26/05/2021 Banca Valsabbina Millenium BS

«La società è motivata e pronta ad affrontare tutti gli scenari»: Il General Manager lancia la carica e fa il punto della situazione. Presto i primi nomi del mercato delle Leonesse. 

Impegnato nella costruzione della Millenium della prossima stagione, Emanuele Catania racconta gli avanzamenti dell’ultimo periodo. Impostare il lavoro di un’intera stagione non è semplice, specie se con la possibilità di più scenari all’orizzonte, ma la dirigenza Millenium non si lascia scoraggiare, anzi ha mandato in queste settimane messaggi di rilancio su più fronti.

«Stiamo lavorando alacremente da settimane, in alcuni casi sottotraccia, per il set-up della prossima stagione – spiega il direttore generale – i fronti sono tanti e ci stiamo adoperando in più direzioni per alzare l’asticella, indipendentemente dalla categoria che andremo ad affrontare».

Il primo nodo è proprio quello della categoria: «Si potrebbero aprire più situazioni – conferma Catania – e per ora non chiudiamo alcuna porta. Stiamo costruendo una A2 di livello, quella è la base, ma non posso negare che il Club stia tenendo le orecchie tese a quello che accade fuori. Siamo i primi in lista di ripescaggio e potremmo iscriverci come riserva in A1. Certamente il tempo è un fattore fondamentale per poter correggere il tiro nella costruzione della squadra, e se dovessimo sapere di un ripescaggio solo ad estate inoltrata, ci metteremo a tavolino con società e sponsor e vedremo se potremo accettare la sfida. In caso di A2 prometto una cosa: ci divertiremo! Voglio una squadra spregiudicata».

Di certo non manca l’entusiasmo in casa Millenium, nuova linfa dopo una stagione difficile. «Il passato ormai è alle spalle, ma abbiamo imparato tutti qualcosa. Non a caso abbiamo cambiato moltissimo e le novità continueranno ad arrivare». C’è un nuovo coach per la Serie A, e il GM racconta dei primi giorni con Beltrami «Per ora ci troviamo benissimo, siamo molto in sintonia, il che è fondamentale per la costituzione di squadra e staff. Alessandro è un allenatore molto competente e disponibile; in questi giorni, infatti, è al lavoro con il nostro settore giovanile per confrontarsi con lo staff della nostra cantera e per fornire la sua consulenza sul lavoro che stiamo svolgendo. Direi una bella sorpresa per le più piccole».

A proposito di sorprese, Catania annuncia novità: «Presto cominceremo a svelare le prime pedine della prossima stagione, ma le novità sono a 360 gradi. Stiamo lavorando ad un importante restyling del brand, favorito da partnership importanti: avremo un nuovo sito web, un nuovo format di comunicazione, implementazione dei servizi per gli sponsor; ma anche novità nello staff tecnico e ampliamenti nello staff di supporto alla serie A. A breve ci saranno aggiornamenti anche sul piano di sviluppo del giovanile, che riveste sempre un ruolo centrale per il nostro Club».

Il General Manager Emanuele Catania / foto Daniele Bianchin

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto