORT
Anche quest’anno Rai Sport + HD (canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat) trasmetterà in chiaro una partita per ogni turno di Regular Season, più tutti gli Eventi e le gare dei Play Off Scudetto. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 16 ottobre, alle ore 20.30, con Savino Del Bene Scandicci-Volley Bergamo 1991. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani.

SKY SPORT
La novità televisiva della stagione è rappresentata da Sky Sport, che trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato, ovvero il posticipo delle 20.30 di domenica. Per la 2^ giornata si sfideranno su Sky Sport Arena (canale 204 del bouquet Sky) Delta Despar Trentino e Bosca S.Bernardo Cuneo.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
I RISULTATI DELLA 1^ GIORNATA
Sabato 9 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Unet E-Work Busto Arsizio – Vero Volley Monza 3-1 (15-25 25-21 25-21 25-23)
Domenica 10 ottobre, ore 17.00
Reale Mutua Fenera Chieri – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (25-15 22-25 25-19 25-22)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Acqua&Sapone Roma Volley Club 0-3 (20-25 21-25 24-26)
Igor Gorgonzola Novara – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-22 25-22 25-19)
VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci 3-0 (25-22 25-23 27-25)
Volley Bergamo 1991 – Delta Despar Trentino 1-3 (25-23 23-25 18-25 18-25)
Domenica 10 ottobre, ore 20.30 (diretta Sky Sport Uno)
Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 3-0 (25-17 25-23 27-25)

LA CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 3; Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 3; Acqua & Sapone Roma Volley Club 3; Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore 3; Reale Mutua Fenera Chieri 3; Delta Despar Trentino 3; Unet E-Work Busto Arsizio 3; Vero Volley Monza 0; Volley Bergamo 1991 0; Bartoccini-Fortinfissi Perugia 0; Savino Del Bene Scandicci 0; Bosca S.Bernardo Cuneo 0; Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia 0; Il Bisonte Firenze 0.

I TABELLINI
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO – VERO VOLLEY MONZA 3-1 (15-25 25-21 25-21 25-23) – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Bosetti 2, Stevanovic 9, Poulter 1, Gray 18, Olivotto 8, Mingardi 20, Zannoni (L), Ungureanu 2, Bressan, Battista. Non entrate: Colombo (L), Herrera Blanco, Monza. All. Musso. VERO VOLLEY MONZA: Mihajlovic 9, Danesi 10, Van Hecke 19, Gennari 7, Zakchaiou 4, Orro 3, Parrocchiale (L), Stysiak 6, Davyskiba 3, Lazovic 3, Candi 2. Non entrate: Moretto, Negretti (L), Boldini. All. Gaspari. ARBITRI: Piana, Boris. NOTE – Spettatori: 1233, Durata set: 25′, 30′, 26′, 28′; Tot: 109′.

REALE MUTUA FENERA CHIERI – BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA 3-1 (25-15 22-25 25-19 25-22) – REALE MUTUA FENERA CHIERI: Mazzaro 1, Frantti 20, Villani 14, Weitzel 9, Bosio 3, Cazaute 24, De Bortoli (L), Alhassan 10, Armini, Piovesan. Non entrate: Karaoglu, Grobelna, Guarena (L), Bonelli. All. Bregoli. BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 10, Melandri 6, Diouf 13, Melli 15, Bauer 6, Bongaerts 1, Sirressi (L), Diop 5, Nwakalor 3, Guiducci, Rumori. Non entrate: Scarabottini, Provaroni, Guerra (L). All. Cristofani. ARBITRI: Bassan, Prati. NOTE – Spettatori: 526, Durata set: 23′, 29′, 25′, 31′; Tot: 108′.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 0-3 (20-25 21-25 24-26) – BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Gicquel 3, Jasper 5, Stufi 4, Signorile 1, Degradi 3, Squarcini 11, Spirito (L), Kuznetsova 5, Giovannini 3, Zanette 3, Caruso 1. Non entrate: Montabone, Agrifoglio, Gay (L). All. Pistola. ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Pamio 2, Cecconello 6, Klimets 12, Stigrot 9, Trnkova 13, Bugg 2, Venturi (L), Rebora 3, Arciprete, Papa. Non entrate: Avenia, Decortes, Bucci (L). All. Saja. ARBITRI: Venturi, Pristera’. NOTE – Spettatori: 700, Durata set: 25′, 28′, 28′; Tot: 81′.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – IL BISONTE FIRENZE 3-0 (25-22 25-22 25-19) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Hancock 3, Bosetti 7, Chirichella 9, Karakurt 19, Daalderop 13, Washington 10, Fersino (L), Battistoni, D’Odorico, Montibeller. Non entrate: Costantini, Herbots, Bonifacio, Imperiali (L). All. Lavarini. IL BISONTE FIRENZE: Van Gestel 4, Belien 8, Cambi 4, Sorokaite 7, Graziani 1, Nwakalor 15, Panetoni (L), Knollema 3, Sylves 3, Enweonwu 1, Bonciani. Non entrate: Lapini, Golfieri, Diagne (L). All. Bellano. ARBITRI: Carcione, Zavater. NOTE – Spettatori: 1200, Durata set: 27′, 31′, 28′; Tot: 86′.

VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-0 (25-22 25-23 27-25) – VBC TRASPORTI PESANTI CASALMAGGIORE: Shcherban 19, Guidi 3, Zhidkova 7, Braga 17, Zambelli 10, Bechis 1, Carocci (L), Malual 6, Mangani, Szucs, White. Non entrate: Ferrara (L), Di Maulo. All. Volpini. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Zilio Pereira 16, Alberti 9, Lippmann 13, Orthmann 2, Silva Correa 7, Malinov 1, Napodano (L), Antropova 12, Milanova 1, Castillo, Angeloni. Non entrate: Pietrini (L), Bartolini, Lubian. All. Barbolini. ARBITRI: Lot, Goitre. NOTE – Spettatori: 1225, Durata set: 27′, 35′, 37′; Tot: 99′.

VOLLEY BERGAMO 1991 – DELTA DESPAR TRENTINO 1-3 (25-23 23-25 18-25 18-25) – VOLLEY BERGAMO 1991: Loda 5, Schoelzel 8, Di Iulio 3, Lanier 15, Ogoms 7, Borgo 5, Faraone (L), Enright 2, Cagnin 1, Cicola, Turla’. Non entrate: Colleoni. All. Giangrossi. DELTA DESPAR TRENTINO: Rivero 15, Furlan 8, Piani 17, Nizetich 10, Berti 5, Raskie 1, Moro (L), Mason 2, Stocco, Piva. Non entrate: Rucli, Botarelli. All. Bertini. ARBITRI: Canessa, Piperata. NOTE – Spettatori: 613, Durata set: 31′, 31′, 27′, 25′; Tot: 114′.

PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA 3-0 (25-17 25-23 27-25) – PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Courtney 5, Vuchkova 11, Egonu 23, Omoruyi 11, De Kruijf 7, Wolosz 2, De Gennaro (L), Gennari, Frosini, Caravello. Non entrate: Folie, Bardaro (L), Butigan, Plummer. All. Santarelli. MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA: Scola 2, Newcombe 8, Mancini 4, Carcaces 4, Kosheleva 19, Jack-Kisal 15, Cecchetto (L), Tonello 1, Berasi, Kosareva. Non entrate: Botezat, Fiori (L). All. Bonafede. ARBITRI: Papadopol, Simbari. NOTE – Spettatori: 1750, Durata set: 25′, 30′, 33′; Tot: 88′.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 16 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Savino Del Bene Scandicci – Volley Bergamo 1991
Domenica 17 ottobre, ore 17.00
Igor Gorgonzola Novara – VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore
Vero Volley Monza – Reale Mutua Fenera Chieri
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Il Bisonte Firenze
Acqua&Sapone Roma Volley Club – Prosecco DOC Imoco Volley Conegliano
Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia – Unet E-Work Busto Arsizio
Domenica 17 ottobre, ore 20.30 (diretta Sky Sport Arena)
Delta Despar Trentino – Bosca S.Bernardo Cuneo

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto