05/05/2021 Lega Volley Femminile

“Un sogno meraviglioso che condividiamo con i nostri tifosi, i migliori d’Europa, e gli sponsor”. Ottenuto sul campo il titolo continentale, proprietari e dirigenti dell’Imoco Volley hanno voluto immortalare la vittoria della prima Champions League del club con una foto destinata a costituire un ricordo che non si perderà nel tempo: a San Vendemiano i presidenti Piero Garbellotto e Pietro Maschio e i patron Maurizio Maschio, Enrico Polo e Marcello Carraro hanno posato con la coppa dei campioni celebrando una stagione che loro stessi definiscono a ragione “leggendaria”, avendo il club gialloblù conquistato tutti i trofei in palio dopo una cavalcata di 46 partite senza sconfitte che ha portato a 64 il filotto di vittorie consecutive.

[…] Già dopo la vittoria del tricolore, Maurizio Maschio anticipò l’intenzione della proprietà di “continuare a investire” nella pallavolo femminile, uno sport “il cui boom è appena cominciato. Gli orizzonti davanti a questo movimento sono illimitati”. Una conferma arriva anche dai dati d’ascolto del 1° maggio: durante il quinto set della Superfinal, da casa erano collegati più di 950mila italiani divisi tra Rai e Sky: su Rai 2 erano sintonizzati ben 818.242 spettatori (4,08% di share Auditel), mentre su Sky Sport Uno erano più di 134mila gli abbonati collegati con la diretta, nonostante la compresenza della partita di calcio Crotone – Inter. In media, la trasmissione in chiaro sulla Rai ha appassionato 550mila spettatori, con uno share attestato sul 3,3%, mentre su Sky si è attestata su una media di 130mila abbonati e ha potuto contare su più di 670mila contatti.

 

Leggi qui l’articolo completo de ‘Il Gazzettino di Treviso’

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto