12/02/2021 Imoco Volley Conegliano
Domenica alle 18.00 dopo sei partite in trasferta tra campionato e champions l’Imoco Volley torna al Palaverde per la 10° giornata di ritorno della Serie A1, ospite la Zanetti Bergamo. L’Imoco dopo l’ultimo successo 3-1 a Cuneo ha confermato il primo posto con un percorso netto di 63 punti in 21 partite giocate. Bergamo è nel gruppo delle ottave a metà classifica con 20 punti (6 vinte, 14 perse) e una gara da recuperare. Squadra al completo per coach Santarelli nella trasferta piemontese.
Precedenti ed ex: 16 i precedenti, 16 vittorie Imoco e 4 di Bergamo. All’andata in terra orobica 3-0. Ex del match Eleonora Fersino, Pantera nelle ultime due stagioni, prodotto del vivaio di Imoco Volley San Donà prestito a Bergamo dove sta giocando un’ottima stagione.
Arbitri: Cruccolini e Vagni
Media: diretta LVF TV in streaming web, in abbonamento. Diretta Radio Conegliano (90.6 mhz). Interviste post gara e aggiornamenti sulla pagina Facebook di Imoco Volley.
MVP: l’MVP della partita verrà scelto dal pubblico tramite i social, Facebook e Instagram. Sarà possibile votare da casa dall’inizio del terzo set, alla fine della partita premiazione in diretta su LVF TV con premio offerto dallo sponsor Bevande Futuriste.
 
Daniele Santarelli, coach dell’Imoco Volley parla del sorteggio di Champions che vedrà Conegliano nei quarti di finale con Scandicci e del match di domenica al Palaverde:
“Sapevamo che il lotto delle concorrenti rimaste in gara per la Champions a questo punto presentava tutte avversarie molto forti, quindi ritengo che la cosa più importante sia stata aver avuto dal sorteggio un viaggio tranquillo, perchè di questi tempi spostarsi all’estero è sempre un’incognita. La Savino del Bene è una squadra molto forte, con un roster profondo, in continuo progresso e certamente sarà nella migliore condizione per l’appuntamento dei quarti di finale. 
Per quanto riguarda la partita di domenica, la Bergamo di adesso è lontana parente di quella che abbiamo incrociato all’andata. Hanno sistemato un po’ di cose e soprattutto sono state brave a vincere le partite che dovevano mettendosi al sicuro in prospettiva salvezza. Ora potranno giocare mentalmente molto libere e questo è il pericolo maggiore per noi e per chi le affronterà in questa fase finale della stagione. Noi comunque siamo pronte, adesso posso contare su tutte le giocatrici e ci stiamo allenando bene in vista del rush finale della stagione, vogliamo fare un’altra bella partita questa domenica al Palaverde, dove tra l’altro abbracceremo Eleonora (Fersino) che sta facendo una bella stagione.” 
pdf print

Altre news:

Newsletter
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto