23/04/2021 Lega Volley Femminile

POOL PROMOZIONE
Si giocherà interamente domenica 25 aprile la 10^ e ultima giornata della Pool Promozione. Le cinque partite in programma non chiuderanno però la seconda fase, visto che nei 10 giorni successivi si disputeranno numerosi recuperi che definiranno la classifica e promuoveranno direttamente in A1 la formazione che saprà occupare la prima posizione e qualificheranno ai Play Off le squadre dalla 2^ all’8^ posizione (più Ravenna, in qualità di vincitrice della Pool Salvezza).

L’Acqua&Sapone Roma Volley Club cercherà di sfruttare il fattore casalingo nell’impegno con la CBF Balducci HR Macerata. Ancora tre gare per le capitoline di Luca Cristofani e quella di domenica sarà l’unica al PalaFonte. Giallorosse attualmente a +3 sulla LPM BAM Mondovì. “Quella di domenica è una sfida importante – sottolinea Alessia Arciprete, schiacciatrice di Roma -. Macerata ha dimostrato di essere un’ottima squadra, con un buon muro difesa e alcune individualità di livello. Sarà sicuramente una partita in cui ci sarà da lottare dall’inizio alla fine. Noi da parte nostra dobbiamo restare lucide ed esprimere un gioco incisivo partendo forti dal servizio e risolute nei momenti decisivi. Potrebbe essere l’ultima gara in casa: l’emozione sarà tanta e dobbiamo goderci il bel momento che stiamo vivendo. Ancora una volta, giocheremo senza il calore del nostro intero pubblico, ma sono sicura che i nostri sostenitori faranno il tifo per noi come sempre da casa”. Le marchigiane di Luca Paniconi, che si sono inerpicate fino al terzo posto in classifica, hanno già battuto l’Acqua&Sapone nella sfida di andata e nei quarti di Coppa Italia: “È una Pool di altissimo livello – dichiara coach Paniconi –. Se non si gioca al massimo è facile perdere punti e posizioni perché ad ogni gara ci sono avversari che possono proporre prestazioni eccellenti in grado di sovrastare anche le prime della classe. Sicuramente questo è positivo, sai di non poter mai allentare nulla però abbiamo dimostrato di avere la giusta mentalità per stare in questo contesto. Sarà sicuramente un match difficile, per loro diventerà importantissimo se vogliono ribadire il primato nella Pool. Ovviamente allo stesso modo per noi è una gara fondamentale per consolidare almeno il quarto posto”.

La LPM BAM Mondovì inseguirà la vittoria al PalaManera contro il Volley Soverato. Reduce da due vittorie consecutive contro Pinerolo in trasferta e Marsala al Pala Scoppa, le calabresi sono proiettate verso una settimana importante, che proporrà, dopo la trasferta in Piemonte, quella di mercoledì 28 a Sassuolo. Con quaranta punti all’attivo, le ragazze di coach Napolitano cercheranno di raggiungere l’accesso ai Play Off Promozione. Contro la squadra di Davide Delmati, Soverato disputerá la sua terza gara contro le pumine dopo il match di Coppa Italia e la gara di andata della Pool Promozione disputata in Calabria. Entrambi i match sono stati vinti dalle monregalesi.

Si ritrovano dopo pochi giorni Eurospin Ford Sara Pinerolo e Megabox Vallefoglia, che mercoledì si sono affrontate nelle Marche in una gara densa di emozioni, conquistata dalle tigri di Fabio Bonafede al tie-break. Entrambe le squadre hanno già messo in cassaforte l’accesso ai Play Off. “Cercheremo di fare meglio, soprattutto di giocarci tutta la partita dall’inizio alla fine – spiega coach Marchiaro -. Dovremo limitare il loro cambio palla osando di più e opponendo un sistema di battuta, muro e difesa di livello ancora superiore. Davvero un peccato che i nostri tifosi non possano godere dal vivo di queste partite”. “Il livello delle avversarie che incontriamo giorno dopo giorno si sta alzando moltissimo, siamo in un vero e proprio tour de force in vista del finale di stagione – sottolinea Alice Pamio, martello della Megabox e MVP della gara di mercoledì -. Domenica ritroveremo Pinerolo sul loro campo: non sarà facile, ma noi guardiamo avanti con fiducia una partita alla volta”.

Un altro ‘replay’ di una gara appena disputata sarà il duello tra Green Warriors Sassuolo e Omag San Giovanni in Marignano. Mercoledì le neroverdi di Enrico Barbolini si sono imposte in Romagna in maniera netta, tornando in quota per l’accesso ai Play Off. Le zie di Stefano Saja, che hanno ancora cinque partite da disputare, hanno bisogno di punti per rientrare in corsa. “Domenica affrontiamo di nuovo San Giovanni ma credo che ci aspetterà una partita diversa da quella dell’andata – ammonisce Karola Dhimitriadhi, capitano della Green Warriors -: mercoledì noi ci siamo imposte in maniera netta ma loro hanno fatto molti errori e ci hanno concesso qualcosa in più di quello che come squadra normalmente concedono alle avversarie. Se sono arrivate fin qui, è perché sono una buona squadra, capace di esprimere una buona pallavolo: per cui mi immagino una partita molto combattuta, anche perché ad oggi non ci sono ancora certezze per chi riuscirà a conquistare l’ottavo posto e quindi l’accesso ai play off. Sicuramente sia noi che le nostre avversarie siamo alla ricerca di punti per finire la Pool nel miglior modo possibile: a noi per continuare a sognare servirebbe una vittoria e quindi faremo di tutto per replicare il risultato di mercoledì”.

Potenzialmente decisiva per occupare una delle posizioni utili per accedere ai Play Off è anche la partita tra Sigel Marsala e Cuore Di Mamma Cutrofiano. Le lilybetane sono seste con 43 punti, le salentine appena dietro a quota 42. Al PalaBellina giungerà una formazione in fiducia, che proprio contro le siciliane dieci giorni fa hanno ottenuto l’unica vittoria fin qui nella seconda fase. “Avendo la possibilità di giocare in casa, dobbiamo fare quanto è nelle nostre possibilità per portare a casa la vittoria – afferma Maurizio Negro, assistente allenatore nonché preparatore atletico della Sigel -. Lo schieramento di Cutrofiano non dovrebbe scostarsi di molto da quello dell’andata con M’bra o in alternativa Castaneda Simon nel 6+1 di partenza. Da quanto visto all’andata le avversarie hanno dimostrato di essere una buona squadra e sta a noi domenica essere e rimanere concentrate. Abbiamo una stima di quanto possa essere fondamentale il match, poiché una vittoria qui ci spalancherebbe di diritto la partecipazione matematica ai Play Off”.

POOL SALVEZZA
Già emessi i suoi verdetti – Ravenna ai Play Off, Montale in B1 – la Pool Salvezza affronta la sua ultima giornata, salvo i pochi recuperi che coinvolgeranno alcune squadre nella settimana seguente. Si troveranno proprio di fronte Exacer Montale e Olimpia Teodora Ravenna, con le nerofuxia di Ivan Tamburello che tenteranno di salutare la Serie A con una prestazione di orgoglio. “È stata una stagione complessa sotto più aspetti e purtroppo si è chiusa nel peggiore dei modi – racconta Amelia Bici, libero dell’Exacer -. Siamo innanzitutto responsabili di un pessimo inizio di campionato, ma in un secondo momento i continui rinvii delle gare hanno un po’ compromesso il resto della stagione. Ciò ci ha impedito di trovare una continuità di gioco e di riuscire a spiccare il volo. Domenica disputeremo l’ultima partita della stagione tra le mura di casa. L’obiettivo sarà quello di salutare nel modo più dignitoso possibile questo campionato di serie A2. Con questa partita vorremmo orgogliosamente dimostrare che questo è soltanto un arrivederci, in attesa di un nuovo appuntamento con questa categoria. Arrivati a questo punto non abbiamo nulla da perdere, quindi la parola d’ordine sarà solo una: divertirsi!”.

La Futura Volley Giovani Busto Arsizio conclude la sua stagione con il match interno contro la CDA Talmassons (che invece avrà un’altra gara da disputare). Le cocche non sono riuscite a centrare l’obiettivo Play Off, ma cercheranno di lasciare un’impronta positiva sul Campionato. Si è già resa di una seconda fase soddisfacente la formazione friulana, che ha velocemente ottenuto la salvezza e si è poi tolta alcune soddisfazioni. “In questo campionato avremmo sicuramente voluto fare di più, ma bisogna anche saper accettare tutti i risultati sportivi – ammette Matteo Lucchini, coach della Futura -: detto ciò, abbiamo grande voglia di vincere il match conclusivo di questa annata. In questo incontro dovremo mostrare le nostre doti: all’andata abbiamo perso giocando non bene, ma al San Luigi vogliamo dimostrare di saper mettere in campo del bel gioco. Proveremo quindi a portare a casa gli ultimi punti e muovere la classifica“. “Sappiamo che a livello di classifica queste ultime gare di campionato servono a poco, ma noi abbiamo ancora tanta voglia di riscatto e di mostrare il nostro miglior livello che fino a metà stagione per i mille motivi che conosciamo non siamo mai riusciti ad esprimere – le parole di Valentina Tirozzi, capitana della CDA -. La striscia positiva di cinque vittorie è figlia anche di questo atteggiamento, che cercheremo di ritrovare anche domenica, dopo la battuta di arresto con Torino. Busto Arsizio è un’ottima formazione, e sicuramente alla ricerca di ‘vendicare’ la sconfitta dell’andata, ma noi ci faremo trovare pronte”.

Proverà a centrare il secondo posto in classifica l’Itas Città Fiera Martignacco nell’impegno esterno contro il Club Italia Crai, ultimo stagionale. “Ci abbiamo messo il solito impegno e il solito scrupolo nella preparazione di questa ultima partita – afferma Marco Gazzotti, coach di Martignacco – anche se entrambe siamo salve già da tempo. Cercheremo di onorare l’impegno e di giocarcela per concludere la stagione nel migliore modo possibile. Le energie sono sempre meno, ma faremo volentieri l’ultimo sforzo con l’idea di divertirci”. Le azzurrine, che giovedì hanno ben figurato a Ravenna, arrendendosi solo al tie-break, potranno arricchire ulteriormente il proprio bagaglio di esperienza.

Si è già giocata mercoledì la gara tra Barricalla Cus Torino e Sorelle Ramonda Ipag Montecchio. Turno di riposo per la Geovillage Hermaea Olbia.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV o scarica l’App ufficiale!

PHOTOGALLERY
Le più belle foto di Acqua&Sapone Roma Volley Club-CBF Balducci HR Macerata, a cura di Massimo Insabato, saranno disponibili sulla pagina Flickr e sul sito ufficiale di Lega. Le foto sono liberamente scaricabili e utilizzabili previa citazione del credito “Foto Insabato x LVF”.

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 10^ GIORNATA

POOL PROMOZIONE
Domenica 25 aprile, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Acqua&Sapone Roma Volley Club – CBF Balducci HR Macerata  ARBITRI: Dell’Orso-Capolongo
LPM BAM Mondovì – Volley Soverato  ARBITRI: Marconi-Fontini
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Megabox Vallefoglia  ARBITRI: Clemente-Scotti
Sigel Marsala – Cuore Di Mamma Cutrofiano  ARBITRI: Giorgianni-Guarneri
Green Warriors Sassuolo – Omag S.G. Marignano  ARBITRI: Licchelli-Traversa

POOL SALVEZZA
Mercoledì 21 aprile, ore 18.00 (diretta LVF TV)

Barricalla Cus Torino – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3-2 (17-25 25-22 25-19 18-25 20-18)
Domenica 25 aprile, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Exacer Montale – Olimpia Teodora Ravenna  ARBITRI: Piperata-Proietti
Futura Volley Giovani Busto Arsizio – CDA Talmassons  ARBITRI: Pasin-Armandola
Club Italia Crai – Itas Città Fiera Martignacco  ARBITRI: Usai-Nava
Riposa: Geovillage Hermaea Olbia

LE CLASSIFICHE
POOL PROMOZIONE
Acqua & Sapone Roma Volley Club 59 (3); Lpm Bam Mondovì 56 (3); CBF Balducci HR Macerata 52 (2); Megabox Vallefoglia 52 (3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 47 (2); Sigel Marsala 43 (3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 42 (2); Volley Soverato 40 (2); Green Warriors Sassuolo 40 (3); Omag San Giovanni in Marignano 34 (5).
(tra parentesi le partite ancora da disputare)

POOL SALVEZZA
Olimpia Teodora Ravenna 43 (1); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 35 (1); Itas Città Fiera Martignacco 35 (1); Geovillage Hermaea Olbia 32; Cda Talmassons 31 (2); Barricalla Cus Torino 30; Club Italia Crai 24 (3); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 15 (1); Exacer Montale 8 (1).
(tra parentesi le partite ancora da disputare)

pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto