19/02/2021 Imoco Volley Conegliano
La “classica” contro l’Igor Novara, rivale in tante finali negli ultimi anni, 12° giornata penultima di regular season si giocherà domani alle 18.00 al Palaverde.
L’Imoco Volley Conegliano arriva a questo match forte di un percorso netto nelle prime 22 gare giocate, 10 vittorie per le Pantere che guardano tutti dall’alto della classifica con i loro 66 punti in carniere, ormai sicure del primato a due giornate dal termine. L’Igor è al secondo posto con 55 punti, frutto di 19 vittorie e 3 sconfitte. L’Imoco sarà praticamente al completo in questo match, anticipato a sabato per consentire un’adeguata preparazione dell’andata quarti di finale di Champions che vedranno mercoledì alle 17.30 le Pantere impegnate nel “derby” a Scandicci (ritorno il 3 marzo al Palaverde) e Novara martedì a Istanbul con il Fenerbahce.
Il campionato si chiuderà per l’Imoco Volley sabato prossimo alle 20.30 in diretta Rai sul campo di Chieri.

ARBITRI: Frapiccini e Luciani
EX E PRECEDENTI: ex di spicco nella sfida di domani al PalaIgor, a partire da Paola Egonu, per due anni a Novara dal 2017 al 2019 con due Coppe Italia, una Supercoppa e una Champions League all’attivo; ex di Novara anche Kim Hill nel 2014/15 con una Coppa Italia vinta, e Raphaela Folie dal 2010 al 2012. Per l’Igor invece la palleggiatrice Mika Hancock giocò nel 2015 qualche mese con le Pantere gialloblù. Ben 32 i precedenti tra le due squadre con 21 vittorie di Conegliano e 11 delle piemontesi.
MEDIA: diretta in video streaming su LVF TV (www.lvftv.com), diretta radiofonica su Radio Conegliano (90.6 mhz e www.radioconegliano.it). Interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley.  Il pubblico potrà votare l’MVP del match sulla pagina Facebook e Instagram di Imoco Volley.
SPONSOR DAY DHL (vedi foto allegata): sponsor di giornata che “vestirà” la partita DHL, partner di Imoco Volley e della nazionale italiana. DHL premierà conun omaggio l’MVP scelto dal pubblico sui social.
 
DICHIARAZIONI COACH DANIELE SANTARELLI
“Domani sarà una partita tra le due squadre che più si sono distinte in questa regular season, entrambe in ottima forma, una sfida quella tra noi e Novara che non sarà mai banale anche se il risultato di questa specifica partita non sarà decisivo, visto che le posizioni sono definite. Ma Imoco-Igor è sempre affascinante, è la partita che in questi anni ha deciso tanti i trofei in Italia e in Europa, quindi anche se stavolta non c’è granchè in palio, non mancheranno le emozioni e lo spettacolo, purtroppo senza il pubblico a fare da cornice. Ci manca molto, da più di un anno, e in queste sfide la mancanza si sente molto di più.
Comunque sia noi che loro non potevamo chiedere di meglio al calendario perchè fare un test, una prova generale di questo livello prima della settimana dei quarti di Champions lo ritengo molto importante, sarà un super allenamento che entrambe le squadre interpreteranno al massimo per arrivare con morale e convinzione ai quarti di finale tra qualche giorno. Tra l’altro penso che non sarà di certo l’ultima volta che ci affronteremo quest’anno, contiamo di incrociare Novara ancora nel prossimo futuro sia nelle competizioni italiane che in Europa, intanto facciamo questa bella “prova generale”.
 
DICHIARAZIONI MIRIAM SYLLA
“All’andata non c’ero contro Novara e mi è molto dispiaciuto, è sempre bello giocare queste grandi partite. Domani ci sono, non vedo l’ora di scendere in campo per una partita che è sempre una grande sfida anche se non sarà decisiva per un trofeo. So che ci potremmo affrontare anche in futuro per qualcosa di importante, ma pensiamo a una cosa alla volta, ora c’e’ il campionato, poi guarderemo alla champions e agli altri obiettivi stagionali visto che inizieranno le gare che contano.”
pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto